Notifiche
Cancella tutti

L'amerikano


buran
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 301
Topic starter  

www.corriere.it

NAPOLITANO - Alla Lega ha indirettamente risposto il presidente della Repubblica. «È nostro impegno, sancito dal Parlamento, restare schierati con le forze degli altri Paesi che hanno raccolto l'appello delle Nazioni Unite», ha detto Giorgio Napolitano durante la celebrazione dei 60 anni della firma della Convenzione di Ginevra sui rifiugiati. «L'Italia non poteva guardare con indifferenza o distacco gli avvenimenti in Libia, un Paese a noi così vicino e con il quale abbiamo stabilito rapporti così intensi. L'Italia«non poteva rimanere inerte dinanzi al Consiglio di sicurezza perché si proteggesse una popolazione che chiede libertà, autonomia e giustizia, perché la si proteggesse dalla feroce repressione del regime del colonnello Gheddafi e le si aprisse la prospettiva di una pacifica evoluzione politica e civile verso forme di reggimento democratico», ha proseguito Napolitano, che ha accennato anche ai rifugiati dicendo che «non è immaginabile che ci si possa adagiare o attardare in egoistiche chiusure nazionali».


Citazione
doppio
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 25
 

che schifo, il napoletano è davvero osceno!!!


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14327
 

"Napolitano, che ha accennato anche ai rifugiati dicendo che «non è immaginabile che ci si possa adagiare o attardare in egoistiche chiusure nazionali»"

giusto, ci sono altri civili da proteggere, bombardiamo la Francia perché non fa passare i tunisini che hanno parenti là?


RispondiCitazione
vimana2
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2528
 

Io la chiamo illegittima interferenza politica, in Italia a decidere le politiche interne ed estere è il governo ed il parlmento che dà o toglie la sfiducia al governo, il Presidente deve essere solo un garante istituzionale, l'Italia può ( anzi dovrebbe ) tirarsi indietro dal conflitto in Libia quando vuole.


RispondiCitazione
buran
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 301
Topic starter  

Io la chiamo illegittima interferenza politica, in Italia a decidere le politiche interne ed estere è il governo ed il parlmento che dà o toglie la sfiducia al governo, il Presidente deve essere solo un garante istituzionale, l'Italia può ( anzi dovrebbe ) tirarsi indietro dal conflitto in Libia quando vuole.

Perfettamente d'accordo, e mi meraviglio come nessuno glielo faccia notare a muso duro. Su questa storia si sta dimostrando di un cinismo unico.


RispondiCitazione
MicheleMorini
Eminent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 41
 

vomito al solo vedere quella ruga massonica


RispondiCitazione
terzaposizione
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 902
 

Ragà è lo stesso che applaudiva le invasioni sovietiche nei Paesi che volevano meno komunismo + socialismo.


RispondiCitazione
Giancarlo54
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2622
 

Il protagonismo scellerato di Napolitano e Frattini è la conseguenza della scomparsa di Berlusconi. Un governo guidato (?) da un fantasma è in balia di altri personaggi. Napolitano ha assunto la guida della politica estera italiota degnamente spalleggiato da Frattini. la Lega, come di consueto, blatera ed urla a vuoto. Se penso che l'alternativa a questi personaggi (PDL e Lega) sarebbero Bersani, Vendola e Di Pietro, mi prende lo sconforto più nero.


RispondiCitazione
vimana2
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2528
 

vomito al solo vedere quella ruga massonica

Proprio così, Napolitano è una ruga massonica!


RispondiCitazione
Condividi: