Notifiche
Cancella tutti

Denuncia penale per il Presidente Napolitano

Pagina 1 / 2

Tao
 Tao
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 33516
Topic starter  

Il cittadino italiano Orazio Fergnani*, assieme ad altri firmatari, circa dieci giorni fa ha sporto denuncia** contro il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (ed altri) per attentato alla Costituzione Italiana (ed altre accuse). Gli sviluppi sono al momento ignoti e con alta probabilità non se ne farà nulla (nonostante qualche parlamentare avesse gridato al "colpo di stato" nei giorni della fine di Berlusconi, ma la cosa è rientrata presto con le promesse e/o minacce sui vitalizi agli attuali eletti...).
Il mio sostegno va alla Giustizia, la denuncia è coraggiosa e (più che) legittima; è alta la speranza di sviluppi interessanti, per come verrà trattata la denuncia stessa. E poi una domanda: ma esiste ancora lo Stato italiano?

*link: http://www.firstpost.com/topic/person/mario-monti-orazio-fergnani-denunciati-mario-monti-e-napolitano-per-alto-tradimento-censurato-dalle-tv--video-rvoEfAnqVOc-15143-1.html
**link a testo e immagine denuncia a Giorgio Napolitano: http://retedellereti.blogspot.com/2011/11/alto-tradimento-denuncia-alla-procura.html

Fonte; http://petrolitico.blogspot.com/
1.12.2011


Citazione
gianniguelfi
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 136
 

Il cittadino italiano Orazio Fergnani*, assieme ad altri firmatari, circa dieci giorni fa ha sporto denuncia** contro il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (ed altri) per attentato alla Costituzione Italiana (ed altre accuse). Gli sviluppi sono al momento ignoti e con alta probabilità non se ne farà nulla (nonostante qualche parlamentare avesse gridato al "colpo di stato" nei giorni della fine di Berlusconi, ma la cosa è rientrata presto con le promesse e/o minacce sui vitalizi agli attuali eletti...).
Il mio sostegno va alla Giustizia, la denuncia è coraggiosa e (più che) legittima; è alta la speranza di sviluppi interessanti, per come verrà trattata la denuncia stessa. E poi una domanda: ma esiste ancora lo Stato italiano?

*link: http://www.firstpost.com/topic/person/mario-monti-orazio-fergnani-denunciati-mario-monti-e-napolitano-per-alto-tradimento-censurato-dalle-tv--video-rvoEfAnqVOc-15143-1.html
**link a testo e immagine denuncia a Giorgio Napolitano: http://retedellereti.blogspot.com/2011/11/alto-tradimento-denuncia-alla-procura.html

Fonte; http://petrolitico.blogspot.com/
1.12.2011

Povera Italia! Qui il primo che si sveglia la mattina spara la prima ca***ta che gli passa per la testa, ed anziché era sommerso dalle pernacchie trova subito qualcuno che gli dà retta.
Il sor Orazio SA bene, e se non lo sa è ora che lo impari, che la nostra è una repubblica parlamentare, NON presidenziale.
Ne consegue che l' elezione del PdR spetta al parlamento e non al popolo.

Ma c' è dell' altro. Nonostante Berlusconi abbia propalato decine di volte la balla sulla sua elezione da parte del popolo, l' elezione diretta del premier in Italia NON esiste.
E' il parlamento che elegge sia il PdR che il Presidente del Consiglio, NON il popolo. L' unico titolare dell' investitura popolare è il parlamento, NON il PdR o il PdC.
Quindi se un bel giorno il parlamento in carica decide di accordare la fiducia a un Presidente del Consiglio diverso da quello indicato all' inizio della legisaltura, lo può fare tranquillamente. E chi dice che ciò è anticostituzionale mente sapendo di mentire.


RispondiCitazione
DILEO
Eminent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 31
 

La notizia è vecchia come il cucco e non si capisce la ratio da parte di un “coordinatore” del forum.
Vedi in sintesi.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=96271#96271

Quanto al sig. GianniGuelfi, sapendo che egli è un esperto funzionario del PDS (e dei proconsoli della BCE che trasversalmente anche il suo partito avalla, peggio di avallare pompa) che conosce l’arte nobile dell’aria fritta, dirgli di scodinzolare da un’altra parte è inutile.

Per parte mia scriva in risposta quello che vuole ( in ossequio alla libertà d’espressione ecc) che non lo cagherò affatto (e scusate, ma quando ci vuole ci vuole) e spero che gli scriva lo stesso, e faccia lo stesso, almeno ognuno di quelli che in precedenza hanno riportato e/o supportato la denuncia per alto tradimento (mi riferisco ad Anais e a ogni altro del link sopracitato e a ciò correlato, come fatto da Truman).


RispondiCitazione
bysantium
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 481
 

La notizia è vecchia come il cucco e non si capisce la ratio da parte di un “coordinatore” del forum.
Vedi in sintesi.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=96271#96271

Quanto al sig. GianniGuelfi, sapendo che egli è un esperto funzionario del PDS (e dei proconsoli della BCE che trasversalmente anche il suo partito avalla, peggio di avallare pompa) che conosce l’arte nobile dell’aria fritta, dirgli di scodinzolare da un’altra parte è inutile.

Per parte mia scriva in risposta quello che vuole ( in ossequio alla libertà d’espressione ecc) che non lo cagherò affatto (e scusate, ma quando ci vuole ci vuole) e spero che gli scriva lo stesso, e faccia lo stesso, almeno ognuno di quelli che in precedenza hanno riportato e/o supportato la denuncia per alto tradimento (mi riferisco ad Anais e a ogni altro del link sopracitato e a ciò correlato, come fatto da Truman).

Mi auguro che il mio accordo con quanto scritto da gianniguelfi non mi procuri altrettanta scomunica, se non altro per il fatto non avere alcuna simpatia pidessina.

Un conto infatti è il desiderio di veder Napolitano & co. processati e condannati, un altro è provarne i capi d'accusa, e qui la costituzione non lascia dubbi.

Semmai si potrebbe intentare un'accusa di associazione segreta di stampo massonico visti i numerosi grembiulini che fanno parte del nuovo governo, ma sarebbe molto difficile portare le prove ... e poi toccherebbe alla magistratura (sic) accertare l'eventuale complotto massonico. Ma cane non mangia cane.


RispondiCitazione
Giancarlo54
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2622
 

Diciamo che l'iniziativa di Fergnani è pura propaganda e provocazione, propaganda e provocazione in senso buono sia chiaro. Però non potrà aver nessun seguito per ovvi motivi costituzionali e giudiziari. Però è una buona iniziativa, quantomeno mette qualche giusta macchia sul tizio al Quirinale che viene incensato un giorno si e l'altro pure da tutti i media mainstream. Che Napolitano sia un traditore che meriti la sorte peggiore siamo tutti d'accordo, salvo Guelfi, però tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.


RispondiCitazione
grillone
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 880
 

premesso che la ricetta di monti, oltre ad essere quasi inutile da punto di vista economico, non mi piace per niente, non credo si possa parlare di colpo di stato! mica è la prima volta, che si insedia un governo nato in parlamento dopo una crisi di governo. magari sarebbero state meglio le elezioni, ma questo è un altro discorso


RispondiCitazione
gianniguelfi
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 136
 

Diciamo che l'iniziativa di Fergnani è pura propaganda e provocazione, propaganda e provocazione in senso buono sia chiaro. Però non potrà aver nessun seguito per ovvi motivi costituzionali e giudiziari. Però è una buona iniziativa, quantomeno mette qualche giusta macchia sul tizio al Quirinale che viene incensato un giorno si e l'altro pure da tutti i media mainstream. Che Napolitano sia un traditore che meriti la sorte peggiore siamo tutti d'accordo, salvo Guelfi, però tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.

Portassi mai una prova a supporto di quanto affermi.


RispondiCitazione
gianniguelfi
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 136
 

La notizia è vecchia come il cucco e non si capisce la ratio da parte di un “coordinatore” del forum.
Vedi in sintesi.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=96271#96271

Quanto al sig. GianniGuelfi, sapendo che egli è un esperto funzionario del PDS (e dei proconsoli della BCE che trasversalmente anche il suo partito avalla, peggio di avallare pompa) che conosce l’arte nobile dell’aria fritta, dirgli di scodinzolare da un’altra parte è inutile.

Per parte mia scriva in risposta quello che vuole ( in ossequio alla libertà d’espressione ecc) che non lo cagherò affatto (e scusate, ma quando ci vuole ci vuole) e spero che gli scriva lo stesso, e faccia lo stesso, almeno ognuno di quelli che in precedenza hanno riportato e/o supportato la denuncia per alto tradimento (mi riferisco ad Anais e a ogni altro del link sopracitato e a ciò correlato, come fatto da Truman).

Ma quale funzionario del PDS. Sono un semplice cittadino. Ma a quanto pare conosco la costituzione e il funzionamento delle nostre istituzioni, molto meglio della maggioranza degli iscritti al forum.


RispondiCitazione
gianniguelfi
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 136
 

premesso che la ricetta di monti, oltre ad essere quasi inutile da punto di vista economico, non mi piace per niente, non credo si possa parlare di colpo di stato! mica è la prima volta, che si insedia un governo nato in parlamento dopo una crisi di governo. magari sarebbero state meglio le elezioni, ma questo è un altro discorso

Oh, ecco finalmente uno che sa di cosa parla. Bravo.
E anch' io avrei preferito andare a nuove elezioni (tanto più che il mio partito, il PD, è dato in vantaggio da tutti i sondaggisti). Se i tempi fossero stati diversi, però. Vista l' emergenza, non potevamo permetterci tre mesi di campagna elettorale. E' cosi difficile da capire?


RispondiCitazione
bysantium
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 481
 

Mi scappa di dire una cosa, soprattutto all'ottimo Giancarlo:

Se fossi il presdrep sarei felicissimo e ringrazierei chi ha presentato questa denuncia.
Infatti, essendo chiaramente infondata sul piano giuridico, che qui è quello che conta, ne uscirò candido come una colomba e moralmente rafforzato.

Vallo poi a spiegare ai milioni di italioti che formalmente è una cosa e praticamente un'altra. Saluti.


RispondiCitazione
DILEO
Eminent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 31
 

Ma che bravi: l’autore del post è
Medo, 32 anni, abita in Francia. Di solito non è d'accordo,altre volte è contrario.
Inteso bene: di solito non è d’accordo, e quando non è d’accordo è contrario.
Un vero guru.

Scrive

(nonostante qualche parlamentare avesse gridato al "colpo di stato" nei giorni della fine di Berlusconi, ma la cosa è rientrata presto con le promesse e/o minacce sui vitalizi agli attuali eletti...).

Ma bravo, è comodo inventarsi le cose per la propria verità .

Do you, mr. Medo.

Art. 90 Costituzione

Il Presidente della Repubblica non è responsabile degli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione.
In tali casi è messo in stato di accusa dal Parlamento in seduta comune, a maggioranza assoluta dei suoi membri
.

Quindi Medo “nonostante qualche parlamentare avesse gridato al "colpo di stato ” liquida la vicenda perché nessuna maggioranza assoluta del parlamento ha mai messo in stato d’accusa il presidente.

Ma la denuncia spiega in altro modo l’alto tradimento: Tutti i Parlamentari che hanno accettato passivamente il “Golpe” .

Interviene Bysantium .

Un conto infatti è il desiderio di veder Napolitano & co. processati e condannati, un altro è provarne i capi d'accusa, e qui la costituzione non lascia dubbi. “

Che cavolo vuol dire ? forse intende che i capi d’accusa non sono provati ? ma, anche fosse questo, che c’entra con “ e qui la costituzione non lascia dubbi ” ?
Forse Bysantium vuol forse dire che la costituzione non lascia dubbi che i capi d’accusa non sono provati ?
Parbleu
! e chi è lui per emettere sentenze ? il giudice dei giudici ? o il santo inquisitore, che era superiore ai giudici ?

Se i dubbi sono quelli di Medo e del Guelfi la riposta è sopra esposta…e dimostra che né l’uno né l’altro ha letto.

Quanto al desiderio di vedere processati Napolitano & C non è solo desiderio ma è garanzia Costituzionale: art. 3 e art. 24, per fare un esempio.
Questo è il link della Costituzione sul sito del Quirinale. http://www.quirinale.it/qrnw/statico/costituzione/costituzione.htm#P1T1

Non fosse quello vi difetta anche la memoria, o la buona fede.
Berlusconi voleva l’immunità per se e per le alte cariche, Quirinale compreso (il cd Lodo Alfano e l’epigone su cui la Corte Costituzionale deve ancora decidere). Giorgino ha detto no, che lui non lo voleva né per fargli il favore né per non essere più uguale degli altri e non essere processato in caso di suo reato.

Berlusconi è rimasto da solo e la Corte costituzionale ha detto che art 3 cost. tutti uguali etc. L’avete dimenticato ?

grillone che scrive

premesso che la ricetta di monti, oltre ad essere quasi inutile da punto di vista economico, non mi piace per niente, non credo si possa parlare di colpo di stato! mica è la prima volta, che si insedia un governo nato in parlamento dopo una crisi di governo. magari sarebbero state meglio le elezioni, ma questo è un altro discorso

Detto che la drammaticità della ricetta di Monti è spiegata in decine di articoli e non con la banalità che vuol fa credere grillone (quasi inutile), anche per lui è comodo inventarsi le cose per la propria verità .

Infatti tale corbelleria non sta scritta nella denuncia. Questo è il limite suo non il limite intellettivo dei querelanti.

Monti nella querela: è Commissione Trilaterale, Bildberg, Goldman Sachs e per questo motivo che
Il principale responsabile Napolitano, demolitore ed usurpatore, sorretto dalla casta dei giornalai, dei pennivendoli (ex di “Lotta Continua” e “Potere Operaio”, e dai vari TG, ha forzato I tempi della crisi, nominando senatore a vita Monti con il chiaro fine di incaricare l’economista della Goldman Sachs e Della BCE alla guida del governo, ancor prima di aver consultato I partiti della maggioranza uscente e dell’opposizione. ……” .

Do you, mr. Medo…, ovvero tutti voi.

Dire che magari la querela finirà sotto i faldoni o chiusa in un armadio è una cosa, dire che invece è propaganda di chi a suo rischio ha fatto la denuncia, o che la denuncia è infondata, o che la Costituzione non lo permette… è da ignoranti e non buona fede.

Chi dice che la querela è propaganda deve avere la dignità e la buona fede di dimostrare quale è l’interesse dei querelanti, oltre quello esplicitamente da loro scritto, o dichiarato nel video.
O lo si dica o si taccia per sempre.

Do you, mr. Medo…siete al limite del patetico: denigrare prima una denuncia e poi dite che Napolitnao & C meriterebbero una sorte peggiore della denuncia.

Poi nessuno ha spiegato la ratio di segnalare la denuncia per alto tradimento quando questa era stata già segnalata.

Vedi qui http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=41350 di DiLeo

Vedi qui http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=41361&highlight=alto+tradimento di Anais

Vedi qui http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=96271#96271 di Ryuzakero

Vedi qui
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=41607&highlight=alto+tradimento, guarda un po’, proprio di Giancarlo 54 che a questo punto dovrebbe essere, per essere corerente con se stesso, tra quelli che hanno eletto Napolitnao "Uomo dell'anno".


RispondiCitazione
gianniguelfi
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 136
 

From Ceremonial Figure to Italy’s Quiet Power Broker

SOME have taken to calling him simply “Re Giorgio,” or King George, for his stately defense of Italian democratic institutions and the outsize albeit behind-the-scenes role he played in the rapid shift from the cinematic government of Silvio Berlusconi to the technocratic one of Mario Monti.

He is President Giorgio Napolitano, 86, a former high-ranking member of Italy’s Communist Party — Henry A. Kissinger is said to have called him his “favorite Communist” — who last month capped a distinguished career by orchestrating one of the most complex political transfers in Italian postwar history, and who remains a key guarantor of political stability in a rocky time.

continua qui: http://www.nytimes.com/2011/12/03/world/europe/president-giorgio-napolitano-italys-quiet-power-broker.html?_r=1&scp=1&sq=napolitano&st=cse


RispondiCitazione
Truman
Membro Moderator
Registrato: 3 anni fa
Post: 4113
 

Ottima iniziativa la denuncia, per quanto siano evidenti le scarse possibilità di successo. Napolitano, il principale responsabile di una sequenza di gravi fatti istituzionali, dovrebbe essere messo in stato di accusa da un Parlamento di pecoroni, designati dai partiti e non dagli elettori. Molto, ma molto improbabile.
Fermo restando che il comportamento di Napoletano nell'aggressione alla Libia è abbondantemente oltre tutti i limiti costituzionali, nel golpe di Monti alla presidenza del consiglio il contributo di Napolitano, dal punto di vista costituzionale è alquanto sopra le righe, ma censurabile con difficoltà.
Sono visibili i comportamenti individuati nella denuncia, ma con scarso rilievo nella Costituzione cartacea. La carenza più grossa si rintraccia nella mancata consultazione dei gruppi parlamentari prima di nominare un nuovo premier.
La scelta di Monti come senatore, di per sé è lecita e non contrasta in modo esplicito con la Costituzione.
Più rilevante il comportamento di Napolitano contro la Costituzione materiale, cioè quel complesso cerimoniale che finora aveva regolamentato le crisi di governo, in base alle disposizioni della Costituzione scritta ed a tutta una serie di regole di buon senso e rispetto delle istituzioni.
Da questo punto di vista Napolitano è stato peggio di Attila e dove è passato lui non crescerà più l'erba.
Vistoso ad esempio l'insulto al Parlamento che deriva dalla scelta di Monti ben prima di ogni consultazione con i gruppi parlamentari.
In quanto alla sovranità del popolo, evidentemente è la sua ultima preoccupazione. A meno che qualcuno non gliela ricordi.


RispondiCitazione
Giancarlo54
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2622
 

Diciamo che l'iniziativa di Fergnani è pura propaganda e provocazione, propaganda e provocazione in senso buono sia chiaro. Però non potrà aver nessun seguito per ovvi motivi costituzionali e giudiziari. Però è una buona iniziativa, quantomeno mette qualche giusta macchia sul tizio al Quirinale che viene incensato un giorno si e l'altro pure da tutti i media mainstream. Che Napolitano sia un traditore che meriti la sorte peggiore siamo tutti d'accordo, salvo Guelfi, però tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.

Portassi mai una prova a supporto di quanto affermi.

Le prove sono sotto gli occhi di tutti, chiaramente non dei ciechi, queelli non le vedranno mai


RispondiCitazione
gianniguelfi
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 136
 

Le prove sono sotto gli occhi di tutti, chiaramente non dei ciechi, queelli non le vedranno mai

Risposta evasiva, more solito. E quali sarebbero le prove, quelle di Fergnani? Sono solo patacche e le ho smontate una per una. Oppure credi anche tu che il nostro sia un sistema presidenziale e non parlamentare?


RispondiCitazione
Pagina 1 / 2
Condividi: