Notifiche
Cancella tutti

A Pint is a Pound


Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 4927
Topic starter  

Tanto per cambiare, hanno cominciato i Romani a fare casino:

Trad. quasi automatica (il traduttore non distingue "pound" peso da "pound" sterlina, spero di aver corretto tutto):

I romani avevano una misura standard chiamata libra ("scala", abbreviata "lb"), che gli storici concordano fosse intorno a 329 grammi (11,6 once). (Non riesco a trovare un consenso chiaro sul motivo per cui questo particolare peso fosse significativo.) Gli oggetti nell'antica Roma potevano essere misurati in base al loro libra pondo - "peso in libra"

Poiché i romani amavano i duodecimali per la misurazione, l'unità di misura principale per i piccoli oggetti era un dodicesimo di una bilancia: l'"uncia", che era di circa 27 grammi moderni.

Nel tempo, il sistema romano si è evoluto in numerosi altri standard, a seconda di dove e quando è stato standardizzato e per quale scopo. La base per la maggior parte dei sistemi è rimasta l'oncia, che di solito era entro circa il 10% dell'antica oncia romana. Il pound a volte era di 12 once (seguendo il sistema romano), a volte 16 once (seguendo le potenze di 2) o talvolta 15 once (perché diavolo no).

Accanto all'oncia, il "grano" - il peso medio di un chicco d'orzo - è stato un'unità di misura standard fin dall'antichità. Come notato su Wikipedia: "Poiché i pesi di questi semi sono molto variabili, soprattutto ... in funzione dell'umidità", il peso di un grano era più una questione di convenzione che altro.

Nel medioevo, i mercanti di lana in Inghilterra iniziarono a usare la libbra di lana, parte del sistema molto logico in cui 16 once facevano una libbra, 14 libbre una pietra e 26 pietre formavano un sacco di lana. La libbra di lana divenne una componente chiave del sistema "avoir du pois" ("merce di peso") standardizzato durante la dinastia dei Plantageneti in Inghilterra.

Per conciliare once e grani, l'oncia di lana è stata definita come 437 grani, rendendo la libbra di lana nominalmente uguale a 6992 grani. Questo era abbastanza vicino a 7000 che la regina Elisabetta I definì ufficialmente la libbra di lana fino a 7000 grani nel 1588. Questo numero rotondo divenne la libbra più comune nella misurazione, rendendo l'oncia avoirdupois fissata a 437,5 grani, o 28,3 grammi moderni, dove rimane oggi.

Per i metalli preziosi, invece, è stata utilizzata l'oncia di Troy. L'oncia Troy era di 480 grani, o 31,1 grammi. C'era anche un'unità chiamata "Tower pound" - spesso usata nella monetazione inglese - che era divisa in 12 once Tower, ognuna delle quali era di 20 pennyweight, ogni pennyweight era di 32 grani. (Ovviamente.) La "Tower Pouni" era quindi di 7680 grani. Ora, si potrebbe logicamente pensare che sia significativamente più della libbra avoirdupois di 7000 grani. Invece no, il sistema English Tower utilizzava il “grano di frumento” o “Tower grain”, che era convenientemente definito come 45/64 di chicco d'orzo. Quindi, la libbra Tower di 7680 grani Tower era in realtà di soli 5400 grani (circa 350 g), con ogni oncia Tower di 450 grani (29,2 grammi).

Nel frattempo, molti altri beni commerciali seguivano il sistema della Lega Anseatica tedesca, che definiva una libbra come 7200 grani (466,6 grammi), ciascuno composto da 16 delle stesse once da 450 grani del sistema Tower. In Inghilterra, questa era chiamata "London Pound".

Mentre i prodotti secchi venivano venduti a libbre di lana, i liquidi (vino) erano venduti a London pounds, la misura standard era il "gallone di vino" - 8 libbre di vino, o circa 3,73 chilogrammi.

Quando la regina Anna lo standardizzò, il gallone di vino era definito come "qualsiasi vaso rotondo, comunemente chiamato cilindro, con un fondo uniforme, con un diametro di sette pollici e una profondità di sei pollici". Ciò ha avuto l'effetto di definire il gallone di vino come 230,9 pollici cubi (3784 millilitri). Di conseguenza, l '"oncia di vino" - 1/128 di gallone di vino - è diventata 29,6 millilitri moderni, dove rimane fino ad oggi.

Quindi, se sei come me e odi il fatto che un'oncia (fluida) d'acqua pesi 1,04 (avoirdupois) once, il motivo è perché nell'Inghilterra del tardo medioevo, i mercanti di lana e i mercanti di vino usavano due diverse "libbre".

Ora che abbiamo discusso del pound, è logico passare alla pinta, poiché, come tutti sappiamo, una pinta è una libbra, in giro per il mondo. Per parlare di pinte, dobbiamo parlare di galloni, perché una pinta è solo un ottavo di gallone.

Abbiamo già parlato del gallone di vino. Ma mentre i produttori di vino usavano il gallone di vino da 231 pollici cubi, i birrifici usavano il gallone ale da 282 pollici cubi, che sarebbe di circa 4,62 litri. (Non sono stato in grado di determinare l'origine di questo, anche se ho visto teorie basate sul fatto che 282 pollici cubi di birra con un peso specifico di 1,01 peserebbe quasi esattamente 10 libbre londinesi.)

Nel frattempo, lo staio era un'unità agricola standard ed era diviso in 8 galloni secchi (o "galloni di mais"), ognuno dei quali era il volume occupato da 8 libbre di grano. (Di quale pound, chiedi? Buona domanda: la Tower Pound.) Quando Enrico VII lo standardizzò nel "sistema Winchester" alla fine del XV secolo, un moggio fu definito come un cilindro largo 18,5 pollici e alto 8 pollici, con un volume di 2150 pollici cubi, o 35,24 litri moderni. Un gallone di mais, quindi, era 4.405 litri.

Quindi, ricapitoliamo a che punto siamo nel momento in cui le colonie americane decidono di essere un paese indipendente:

Una pinta di birra verrebbe venduta in un contenitore con un volume di 578 ml
Una pinta di mirtilli verrebbe venduta in un contenitore con un volume di 551 ml
Una pinta di vino verrebbe venduta in un contenitore con un volume di 473 ml
Poi, nel 1824, gli inglesi dovettero rimettere tutto a posto.

Nel Weights and Measures Act del 1824, il Regno Unito ha semidecimalizzato il proprio sistema di volume e ha definito il gallone imperiale come 10 libbre d'acqua avoirdupois. Questa misura - 4,54 litri - era convenientemente abbastanza vicina al gallone ale (ale=birra, nota mia) da 4,62 litri, il che significa che la dimensione ufficiale di una pinta di birra è scesa solo da 578 ml a 568 ml.

Per lasciare l'oncia fluida relativamente invariata, tuttavia, la pinta è stata definita come 20 once, il che significa che un'oncia fluida imperiale è in realtà leggermente più piccola di un'oncia fluida statunitense. Quindi, la tua pinta di birra in Inghilterra sarà "20 once fluide" di birra, ma se misuri con un misurino americano ti ritroverai solo con 19,2 once fluide.

Grazie, Inghilterra.

 

Da qui:

https://medium.com/@mattsamberg/a-pint-is-a-pound-the-world-around-b2a39b65f661


ducadiGrumello, Bertozzi e Hospiton hanno apprezzato
Citazione
ducadiGrumello
Trusted Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 98
 

hahaha, chiaro, semplice e lineare. Questa particolare tendenza alla contorsione mentale degli anglosassoni credo sia ciò che li rende forti nello spionaggio e nei doppi/tripli/quadrupli giochi; alla lunga rischia di essere l'unica cosa per cui verranno ricordati


RispondiCitazione
Condividi: