Notifiche
Cancella tutti

Un voto unanime per servire


PietroGE
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 4079
Topic starter  

Un vanto dice il presidente del Senato, dopo il voto unanime per istituire il Museo della Shoah. Ha già dimenticato che la destra aveva promesso di abolire i reati di opinione una volta andata al governo, promessa finita nello stesso cestino dove c'è il blocco navale. Certo che quando uno deve votare sapendo che un voto contrario lo metterebbe in sospetto di essere negazionista e quindi di finire in galera, il voto unanime dei 'tengo famiglia' è a dir poco scontato. La famosa lobby sarà contenta.

https://www.liberoquotidiano.it/video/video-news-by-vista/36349241/via-libera-dell-aula-al-museo-della-shoah-la-russa-il-si-unanime-e-vanto-per-tutto-il-senato-.html

Via libera dell'Aula al Museo della Shoah, La Russa: "Il sì unanime è vanto per tutto il Senato"

(Agenzia Vista) Roma, 11 luglio 2023 "Credo che vi possiate applaudire perché non è abituale una votazione con questo risultato" il voto unanime che "è un vanto per tutto il Senato". Così il presidente del Senato, Ignazio La Russa, al termine del via libera in Aula sull'istituzione a Roma di un museo della Shoah, previsto dal ddl presentato dal ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano. "Il museo - ha aggiunto La Russa - renderà viva la memoria della Shoah". Senato Fonte: Agenzia Vista / 


Citazione
BrunoWald
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 380
 

Sono talmente imbecilli da non accorgersi che è proprio quell'unanimità bulgara, staliniana, a smascherare loro e il regime che servono per quello che sono.

Figuriamoci il disgraziato che osasse votare contro, o anche soltanto astenersi, per qualsiasi motivo... Sono come dei poveracci che sudano freddo nel timore di non ridere abbastanza forte alle battute del tiranno, o di non applaudirlo col sufficiente entusiasmo.

È l'esistenza dorata ma in fondo grama del cortigiano.


sarah hanno apprezzato
RispondiCitazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 4079
Topic starter  

Io poi mi domando : ma che valore educativo  ha un Museo dove se tu dici che non sei d'accordo con quanto esposto vai in galera? L'unico valore che ti insegna è il servilismo. I cosiddetti  rappresentanti del popolo che  criticano i Paesi dove regna l'autocrazia e la censura sono così ridotti a marionette, non solo quelli che scelgono di essere diretti da una che si finge italiana, ma anche quelli che parlano di sovranismo e devono vedere come la propria gioventù venga indottrinata da gente che di italiano ha solo un pezzo di carta con il timbro sopra. E nessuno degli scribacchini di regime osa aprire bocca. Tutti tengono famiglia. In Germania si è arrivati al punto che le scolaresche che vengono inviate a Auschwitz per indottrinazione devono essere sorvegliate a vista perché sul registro si firmano, per dispetto, con i numeri 'proibiti' : 88 (HH) oppure 18 (AH) quando non con SS. Peggio che in Unione Sovietica.


sarah, BrunoWald e 3CENT0 hanno apprezzato
RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3108
 

La cosa drammatica è il passato che non passa. Evidentemente ci sono segreti indicibili che  riguardano la sopravvivenza ed anche la sopravvenienza nel nostro mondo di quanto accadde oramai tanti anni fa.

Questi segreti sono a custodia anche della immonda libertà di uccidere, vessare, sopraffare, sterminare ovunque sia loro possibile che hanno i giudei in Palestina, terra che occupano in base ad un mandato divino, ora in scadenza.

Si, perchè NON hanno ottenuto, nonostante la loro protervia, alcun mandato divino sulla loro permanenza nelle Terre sacre: le hanno occupate e basta. Il resto non l' hanno ottenuto. Sono andati, le hanno occupate ed hanno dimostrato indubitabilmente quale immonda feccia umana le guidi e con quali propositi lo faccia, tenuto conto che il 95% di loro ed anche di più si dichiari sionista senza se e senza ma, dunque complice attivo di questa feccia criminale. Questo dovrebbe far capire parecchio sul passato che non passa.

A parte ciò, il silenzio internazionale sulle atrocità di cui sono colpevoli, anzi, felicemente colpevoli in quanto si compiacciono liberamente di tutto ciò, è significativo di quanto il giudizio, anzi ogni giudizio che li riguardi, sia a senso unico a loro favore.

Perchè ?

Questa è la domanda fondamentale. Di quali poteri sono dotati tali da negare la verità e sostituirla con un racconto favolistico sulla loro origine e le loro azioni presenti e passate ?

Circa quelle future possono solo contare sul silenzio complice degli stati e dei loro popoli tutti in loro mani. Non sulla Verità. 

La separazione tra loro ed il Divino non potrebbe essere più profonda: un abisso che ogni giorno di più viene scavato dal sangue dei tanti martiri palestinesi ed insieme dalla menzogna reiterata sul loro passato.

 

 

Questo post è stato modificato 7 mesi fa da oriundo2006

sarah, BrunoWald e PietroGE hanno apprezzato
RispondiCitazione
Arian Van Heisen
Trusted Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 85
 

Questi che si definiscono di Dx o conservatori in realtà recitano di essere di Dx e conservano la Poltrona merito della Costituzione piu bella del Mondo


RispondiCitazione
BrunoWald
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 380
 

L'unico valore che ti insegna è il servilismo.

Questo penso sia lo scopo principale, infatti.

Quella delle scolaresche in visita guardate a vista, perché se ne temono i dispetti, è comunque un'ottima notizia, che dimostra una volta di più la grande fragilità dei tiranni e delle verità comandate, a dispetto di tutto il loro potere.


RispondiCitazione
Condividi: