Redneck vs. Snowfla...
 
Notifiche
Cancella tutti

Redneck vs. Snowflakes


cdc_16
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 186
Topic starter  

Quanto mi piace questo termine (Snowflakes), nel reale lo sto usando a iosa!
Finalmente sta iniziando a venir fuori la realtà delle cose.

Pian piano ci si sta rendendo conto che le fazioni non vanno divise soltanto tra oligarchia e popolo, ma tra chi ha assunto i termini globalizzanti e chi no.
Gli snowflakes, anche se al momento "tecnicamente" non fanno parte dell'oligarchia, da essa sono stati coniati, da essa hanno assunto desideri, valori e vita e quindi come essa vanno trattati.

Dico al "momento" perchè è lo snowflake il futuro oligarca, certo non tutti, ma anche lo snowflake fallito difenderà comunque gli stessi interessi.
Sono il popolo della meritocrazia e del politicamente corretto, gli egoisti per eccellenza, sono coloro che oltre a mentire agli altri, devono mentire anche se stessi per via della loro struttura "delicata" che mal sopporta vedere la vera conseguenza del fare il boia-artista.

Non so se è questo il momento ma prima o poi lo scontro ci dovrà essere per forza e cari snowflakes vi dovrete inventare qualcosa perchè 1 vs. 1, credetemi, non c'è storia!


Citazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 4916
 

Secondo me sbagli a ritenerli delicati, e forse anche ad identificarli con tanta precisione, anche se può essere un esercizio divertente.

Questo é il risultato che i più che mediocri contendenti, e i rispettivi registi, hanno ottenuto rivolgendo i loro discorsi ed incitamenti alla "pancia" dell'auditorio.

Noi conosciamo bene queste cose, e abbiamo definito in questo modo l'uso di istigare sollecitando i bassi istinti latenti in ognuno.

Il risultato é, nei facinorosi italioti un tifo indifferenziato e preventivo da curva allo stadio come abbiamo conosciuto anche di recente, nei popoli d'oltreoceano, usi a praticare una violenza quotidiana e in ogni ambito, di cui non abbiamo idea,...vedremo.


RispondiCitazione
cdc_16
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 186
Topic starter  

Dipende da quanta differenza c'è tra le due fazioni in Italia e in America.
Se c'è tanta differenza hai ragione a dire che posso sbagliarmi, se invece la differenza non è molta (e io credo questo) le conosco perfettamente entrambe.

So cosa muove gli uni e cosa muove gli altri e so fin dove possono spingersi e di cosa sono capaci.
L'unica speranza per gli snowflakes è quella di intortare, con l'aiuto dei media, una parte consistente di redneck e quindi portarla tra le proprie schiere, altrimenti ripeto per me non c'è storia.

In questo caso i media utili all'operazione non sono e non saranno i TG, ma tutta quella serie di vomitevoli programmi stile reality & co. che con parvenza innocente instillano quel pensiero e quel modello di vita che vuole l'elite.
Fino a poco tempo fa credevo che ci fossero già riusciti in toto, ma fortunatamente ancora non hanno completato l'opera e quindi ancora non è troppo tardi.

Guarda questi dati: http://www.repubblica.it/esteri/2016/11/11/news/usa_2016_-_millennial-151817519/

Questo è il frutto di tale martellante operazione.


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 4916
 

Visto, quindi non c'é speranza, se non é oggi sarà domani.

Azzardo un previsione: per un po' la tirano avanti riprtendo ossessivamente che i fiocchi di neve sono "sinistra" (guarda in home il sottotitolo di 'Guerra civile'), che non c'é e lî men che meno, poi lo fanno fuori in qualche modo e accusano la "sinistra" del fattaccio. Così sono a posto per un po' di anni.

E anche noi...


RispondiCitazione
cdc_16
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 186
Topic starter  

Può essere che lo fanno fuori, ma se fosse dubito che la reazione dell'altra parte sia lanciare due uova e due slogan o prendersela in 10 contro dei ragazzini come al momento si può vedere nei video su youtube.


RispondiCitazione
Adriano Pilotto
Eminent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 39
 

Con offerte di profumi a Clio, figlia di Zeus ( la potenza) e Mnemosine (la memoria):

I Muscadins, reso in italiano con Moscardini - conosciuti anche come jeunesse dorée (gioventù dorata), Incroyables (Incredibili), Collets noirs (Colletti neri) - erano giovani francesi d'idee controrivoluzionarie e monarchiche, caratterizzati dalla cura ricercata e pretenziosa dell'abbigliamento e dall'atteggiamento snob. Il termine era noto fin dal XVII secolo e derivava dall'italiano moscardino, designando « una pastiglietta commestibile, profumata di muschio », secondo il Dizionario dell'Accademia del 1798.

I muscadins appartenevano socialmente alla piccola borghesia, erano generalmente commessi di negozio, fattorini, impiegati pubblici. Per snobismo, parlavano senza pronunciare la r, e il loro abbigliamento fu messo in caricatura da Carle Vernet: bicorno a mezza luna, parrucca infarinata, colletto nero, cravatta che avvolgeva tutto il collo, l'abito troppo stretto, un enorme monocolo e un bastone piombato in pugno.

A Parigi avevano come luogo di ritrovo il Café de Chartres, al Palais Royal. Il loro riferimento politico era Fréron e il suo giornale, L'Orateur du peuple. Apparvero sulla scena al tempo della reazione termidoriana, quando provocarono violenze e disordini e il 19 brumaio dell'anno III (corrispondente al 9 novembre 1794) attaccarono il club dei Giacobini e ne imposero la chiusura, unitamente a molte sezioni e al tribunale militare.

Si unirono anche alla repressione armata dell'insurrezione popolare del 20 maggio 1795, dapprima presidiando la Convenzione ma fuggendo al primo assalto degli insorti, e poi, tre giorni dopo, assalirono il faubourg Saint-Antoine, ma ebbero la peggio e scamparono a stento al massacro. Una volta messi fuori gioco giacobini, montagnardi e sanculotti, la Convenzione termidoriana tentò di sbarazzarsi dei moscardini chiudendo il Café de Chartres. Così essi appoggiarono la rivolta realista di vendemmiaio, che fallì. Da allora i muscadins rappresentarono soltanto « una protesta d'eleganza in una guerra di merletti »


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Honorable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 580
 

Non basta la parola.

Moscardino
Animale
Il moscardino è un mollusco cefalopode appartenente alla famiglia Octopodidae. Wikipedia
Nome scientifico: Eledone moschata
Categoria tassonomica: Specie
Classificazione superiore: Eledone

I Moscardini a Rialto o alle Pescherie sono conosciuti in questa versione.


RispondiCitazione
Condividi: