Migranti, siete la ...
 
Notifiche
Cancella tutti

Migranti, siete la nostra sola speranza


Tao
 Tao
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 33516
Topic starter  

Il blocco dei migranti alla fron­tiera italo-francese è un bel sintomo.

L’Unione Euro­pea, il bel gio­cat­tolo, fun­ziona solo fra ric­chi. Appena qual­cuno ha un pro­blema (Gre­cia coi soldi, Ita­lia coi migranti) va tutto a cata­fa­scio. Per­ché? Per­ché l’Unione Euro­pea con­sente la libera cir­co­la­zione dei soldi, delle merci, delle per­sone coi soldi. Ma non delle per­sone senza soldi.

Que­sta Unione Euro­pea ha tra­dito com­ple­ta­mente gli ideali di Spi­nelli (ALTIERO Spi­nelli) e Rossi per diven­tare un bel mec­ca­ni­smo ad uso delle ban­che e la roc­ca­forte ultima del capi­ta­li­smo “illu­mi­nato”. Da pre­fe­rire, così ci rac­con­tano, a quello guer­riero degli USA. Ma l’unico capi­ta­li­smo buono è quello morto, si potrebbe dire parafrasando.

Mi dispiace per quella povera gente bloc­cata a Ven­ti­mi­glia, per quanto stanno pas­sando, e per tutte le sto­rie di sof­fe­renza, di morte, di abban­dono che il capi­ta­li­smo e l’imperialismo  cau­sano a que­sta uma­nità migrante.

Ma i migranti, sem­pre para­fra­sando, sono i por­ta­tori della “buona novella”: l’Europa imma­gi­nata dagli stati capi­ta­li­sti crol­lerà pre­sto, il futuro — per for­tuna — sarà diverso da come lo vole­vano loro. Lo descrisse per­fet­ta­mente Asi­mov: noi siamo gli Spa­ziali, ric­chi, pochi e dalla lunga vita, e siamo desti­nati a soc­com­bere ai Coloni, poveri, molti, e che muo­iono pre­sto. Ma loro, i Coloni, sono VIVI. Chi fra noi lo capirà, potrà vivere, diven­tando Colono a sua volta.

Sem­pre chie­dendo scusa a loro, i migranti, per i disagi e le sof­fe­renze e le morti che sop­por­tano e che sop­por­te­ranno, ci vor­reb­bero — qui e ora — dieci milioni di migranti, a bus­sare alle nostre porte delle vil­lette in Brianza coi nani nel giar­dino. Toc, toc: siamo il vostro futuro, fac­ciamo a metà della vostra merenda?

Il rivo­lu­zio­na­rio deve cogliere que­sta dina­mica, e rin­no­vare ed attua­liz­zare la lotta date le nuove con­di­zioni al con­torno. Se si rove­scia il tavolo del Mono­poli, ci rimet­tono solo quelli che hanno gli alber­ghi a Parco della Vit­to­ria e Viale dei Giar­dini. Meno male che la Sto­ria non si ferma davanti alle fron­tiere e alle rego­lette di Monti e Dra­ghi: il nuovo pro­le­ta­riato, ora, arriva dal mare. Occorre capirlo, e lot­tare con loro e per loro.

Che il mio discorso sia troppo idea­li­sta? Andiamo allora sul pra­tico. Nutrire il pia­neta. Ma è il motto di Fari­netti, Tron­chetti e com­pa­gnia Expo­can­tante per Expo 2015!

Benis­simo: abbiamo a Milano, Ven­ti­mi­glia, Sici­lia e altrove un po’ di esseri umani del Pia­neta. Sono da nutrire. Idea: tutti all’Expo. Ospi­tia­moli nel penoso barac­cone fiera del capi­ta­li­smo bece­ra­mente “illuminato”.

Una sola pre­ghiera a quelli dell’Expo: non fate pagare 39 € per entrare, e 50 € per man­giare, ai migranti.  Fatelo gra­tis. Avete già lucrato abba­stanza, non vi pare? Gra­tis: tanto, ormai dovrebbe essere chiaro, vi fate un’esperienza, no? Lo met­tete in cur­ri­cu­lum, cono­scete un sacco di gente nuova di lon­tani paesi. Suvvia.

E ovvia­mente abbiate rispetto per loro, non fateli iscri­vere al PD. Hanno già avuto abba­stanza sfor­tune nella vita.

I migranti sono la nostra sola spe­ranza. Forse saranno loro a sal­varci da un futuro con tutti figli di Sal­vini. Ma non solo: potreb­bero anche sal­varci dal TAV e le altre grandi assur­dità degli Spa­ziali illu­mi­nati. Pen­sia­moci: dovremo essere loro molto grati.

Massimo Zucchetti
Fontre: http://ilmanifesto.info/
15.06.2015


Citazione
Lif di euro-holocaust
Estimable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 121
 

Sì. E perché mai dovrebbero fare qua una rivoluzione che non hanno saputo (o voluto) fare là?


RispondiCitazione
brumbrum
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1643
 

Sì. E perché mai dovrebbero fare qua una rivoluzione che non hanno saputo (o voluto) fare là?

quoto, bella domanda


RispondiCitazione
eresiarca
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 761
 

Dimostrazione di come uno piuttosto sveglio su uranio impoverito e guerre della Nato sia completamente appecoronato sulla versione ufficiale in fatto di "migranti".


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

20 anni fa i comunisti italiani facevano lo stesso discorso sui clandestini albanesi.

Poi si sono accorti che gli albanesi amavano berluscoglioni più degli italiani.


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 5039
 

L'articolo ha un tono preciso.

20 anni fa i comunisti italiani facevano lo stesso discorso sui clandestini albanesi.

E questa dove l'hai trovata?


RispondiCitazione
istwine
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 824
 

Che in sostanza significa che non gliene fotte un cazzo degli immigrati, anche un esercito di orchi e goblin andrebbe bene per fare la rivoluzione contro il capitalismo e contro i borghesi italiani. Che gli vuoi dire.


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3203
 

Cioè fatemi capire, sarebbero loro a erigersi come un sol uomo contro il mondo infame? Primo, sono centinaia di etnie che spesso e volentieri si odiano fra loro quanto detestano i bianchiricchi. Secondo se sono qui e' perché vogliono arricchirsi e non crepare con una palla in testa. Terzo, subiscono anch'essi l'influsso psichico che ci vuole tutti buoni e inoffensivi: e' la voce di 'dio' ... o più semplicemente l'istinto di sopravvivenza...


RispondiCitazione
DeborahLevi
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1029
 

leggendo il titolo mi aspettavo delle castronerie ipergalattiche, il contenuto ha di gran lunga superato le aspettative...


RispondiCitazione
MarioG
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3055
 

Ma i migranti, sem­pre para­fra­sando, sono i por­ta­tori della “buona novella”: l’Europa imma­gi­nata dagli stati capi­ta­li­sti crol­lerà pre­sto, il futuro — per for­tuna — sarà diverso da come lo vole­vano loro.

[...]

Sem­pre chie­dendo scusa a loro, i migranti, per i disagi e le sof­fe­renze e le morti che sop­por­tano e che sop­por­te­ranno, ci vor­reb­bero — qui e ora — dieci milioni di migranti, a bus­sare alle nostre porte delle vil­lette in Brianza coi nani nel giar­dino. Toc, toc: siamo il vostro futuro, fac­ciamo a metà della vostra merenda?

Il rivo­lu­zio­na­rio deve cogliere que­sta dina­mica, e rin­no­vare ed attua­liz­zare la lotta date le nuove con­di­zioni al con­torno. Se si rove­scia il tavolo del Mono­poli, ci rimet­tono solo quelli che hanno gli alber­ghi a Parco della Vit­to­ria e Viale dei Giar­dini. Meno male che la Sto­ria non si ferma davanti alle fron­tiere e alle rego­lette di Monti e Dra­ghi: il nuovo pro­le­ta­riato, ora, arriva dal mare. Occorre capirlo, e lot­tare con loro e per loro.

Ecco!
Hanno trovato la nuova, vera Classe Rivoluzionaria!
Dove non ha potuto l'operario della fabbrica borghese ottocentesca e primo-novecentesca, potra' il "migrante", nuovo Santo Graal e alfiere del Sol dell'Avvenire.
Dai! Che forse ci siamo questavolta!

Pazienza se corbellerie simili mandino al macero lo stesso incolpevole Marx!

In fondo, basta poco per aggiornarlo a proprio uso e consumo e consolazione della propria vecchiaia!

Che dire? Contro l'idiozia, null'altro.
Tuttavia va tenuto da conto come un caso di scuola particolarmente utile ed esplicativo, perche' i cortocircuiti mentali di questo individuo sono rappresentativi di un'ampia schiera di immigrazionisti ideologici.


RispondiCitazione
Teopratico
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 257
 

Non leggo più Il Manifesto dal 2003 e certo questo articolo presta bene il fianco alle critiche. Però bisogna sottolineare, come ha fatto primadellesabbie, il tono satirico dell'autore e poi l'idea geniale di portarli tutti all'Expo, solo quella val bene la lettura.


RispondiCitazione
Condividi: