Il Programma 2020-2...
 
Notifiche
Cancella tutti

Il Programma 2020-2050


owonimo
Eminent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 41
Topic starter  

https://www.contronews.org/il-programma-2020-2050/

 

Ecco il programma completo di trasformazione del mondo, in un inferno ULTRACAPITALISTA e un incubo GREEN:

  • Non possono attuare la componente ULTRACAPITALISTA senza imporre un Regime Mondiale e abolire la democrazia;
  • Non possono attuare la componente GREEN senza sterminare miliardi di persone e depopolare la Terra;

Tutto chiaro ora?

* * * * * *

Veicoli stradali

  • 2020-2029: Termina lo sviluppo dei motori a benzina/diesel; qualsiasi nuovo veicolo introdotto d’ora in poi deve essere compatibile con AbsoluteZero
  • 2030-2049: Nuovi veicoli solo elettrici, la dimensione media delle auto si riduce a ~1000kg
  • 2050 AbsoluteZero: Uso su strada al 60% dei livelli del 2020 – riducendo la distanza percorsa o riducendo il peso del veicolo
  • Dopo il 2050: Nuove opzioni per lo stoccaggio dell’energia legate all’espansione dell’elettricità senza emissioni consentono una crescita della domanda

Ferrovie

  • 2020-2029: Crescita delle ferrovie nazionali e internazionali in sostituzione dei voli e dei viaggi in auto a bassa capacità
  • 2030-2049: Ulteriore crescita e ampliamento della rete e treni solo elettrici; la ferrovia diventa la modalità dominante di trasporto merci con il declino delle spedizioni
  • 2050 AbsoluteZero: I treni elettrici sono la modalità di viaggio preferita per persone e merci su tutte le distanze significative
  • Dopo il 2050: Aumentano le velocità dei treni con l’aumentare della disponibilità di energia elettrica senza emissioni

Voli

  • 2020-2029: Chiusi tutti gli aeroporti tranne Heathrow, Glasgow e Belfast a favore dei trasferimenti in treno
  • 2030-2049: Chiudono tutti i restanti aeroporti
  • 2050 AbsoluteZero: ⛔️ Stop
  • Dopo il 2050: Aerei elettrici con carburante sintetico una volta che ci saranno forniture in eccesso di elettricità senza emissioni

Citazione
cedric
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 1697
 

tranquilli non accadrà e le slide finiranno presto nel cesso

- nel 2050 tutti quelli che hanno scritto quelle previsioni saranno già morti di vecchiaia
- per sostituire i combustibili fossili nel trasporto privato e pubblico serve trovare qualcosa di leggero che abbia la stessa densità energetica degli idrocarburi (gpl, benzina, gasolio, metano, ecc) e questo qualcosa oggi non esiste (e non esisterrà per i prossimi 100 anni)
- l'osannato idrogeno non serve assolutamente a nulla perchè per metterlo in bombole sui mezzi di trasporto  serve liquefarlo e mantenerlo a -40 gradi con un impianto criogenico. Per gentile concessione del fato (cinico e baro)  il gpl ed il metano si possono mettere in bombole liquefatti a temperatura ambiente, l'idrogeno no (con idrogeno solo compresso si va si e no al centro commerciale)
- con le energie rinnovabili si copre a malapena il 30% del fabbisogno energetico e in italia il vento non c'è come nel nord eurpopa, abbiamo un po' di sole, buono per l'elettricità delle aziende agricole
- entro l'anno ci sarà un conflitto di terra in europa (non in ucraina ma  nelle repubbliche baltiche con un attacco alla città dei sette ponti di eulero), probabilmente ci saranno anche un paio di botti con atomiche tattiche e tutto il piano di transizione verrà accantonato per il prossimo secolo.

Gente, non c'è nulla di trasportabile che sostituisca gli idrocarburi (pero' invece di estrarli dal terreno li si possono  produrre partendo dall'idrogeno e dall'anidride carbonica)  e per finire in bellezza anche le centrali nucleari sono diventate green nel piano europeo, sarà una vera goduria mettere le scorie nel giardino di casa vicino alle ortensie.

 

 


RispondiCitazione
Luca VFR
Trusted Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 81
 

Diciamo che periodicamente il genere umano, nel suo complesso, si fa infinocchiare da qualche "mirabolante scoperta dell'acqua calda" che, al primo tentativo "pratico" di attuazione dimostra d'essere sensata come lo svuotare l'Oceano Pacifico usando un cucchiaino da the. Il problema è che in regime d'Idiocrazia cresente queste "mirabolanti soperte" saran via via crescenti in numero e sempre più concettualmente cretine favorite, in quest'ultimo aspetto, da una ignoranza crescente dei più elementari concetti di fisica, chimica e termodinamica.


RispondiCitazione
Condividi: