Ripristinare la dem...
 
Notifiche
Cancella tutti

Ripristinare la democrazia


pingus
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 297
Topic starter  

Elezioni comunali, poteri del sindaco, democrazia dal basso.
Offro questo argomento di discussione a giuristi e politici tipo Avv Fusillo, il prof Ugo Mattei, l'ex sindaco Sgarbi ecc.
Mi risulta ma potrei sbagliarmi, che anche in materia d profilassi, misure sanitarie ecc, i sindaci hanno poteri che, non so se e in quale misura, vanno costituzionalmente oltre le varie disposizioni, indicazioni, linee guida (o come cappero si chiamano) del governo o forse della protezione civile.
Per questo la democrazia potrebbe essere rispristinata dal basso, incentivando una sorta di concorrenza tra comuni verso l'alleggerimento delle restrizioni a livello di controlli, requisiti, liberta' individuali.
Sarebbe interessante avere delle delucidazioni a livello giuridico costituzionale

Questa argomento è stata modificata 2 anni fa 3 volte da pingus

Citazione
Arian Van Heisen
Trusted Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 85
 
 

" Elezioni comunali, poteri del sindaco, democrazia dal basso. avere delle delucidazioni a livello giuridico costituzionale"

Mah..! cosa ci vuole a farvi capire che dal basso non ripristini nulla..! se non i portafogli dei soliti oltre ad impoltronare qualche solito fancazzista colluso col potere comr quelli che citi.

Nella gerarchia costituzionale il potere primario esecutivo lo ha il governo Centrale, quindi in subordine Regione Comune Provincia.

Non bisogna recarsi alle urne questa è l' unica sveglia per la Democrazia aspettando un vero Leader come Putin.

 

Questo post è stato modificato 2 anni fa da Arian Van Heisen

RispondiCitazione
Maryland
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 246
 

Pingus, anche se fosse teoricamente possibile, sarebbe inutile, oggi. Siamo in una guerra psicologica, in una gigantesca manipolazione (e anche illustri giuristi in buona fede non si rendono conto di questo!!). Il sistema vuole che ci perdiamo nelle illusioni: le cause legali, la politica, gli scioperi, le manifestazioni, le petizioni, anche non andare a votare o non pagare le tasse non cambierebbe la faccenda…

Nulla di tutto questo avrà mai successo. Tutto quello che ci viene in mente, loro l’hanno già pensato. E’ già previsto dal piano che è gestito da i.a. e non da esseri umani.

Per vincere, occorre essere uniti e agire “fuori dalla scacchiera”, da quello che le i.a. possono prevedere.

Occorre unirsi, occorre essere una forza di lotta preparata e imprevedibile che agisca in modo unitario, come un’onda, che appare e scompare e che sia qualcosa che non hanno mai visto e quindi non prevedibile.

A loro non preoccupa la manifestazione, preoccupa che si vada a conquistare le menti delle persone, facendo capire loro cosa sta accadendo.

I V_V, sotto un unico simbolo, lottano, in modo NON violento, per la libertà e i diritti fondamentali di tutti.

https://t.me/s/vvvvvinc

Dipende tutto da noi!


RispondiCitazione
Maryland
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 246
 

Non bisogna recarsi alle urne questa è l' unica sveglia per la Democrazia aspettando un vero Leader come Putin.

Non andare a votare, aspettare un leader...: altre illusioni che sono ben contenti che seguiamo!!

Putin, comunque, poteva agire diversamente (evitando la guerra). Lo usano come capro epiatorio per creare crisi globale e imporre nuove restrizioni, perdita di proprietà privata...

Lui, poi, pensa a conservare l'autonomia del suo paese dall'NWO, non a lottare contro di loro come un eroe (come crede qualcuno).

E si è alleato con una dittatura (!!) che sostiene l'NWO (!!), domani questa lo molla e lui è fottuto come tutti gli altri...

Siamo in una guerra psicologica. Non ci sono necessariamente solo menzogne: alterano proprio il modo in cui interpretiamo le informazioni!

 


RispondiCitazione
Condividi: