Notifiche
Cancella tutti

"Il direttore delle Nazioni Unite avverte che il caos climatico e le crisi alimentari mettono a rischio la pace globale


dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14279
Topic starter  

'Le pance vuote alimentano i disordini'", questo nuovo titolo è tratto da AP news. Aggiungiamo ora questo, tratto dal Wall Street Journal: "Gli scienziati ricorrono a soluzioni un tempo impensabili per raffreddare il pianeta". Il WSJ si riferisce, ovviamente, all'irrorazione dei cieli della Terra con particelle che bloccano il sole. Dobbiamo sistemare il grande buco sul fondo della barca, ovvero quello delle operazioni di controllo del clima, altrimenti la barca affonderà e il gioco sarà fatto. L'ultima puntata di Global Alert News è qui sotto.

https://www.geoengineeringwatch.org/geoengineering-watch-global-alert-news-february-17-2024-445/

 

crisi alimentare, magari annientando l'agricoltura ci si arriva bene anche in occidente

 


Citazione
esca
 esca
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1068
 

Gli scienziati ricorrono....soluzioni impensabili....Sciocchezze allo stato puro. Gli scienziati (scienziati??) stanno ricorrendo a cio' da almeno un ventennio, pratica ed elaborazione dei dati raccolti hanno consentito loro di raggiungere un'abilita' chirurgica in campo, come pare a loro, a seconda di chi deve essere punito (o agevolato) a livello regionale, ma mi spingo oltre: a livello di provincia.

Un tempo grandinate record e, ancor di piu', violenti tornado, sul nostro territorio erano eventi rari. Da inizio secolo con la comparsa delle scie e di cieli abominevoli con formazioni "mammarie" o a lisca di pesce o iridescenti sono letteralmente spariti gli eventi naturali, magicamente comparse nuove terminologie meteorologiche e la pioggia regolare per qualche giorno, seguita da giornate di sole con cielo azzurro, ripulito dalle precipitazioni e cumuli naturali sono solo un bel ricordo. Le perturbazioni atlantiche vengono sistematicamente attaccate e neutralizzate ad ovest trasformandosi in quello che e' davanti agli occhi di tutti. Parlano di smog nelle citta' in questi giorni, vero, ci hanno tolto la pioggia per mesi quindi gli inquinanti possono anche aumentare ma queste foschie che non si son viste manco in autunno sono fenomeni di ricaduta di quanto rilasciato massicciamente in alto combinato con l'umidita' assorbita nell'ambiente. Avete provato a spendere qualche quarto d'ora a vedere cosa hanno combinato in alto nelle ultime settimane? Non passa un giorno senza centinaia di quei maledetti apparecchi della morte e le loro code tossiche. Guardare per credere.

Davvero siamo tutti creduloni circa il fatto che un gas benefico per la vita del pianeta, evanescente e in grado di allontanarsi crei maggior effetto serra rispetto ad una specie di telo metallico di particelle fisiche e nubi artificiali disteso sopra e colpito dai raggi solari che ci fa ribollire da dentro senza escursione termica giorno-notte? Siete mai stati dentro una serra in pieno giorno sotto il sole?

Questa e' la fisica dei falliti, dei bugiardi e di coloro che dopo tanti anni di attivita' "clandestina" (in realta' se ne sono accorti in milioni) ora tirano fuori l'ipocrito motivetto del contrasto ai mutamenti climatici secondo la loro schifosa agenda green di riduzione generale. Non sono il rimedio a valle, sono la causa a monte.

Immagino con nostalgia come sarebbe il clima e l'ambiente ora se quei criminali non avessero applicato lo stupro alle competenze di madre natura, ma in fondo non ci stupiamo visto quello che il sistema ha deciso di fare a bambini e adolescenti.


3CENT0 hanno apprezzato
RispondiCitazione
Condividi: