Israele:14 aprile a...
 
Notifiche
Cancella tutti

Israele:14 aprile alle 14,30 ora italiana si riunisce gabinetto di guerra. Scometterei sul rilancio della tensione con l' Iran


marcopa
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 8310
Topic starter  

Ore 11:49 - Il gabinetto di guerra israeliano si riunirà alle 14.30

Il gabinetto di guerra israeliano si riunirà oggi alle 15:30 locali (le 14.30 italiane) per discutere la risposta all’attacco di droni e missili lanciato dall’Iran durante la notte. I ministri del governo di Netanyahu hanno votato nel cuore della notte per delegare tale decisione al piccolo gabinetto di guerra, composto da Netanyahu, dal ministro della Difesa Yoav Gallant e da Benny Gantz, un oppositore di Netanyahu che si è unito al governo dopo l’attacco di Hamas del 7 ottobre.


Citazione
marcopa
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 8310
Topic starter  

L' Iran vorrebbe chiudere al momento la questione, gli USA probabilmente non vorrebbero tenere la tensione internazionale al livello raggiunto negli ultimissimi giorni.

 

Ma Israele al contrario ha bisogno di tenere alta la febbre con l' Iran, per mettere in sordina il genocidio a Gaza, e la sua assenza di prospettive non disastrose.


sarah hanno apprezzato
RispondiCitazione
sarah
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 532
 

È una spiegazione molto plausibile, @marcopa. Per lo meno per quanto ne sappiamo finora. Nascondere o sottovalutare le prospettive cupe che si aprirebbero per Is.reale ( e non solo )in caso di escalation è comunque pericoloso ed equivale a negare la realtà, addentrandosi in un terreno sconosciuto. Resta da vedere quanto sarà efficace l'eventuale pressione usa per non innalzare ancora il livello di scontro, sempre che le intenzioni siano quelle. Per ora mi pare di aver visto un atto dimostrativo dell'iran, che non comprendo del tutto, limitato ad una "simulazione" di un possibile vero attacco. Oltretutto annunciato ai quattro venti su tutta la stampa internazionale. Chiaramente un atto di guerra è ben altro. Vedremo se dalla parte opposta ci sarà l'intenzione improvvida di intervenire direttamente sul territorio iraniano o di nuovo in qualche paese confinante.


RispondiCitazione
Condividi: