Notifiche
Cancella tutti

USA mantenevano ex criminali di guerra nazisti

Pagina 2 / 3

sankara
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 546
 

Ricordo che quando venne fuori la storia orribile del compund giapponese in cui si svolgevano esperimenti pseudo scientifici con cavie umane (soprattutto cinesi) ancora più raccapriccianti di quelli di Mengele ad Auschwitz, i responsabili ebbero salva la vita senza neanche farsi un giorno di carcere, dietro la promessa di svelare i risultati di questi "esperimenti"

In effetti di Mengele hai parlato tu per primo. Ma lasciamo stare la riabilitazione di Mengele e/o del nazismo da parte. Corrisponde al vero quanto scrive Mincuo? Sono storicamente documentati e provati i famigerati esperimenti di Mengele? Questa storia l'ho assimilata anch'io ma mi viene da chiedermi se corrisponde al vero o se non appartenga anch'essa alla strategia di additare il "male assoluto" nel nazionalsocialismo che avrà pure compiuto le sue nefandezze durante la II guerra mondiale ma che non ritengo peggiore del bolscevismo o dell'imperialismo statunitense, i cui crimini sono poi passati in second'ordine o sostanzialmente sottaciuti proprio in nome della lotta al "male assoluto" nazista...ecco perché circostanziare le colpe del nazismo consentirebbe di fare poi luce sulle nefandezze compiute dai "vincitori" a cui andrebbe tolta l'aurea di superiorità morale...


RispondiCitazione
MarioG
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3055
 

E infatti anche adesso in molti sono convinti che gli USA siano migliori di tedeschi e giapponesi del periodo della IIGM quando invece sono la somma di entrambi e siccome non sono ancora contenti se ne vanno a zonzo per il medioriente fra altri ancora più criminali.

No guarda, questa cosa di mettere tutti sullo stesso piano non attacca proprio.
Per quanto riguarda la IIGM, Germania e Giappone sono i primi responsabili di averla iniziata. Punto.
Che poi gli USA si siano macchiati di crimini contro l'umanità in altri momenti non ci piove, ma su questo punto nessuno è innocente.

Bonaventura, Bonaventura, non matura mai lei: "ha iniziato lui", " no, ha iniziato l'altro"...


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 16537
Topic starter  

E infatti anche adesso in molti sono convinti che gli USA siano migliori di tedeschi e giapponesi del periodo della IIGM quando invece sono la somma di entrambi e siccome non sono ancora contenti se ne vanno a zonzo per il medioriente fra altri ancora più criminali.

No guarda, questa cosa di mettere tutti sullo stesso piano non attacca proprio.
Per quanto riguarda la IIGM, Germania e Giappone sono i primi responsabili di averla iniziata. Punto.
Che poi gli USA si siano macchiati di crimini contro l'umanità in altri momenti non ci piove, ma su questo punto nessuno è innocente.

bdurruti penso che devi aggiornarti sul tema perchè avere solo convinzioni senza riscontri storici non porta a nulla. Se poi mi dici che il Giappone ha iniziato la IIGM con Pear Harbour qualcosa devi resettare.
Resta il fatto che gli USA si sono presi l'intelligenza nazista e se la sono portata a casa lasciando nel contempo la popolazione civile tedesca, donne bambini e invalidi a morir di fame perchè non si ribellassero alla loro occupazione.
Non è che sono meno innocenti degli altri, sono più colpevoli per il fatto che non era una azione di guerra e hanno fatto atrocità ai civili.
Poi se qualcuno parla di olocausto che sappia almeno che i crimini contro l'umanità sono quelli contro TUTTI non solo quelli contro qualcuno che da se stesso si ritiene anche il migliore.

Nessuno ha messo tutti nello stesso calderone anche perchè la IIGM aveva due schieramenti e il vincitore ha scritto la storia.
Come al solito a suo favore come da sempre i vincitori hanno fatto.
Pertanto le atrocità dei giapponesi e dei tedeschi (siccome hanno perso la guerra) sono state maggiori di quelle degli anglo-americani perchè se lo dicono loro.
In realtà il vincitore deve per forza dire che sono sempre gli altri i peggiori e ancora oggi lo sta dicendo quando ha rovinato tutto il medioriente oltre che la coscienza dell'occidente (che non era poi messo tanto bene nemmeno prima).


RispondiCitazione
haward
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 695
 

Bdurruti@
No guarda, questa cosa di mettere tutti sullo stesso piano non attacca proprio.
Per quanto riguarda la IIGM, Germania e Giappone sono i primi responsabili di averla iniziata. Punto.

E l'URSS che ha invaso Polonia, Lituania, Estonia, Lettonia e Finlandia?


RispondiCitazione
mincuo
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 6059
 

mincuo, l'argomento non era Mengele, e comunque riabilitare lui non riabilita certo il nazismo, se è lí che volevi andare a parare con questo sfoggio di nozionismo.

Io non ho riabilitato nessuno, non vedo perchè devi fare processi alle intenzioni, ho chiesto, siccome hai fatto un'affermazione, se avevi una documentazione.
E ho citato quello che io conosco di storia classica, a cui aggiungo se vuoi G.L. Posner, J. Ware, e il loro: "Mengele. The complete story" che peraltro non è di standard.
Altro io non conosco salvo R.J.Lifton (uno psichiatra): "The Nazi Doctors: Medical Killing and the Psychology of Genocide" che però ho letto solo in estratto e che di storico non ha assolutamente nulla (ha scritto lo stesso tipo di libro anche su Hiroshima, su Mao Tse Tung, sull'Iraq).
Siccome nella letteratura classica che conosco io non c'è niente di niente mi sono limitato a chiedere se tu eri a conoscenza di documentazione riguardo agli "orribili esperimenti di Mengele" che citavi.
Tutto qui.


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

OT: a chi interessa.
Esiste un bellissimo film ambientato nella Berlino del dopoguerra, è di Rossellini, si chiama "Germania anno 0".
Merita di essere visto.
Fine OT.


RispondiCitazione
mincuo
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 6059
 

OT: a chi interessa.
Esiste un bellissimo film ambientato nella Berlino del dopoguerra, è di Rossellini, si chiama "Germania anno 0".
Merita di essere visto.
Fine OT.

Bello. Esiste anche più recentemente "Hellstorm" su cui la BBC fece poi anche un documentario, ma qui da noi...
http://www.hellstormdocumentary.com/


RispondiCitazione
1Al
 1Al
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 633
 

Adesso non ricordo il nome, ma nella neonata NATO del dopoguerra uno dei masimi dirigenti era un nazista che aveva fatto parte del terzo reich. Ma la NATO e la CIA sono invero prosecuzioni del terzo reich

http://www.voltairenet.org/article180885.html


RispondiCitazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 4074
 

Riguardo alla documentazione sugli "orribili esperimenti di Mengele", c'è il libro di Jorge Camarasa 'Mengele: the Angel of Death in South America'. C'è un solo problema : il titolo e il contenuto non sono in accordo.
Sembra che Mengele abbia fatto esperimenti sulla fertilità delle donne in un piccolo villaggio brasiliano che frequentava. Il risultato? Un numero molto alto di gemelli con occhi azzurri e capelli biondi.

http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/southamerica/brazil/4307262/Nazi-angel-of-death-Josef-Mengele-created-twin-town-in-Brazil.html

Nazi angel of death Josef Mengele 'created twin town in Brazil'

The Nazi doctor Josef Mengele is responsible for the astonishing number of twins in a small Brazilian town, an Argentine historian has claimed

Angelo della morte???? Sembrerebbe proprio di no.

L'articolo cita anche lo scopo degli esperimenti di Mengele :

His task was to carry out experiments to discover by what method of genetic quirk twins were produced – and then to artificially increase the Aryan birthrate for his master, Adolf Hitler.


RispondiCitazione
Matt-e-Tatty
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2484
 

Bello. Esiste anche più recentemente "Hellstorm" su cui la BBC fece poi anche un documentario, ma qui da noi...
http://www.hellstormdocumentary.com/

Sembra bello. Parte dalla fine della prima guerra. nei primi minuti, prostituzione, saffali pieni di pacchi di banconote. Mi sono sempre chiesto quanto fosse economico usare tutta quella carta. Potevano fare banconote adeguate al potere di acquisto.


RispondiCitazione
MarioG
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3055
 

USA mantenevano ex criminali di guerra nazisti: versati oltre 20 milioni $
© flickr.com/ rj_schmidt
Mondo
11:37 31.05.2015URL abbreviato
11100
Sfruttando cavilli legali, le autorità statunitensi convincevano presunti criminali di guerra nazisti a lasciare il Paese in cambio di sussidi, riferisce “Associated Press”.

Negli Stati Uniti 133 persone sospettate di collaborazionismo con i nazisti e di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale hanno ricevuto sussidi nell'ordine di 20,2 milioni di dollari, denuncia "Associated Press".

Secondo l'agenzia, venivano versati assegni con cifre considerevoli a presunti criminali nazisti, tra cui ex membri delle SS, così come diversi collaborazionisti accusati di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale.

Utilizzando scappatoie legali, il Dipartimento di Giustizia convinceva gli ex nazisti a lasciare il Paese in cambio di assegni di mantenimento, scrive "Associated Press".

Si segnala che lo Stato americano effettuava regolarmente questi pagamenti dal febbraio 1962 al gennaio 2015.

Si prevede che un rapporto dettagliato dell'Ufficio dei Servizi Sociali sarà pubblicato il prossimo 2 giugno.

Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20150531/471279.html#ixzz3biDBCVyR

Sensazionalismo per sciocchi

gli sciocchi in questo caso sono quelli che parlano di sensazionalismo senza aggiungere nulla a questa notizia.

Il fatto e' che non e' una notizia, a parte appunto il tono, che ho definito sensazionalistico. E' arcinoto che gli USA si sono accapparrati i migliori quadri tecnici della Germania sconfitta.
(e aggiungo: ci mancherebbe che non l'avessero fatto).
La notizia sarebbe che si tratta di "presunti" criminali di guerra di persone "sospettate" di collaborazionismo? Prego, spieghi! Aggiunga lei qualcosa al nulla!


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 16537
Topic starter  

USA mantenevano ex criminali di guerra nazisti: versati oltre 20 milioni $
© flickr.com/ rj_schmidt
Mondo
11:37 31.05.2015URL abbreviato
11100
Sfruttando cavilli legali, le autorità statunitensi convincevano presunti criminali di guerra nazisti a lasciare il Paese in cambio di sussidi, riferisce “Associated Press”.

Negli Stati Uniti 133 persone sospettate di collaborazionismo con i nazisti e di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale hanno ricevuto sussidi nell'ordine di 20,2 milioni di dollari, denuncia "Associated Press".

Secondo l'agenzia, venivano versati assegni con cifre considerevoli a presunti criminali nazisti, tra cui ex membri delle SS, così come diversi collaborazionisti accusati di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale.

Utilizzando scappatoie legali, il Dipartimento di Giustizia convinceva gli ex nazisti a lasciare il Paese in cambio di assegni di mantenimento, scrive "Associated Press".

Si segnala che lo Stato americano effettuava regolarmente questi pagamenti dal febbraio 1962 al gennaio 2015.

Si prevede che un rapporto dettagliato dell'Ufficio dei Servizi Sociali sarà pubblicato il prossimo 2 giugno.

Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20150531/471279.html#ixzz3biDBCVyR

Sensazionalismo per sciocchi

gli sciocchi in questo caso sono quelli che parlano di sensazionalismo senza aggiungere nulla a questa notizia.

Il fatto e' che non e' una notizia, a parte appunto il tono, che ho definito sensazionalistico. E' arcinoto che gli USA si sono accapparrati i migliori quadri tecnici della Germania sconfitta.
(e aggiungo: ci mancherebbe che non l'avessero fatto).
La notizia sarebbe che si tratta di "presunti" criminali di guerra di persone "sospettate" di collaborazionismo? Prego, spieghi! Aggiunga lei qualcosa al nulla!

non si capisce che cosa intendi tu per notizia e perchè mai se non la capisci deve essere sensazionalistica. Nella notizia non si parla di tedeschi accapparrati ma del pagamento di pensioni con soldi pubblici a dei criminali nazisti perchè lasciassero la Germania.
Non si tratta di presunti (quello lo aggiungi tu) criminali ma proprio di criminali veri
Pertanto se tu vuoi spiegare che cosa intendi per notizia sarebbe meglio,perchè qui mi pare che non sappia di che cosa stanno parlando.
Se vuoi la pappa servita ogni volta che strilli devi rivolgerti ad altri.

Non per ultimo, se erano solo sospettati di essere criminali perchè mai gli versavano la pensione? E se erano solo sospettati e gli versavano la pensione perchè mai non hanno indagato se erano criminali veri o falsi visto che erano soldi pubblici quelli versati?

A guardar bene anche Von Braun era un nazista, non sospettato ma proprio nazista ma evidentemente non poteva essere un criminale e non lo potrebbe mai essere stato se i vincitori avessero detto che non lo era.


RispondiCitazione
MarioG
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3055
 

USA mantenevano ex criminali di guerra nazisti: versati oltre 20 milioni $
© flickr.com/ rj_schmidt
Mondo
11:37 31.05.2015URL abbreviato
11100
Sfruttando cavilli legali, le autorità statunitensi convincevano presunti criminali di guerra nazisti a lasciare il Paese in cambio di sussidi, riferisce “Associated Press”.

Negli Stati Uniti 133 persone sospettate di collaborazionismo con i nazisti e di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale hanno ricevuto sussidi nell'ordine di 20,2 milioni di dollari, denuncia "Associated Press".

Secondo l'agenzia, venivano versati assegni con cifre considerevoli a presunti criminali nazisti, tra cui ex membri delle SS, così come diversi collaborazionisti accusati di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale.

Utilizzando scappatoie legali, il Dipartimento di Giustizia convinceva gli ex nazisti a lasciare il Paese in cambio di assegni di mantenimento, scrive "Associated Press".

Si segnala che lo Stato americano effettuava regolarmente questi pagamenti dal febbraio 1962 al gennaio 2015.

Si prevede che un rapporto dettagliato dell'Ufficio dei Servizi Sociali sarà pubblicato il prossimo 2 giugno.

Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20150531/471279.html#ixzz3biDBCVyR

Sensazionalismo per sciocchi

gli sciocchi in questo caso sono quelli che parlano di sensazionalismo senza aggiungere nulla a questa notizia.

Il fatto e' che non e' una notizia, a parte appunto il tono, che ho definito sensazionalistico. E' arcinoto che gli USA si sono accapparrati i migliori quadri tecnici della Germania sconfitta.
(e aggiungo: ci mancherebbe che non l'avessero fatto).
La notizia sarebbe che si tratta di "presunti" criminali di guerra di persone "sospettate" di collaborazionismo? Prego, spieghi! Aggiunga lei qualcosa al nulla!

non si capisce che cosa intendi tu per notizia e perchè mai se non la capisci deve essere sensazionalistica. Nella notizia non si parla di tedeschi accapparrati ma del pagamento di pensioni con soldi pubblici a dei criminali nazisti perchè lasciassero la Germania.
Non si tratta di presunti (quello lo aggiungi tu) criminali ma proprio di criminali veri
Pertanto se tu vuoi spiegare che cosa intendi per notizia sarebbe meglio,perchè qui mi pare che non sappia di che cosa stanno parlando.
Se vuoi la pappa servita ogni volta che strilli devi rivolgerti ad altri.

Non per ultimo, se erano solo sospettati di essere criminali perchè mai gli versavano la pensione? E se erano solo sospettati e gli versavano la pensione perchè mai non hanno indagato se erano criminali veri o falsi visto che erano soldi pubblici quelli versati?

A guardar bene anche Von Braun era un nazista, non sospettato ma proprio nazista ma evidentemente non poteva essere un criminale e non lo potrebbe mai essere stato se i vincitori avessero detto che non lo era.

Allora. Punto primo: io ho commentato quello che era scritto nel pezzo, ove appunto si dice 'presunti'. No, non lo ho aggiunto io!
Cerchi almeno di usare un minimo di onesta'!
Glielo ricopio.

Secondo l'agenzia, venivano versati assegni con cifre considerevoli a presunti criminali nazisti, tra cui ex membri delle SS, così come diversi collaborazionisti accusati di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale.
Utilizzando scappatoie legali, il Dipartimento di Giustizia convinceva gli ex nazisti a lasciare il Paese in cambio di assegni di mantenimento, scrive "Associated Press".

Quindi non ho aggiunto niente! Se poi lei ha letto altro altrove, non e' autorizzato a parlare di "strilli" o cose che io non capisco o di mie distorsioni intenzionali. Le ripeto, un commento si riferisce all'articolo che sta di sopra.

Punto due. Lei chiede

Non per ultimo, se erano solo sospettati di essere criminali perchè mai gli versavano la pensione?

Appunto! L'unica cosa che la notizia non dice e' perche' si versasse la pensione a individui sospettati di essere criminali. Ovvero l'unica cosa che non dice e' quella che dovrebbe dire per dire almeno qualcosa.
Qui ha spazio per chiarire lei, se vuole.

Punto tre. Perche'? Secondo lei Von Braun era un criminale? Perche' era nazista? Heisenberg era un criminale?
Si spieghi...
Era Von Braun piu' criminale di un Enrico Fermi? Era piu' criminale di un Oppenheimer? Sono curioso di sapere che ne pensa.
Posso immaginare che anche un von Braun dopo aver mandato i missili USA nello spazio abbia avuto una pensione negli ultimi anni. E' questo uno degli esempi a cui si riferisce parlando di presunti criminali con pensione?
Forse no, ma perche' fare l'esempio di Von Braun?


RispondiCitazione
mosmaiorum
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 24
 

OT: a chi interessa.
Esiste un bellissimo film ambientato nella Berlino del dopoguerra, è di Rossellini, si chiama "Germania anno 0".
Merita di essere visto.
Fine OT.

Bello. Esiste anche più recentemente "Hellstorm" su cui la BBC fece poi anche un documentario, ma qui da noi...
http://www.hellstormdocumentary.com/

Grazie mincuo, un documentario tremendo, quanta sofferenza.
Sono senza parole.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 30947
 

USA mantenevano ex criminali di guerra nazisti: versati oltre 20 milioni $
© flickr.com/ rj_schmidt
Mondo
11:37 31.05.2015URL abbreviato
11100
Sfruttando cavilli legali, le autorità statunitensi convincevano presunti criminali di guerra nazisti a lasciare il Paese in cambio di sussidi, riferisce “Associated Press”.

Negli Stati Uniti 133 persone sospettate di collaborazionismo con i nazisti e di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale hanno ricevuto sussidi nell'ordine di 20,2 milioni di dollari, denuncia "Associated Press".

Secondo l'agenzia, venivano versati assegni con cifre considerevoli a presunti criminali nazisti, tra cui ex membri delle SS, così come diversi collaborazionisti accusati di crimini di guerra durante la Seconda Guerra Mondiale.

Utilizzando scappatoie legali, il Dipartimento di Giustizia convinceva gli ex nazisti a lasciare il Paese in cambio di assegni di mantenimento, scrive "Associated Press".

Si segnala che lo Stato americano effettuava regolarmente questi pagamenti dal febbraio 1962 al gennaio 2015.

Si prevede che un rapporto dettagliato dell'Ufficio dei Servizi Sociali sarà pubblicato il prossimo 2 giugno.

Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20150531/471279.html#ixzz3biDBCVyR

Lo sappiamo da una vita!
Solo gli ITAGLIANI non lo sanno....


RispondiCitazione
Pagina 2 / 3
Condividi: