Torno sul sospetto ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Torno sul sospetto ...


GioCo
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 1961
Topic starter  

Allora, continuo a leggere e non capire il senso dei dati. Sarò tonto, scusatemi ma continuo a non capire. Aggiungo per chiarezza che per me i dati non sono necessariamente veri, li leggo in termini politici (perché serve a quello farcelo sapere).

La questione è secondo me cruciale. Borrelli ci comunica che ci sarebbero nelle ultime 24 ore 1127 nuovi casi, 962 guariti (con saldo negativo di 165) e 578 morti, ma anche 107 unità di terapia intensiva liberati e 368 ricoveri in meno. Quindi i nuovi casi non vanno più in terapia intensiva e i morti liberano il posto? Tutti a casa per le cure domiciliari come una comune patologia?

Cioè, come funziona? Perché non ce lo dicono?

Poi perché continua a morire così tanta gente se i dati dei nuovi casi cala di giorno in giorno? Porca puttana, su 1127 nuovi casi sono 578 i morti?! Ma com'è possibile che si mantengano questi ritmi, perché i morti rimangono così tanti mentre i letti negli ospedali si liberano?

La gente muore o viene curata meglio?

Il sospetto e che si stia mantenendo artificiosamente alto il numero dei morti e in che modo (se mentendo o con strategie che "favoriscono" il trapasso dei più fragili) sarebbe da stabilire, perché non è proprio una ca%%ata la differenza!!! C'è di mezzo una possibile imputazione tipo "omicidio plurimo colposo". Non sono un esperto in materia giuridica o medica, però mi sembra che ci siano tutte le ragioni per sospettare.

Sospetto reso ancora più lecito dato il momento politico così delicato, con il governo chiamato a rispondere di un treno di illeciti tutti da chiarire e bisognoso di tempo. Per cosa? Ma per la stessa identica strategia ormai scoperta che il PD e Conte ci hanno sbattuto in faccia ennemila volte e Bagnai (con Renzi che se la ride sullo sfondo) che lo ribadisce in parlamento non ha bisogno di commenti aggiuntivi: se non siamo subalterni diamo fastidio. Quindi abbiamo bisogno di subalternità ancora e ancora. Per chi esattamente oltre Conte non è chiarissimo. Potrebbe essere che sia "solo" per tenere in vita la ciurma degli amici degli amici solita?


Citazione
RES
 RES
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 162

RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 1961
Topic starter  

RES;c-243186 wrote:
5#17 dovrebbe risponderti

https://app.powerbi.com/view?r=eyJrIjoiYzJlNzhlMDktMDE4NS00N2Y3LWJkYjUtMDI1MjEyNGQxYTQ3IiwidCI6IjIyNTBkMWQyLTVlZWUtNGMwOS05ODFhLWU3YjAxYjQ0MGQzYiIsImMiOjh9

Veramente mi ha moltiplicato le domande. La app è basata su Microsoft e questo ci dice qualcosa ma anche niente. Potrebbe essere che chi l'ha realizzata era semplicemente un esperto di VBA e gli è venuto veloce farlo così ... ma i dati? Da dove li pesca? Non c'è scritto.
Cioé, chi alimenta quel "coso"? Renzi la notte con i suoi? Una manica di gnometti della montagna? Andiamo!
Comunque, messo e non concesso che l'applicazione ci dica "qualcosa" di rilevante, perché sono i dati ufficiali da cui tutti pescano (cosa non confermata dato che ieri il dato dei morti comunicato da Borrelli era 578 per la differenza nelle 24 ore, ma se faccio la sottrazione tra i dati che realizzano quei grafi dal 13 al 14 - ieri e l'altro ieri - mi viene fuori 602) non risponde alla domanda centrale. Solo mi fa vedere che tutti i grafici mettono in testa Lombardia e Piemonte. Veneto che sta qui accanto assieme all'Emilia e alla Liguria, non sembra affatto patire allo stesso modo. Ma questo lo sapevamo già, quello che non riesco a capire è perché la mortalità rimanga alta nonostante calano tutti gli altri dati da giorni, dai contagi (nuovi casi) ai ricoveri.
Quello che chiedo quindi è di capire per esempio è il riscontro sul territorio. Non il dato virtuale che può essere anche che siamo già tutti morti (nella simulazione) cioè qualsiasi cosa faccia comodo al dittatorucolo (sic!) di turno.


RispondiCitazione
RES
 RES
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 162
 

A elaborarlo è stata la società abruzzese Perfexia di Carsoli in partnership con la Fondazione Ebris.
Pubblicato dal Giornale
https://www.ilgiornale.it/news/cronache/ecco-i-veri-dati-sul-covid-19-non-li-avete-mai-visti-1854060.html

Si interessante quello che dici, magari usando una piattaforma comunue-common si riescono ad integrare più fonti (geografie diversi stati)

io mi sono fermato a prenderli per buoni o comunuque validati per obliterazione massmedia


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 1961
Topic starter  

RES;c-243190 wrote: A elaborarlo è stata la società abruzzese Perfexia di Carsoli in partnership con la Fondazione Ebris.
Pubblicato dal Giornale
https://www.ilgiornale.it/news/cronache/ecco-i-veri-dati-sul-covid-19-non-li-avete-mai-visti-1854060.html

Si interessante quello che dici, magari usando una piattaforma comunue-common si riescono ad integrare più fonti (geografie diversi stati)

io mi sono fermato a prenderli per buoni o comunuque validati per obliterazione massmedia

Cito "Un rapporto incrementale molto basso o addirittura negativo nel brevissimo (48 ore), se confermato anche nel breve (7 giorni), può indicare l'avvio di una fase calante dell'infezione in una regione o provincia italiana". Ci felicitiamo di cotanta "intellighenzia", bastava vedere gli andamenti assoluti e l'avevamo capito da tempo che le cose miglioravano, ma al solito la tecnica si conferma del tutto avulsa dalla realtà estetica. Se passiamo da un rapporto incrementale in Lombardia di c.ca 0.1 agli attuali 0.05 e poi 0.00etc. qualche cosa, che vordì? Perché messi così non sembrano neppure migliorare, cambia la scala e basta.
Dobbiamo o non dobbiamo rimanere a casa? Ma poi come devo leggere il rapporto della Valle d'Aosta che è a -0.1?! Che hanno lo spirito santo che li guarisce?

Uffa!!


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 1961
Topic starter  

Beh, forse una lucina parziale si è accesa ...

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/virus-pm-milano-indagano-sulle-case-riposo-omicidio-colposo-1850795.html

Direi che la notizia se confermata è una Bomba! :#


RispondiCitazione
Esquivèl
Estimable Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 191
 

Omicidio colposo su tutta la linea, proprio.

Mia nonna è venuta mancare la settimana scorsa, 89 anni, da poco più di un anno stava in una RSA, mai avuto un raffreddore.

Da dicembre, addirittura era riuscita ad abbandonare la carrozzina e camminava sulle sue gambe (con l'aiuto di un deambulatore), nonostante le varie operazioni all'anca e ginocchio degli ultimi anni.

I fatti sono i seguenti: a fine marzo gli era venuta una febbre a 38 gradi, e questi dell'RSA mica le fanno un tampone o un test del sangue, no no, Covid?? Virus?? Ma che è sta roba? Ma dagli una tachipirina no?? Epa chi? Eparina?? Ma piantiamola con stè bufale, non hai sentito il caro Burioni??? E ovviamente, la febbre le era scesa.
Passa circa una settimana e le arriva una grave ricaduta, crisi respiratoria, i "medici" o chi per loro si limitavano a darle dei "cerotti antidolorifici", per loro era spacciata, lei che non aveva toccato nemmeno una sigaretta in tutta la sua vita.


RispondiCitazione
Condividi: