Notifiche
Cancella tutti

Il Giappone ha appena vietato le iniezioni di mRNA Cov$d causa eccesso mortalità

Pagina 1 / 2

dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  
Il Giappone ha appena vietato le iniezioni di mRNA Covid per l'uso pubblico e ha invitato altre nazioni a seguirne l'esempio dopo che uno studio ufficiale del governo ha collegato le iniezioni all'impennata di morti improvvise della nazione.
Come molti altri Paesi del mondo, il Giappone sta combattendo una crisi di morti improvvise e inaspettate dal 2021. Il problema è diventato così grave in Giappone che il Paese sta rischiando un collasso demografico, poiché muoiono più cittadini di quanti ne nascano.
Nuovi studi condotti in Giappone hanno collegato l'impennata dei decessi alle iniezioni di Covid.
Tuttavia, l'ultimo studio ha provocato un'onda d'urto nella comunità scientifica mondiale, poiché dimostra che le pericolose contaminazioni presenti nelle iniezioni non riguardano solo coloro che le hanno ricevute.
Gli scienziati hanno scoperto che i vaccini Covid mRNA hanno contaminato le scorte di sangue per le trasfusioni in Giappone a causa delle donazioni di sangue da parte dei vaccinati. I rischi associati alle iniezioni di Covid vengono ora trasferiti ad altre persone non vaccinate attraverso le trasfusioni di sangue.
Ricevere trasfusioni di sangue da individui vaccinati contro il COVID-19 comporta un grave rischio medico per i riceventi non vaccinati, dal momento che sono stati segnalati numerosi eventi avversi tra le persone vaccinate in tutto il mondo, ha rilevato lo studio giapponese.
Visto il livello di non-informazione italiana, probabilmente qualche scienziatoh italiano arriverà a dire che le trasfusioni con sangue di vaccinato hanno provocato altri morti nel... 2150. Canale Telegram
 
più altri dati su ECCESSO MORTALITA' USA + UK
 
al link ci sono i grafici
 
STATISTICHE PREOCCUPANTI SULLE CONSEGUENZE DEI FARMACI MANGIAVITA NEGLI STATI UNITI E NEL REGNO UNITO
Da un lato, negli Stati Uniti, sono stati registrati oltre un milione di decessi in eccesso tra gli over 65 dal momento in cui è stato dato il via libera ai farmaci mangiavita.
Dall'altro, nel Regno Unito, c'è stato un aumento di 700.000 persone in congedo per malattia a lungo termine da quando sono stati introdotti gli stessi miracolosi prodotti.
In Italia, paese di miserabili bestie, si viaggia "a naso", i numeri vengono falsati oppure vietati tramite circolare. Si teme l'innescarsi di pericolose dinamiche sociali...
Fonte statistiche HART GROUP ( https://www.hartgroup.org/rise-in-long-term-sickness/) e CDC
https://t.me/lacivettabianca https://t.me/guerrieriperlaliberta/30049

Citazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  

DECIMAZIONE DELLA POPOLAZIONE NEI PAESI ALTAMENTE VACCINATI SARÀ DEL 40%, NON ABBIAMO VISTO ANCORA NULLA. DR. GEERT VANDEN BOSSCHE.

🔥Anzitutto chi è il Dr. Geert Vanden Bossche. È un virologo di fama mondiale, vaccinista, ex Direttore del programma di sviluppo vaccini della Bill&Melissa Gates Foundation ed ex coordinatore dei programmi di vaccinazione della GAVI ALLIANCE.

🔺️Un terribile NoVax? Ma manco per l'anticamera del cervello. Vanden Bossche è un super provax che, durante la pseudo pandemia Covid, si è accorto che nulla di quanto sostenesse la narrazione ufficiale avesse alcunchè da spartire con la scienza.

⚡️Vanden Bossche ha recentemente affermato che la prossima pandemia sarà determinata dal fatto stesso di aver distrutto il sistema immunitario delle persone con le precedenti inoculazioni di regime e che, in quanto a decessi, non abbiamo ancora visto nulla.

🔻Secondo l'eminente virologo, infatti, i paesi altamente vaccinati subiranno una decimazione della popolazione del 40%.

▪️Approfondimenti

https://t.me/terrarealtime3/140131


RispondiCitazione
BrunoWald
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 448
 

Tutte queste informazioni - a cominciare dalla decimazione del 40% della popolazione - vanno ovviamente prese con cautela e col beneficio del dubbio, ma se sono vere anche in parte gli effetti saranno dirompenti. Quello che invece è altamente probabile è che le prossime epidemie saranno provocate proprio dalla pesante aggressione al sistema immunitario costituita non solo dai sieri sperimentali, ma dall'insieme delle misure prese ai tempi della psicosi globale, studiate apposta per indebolire le difese della gente.

Si teme l'innescarsi di pericolose dinamiche sociali...

E fanno molto bene a temere. Basterebbe solo la faccenda del sangue contaminato di donatori vaccinati per giustificare linciaggi in stile far west. Probabilmente i bastardi ne sono consapevoli e hanno predisposto contromisure (tecnologia e gendarmi) per soffocare nel sangue eventuali sollevazioni, ma se "si rischia un collasso demografico", la situazione potrebbe sfuggire loro di mano. E non saranno i sovversivi novax terrapiattisti, ma le loro vittime pluridosate ad andare a cercarli armati di machete. Noi untori, al massimo, ci godremmo la scena.

 

PS: per amor di verità, aggiungo che purtroppo lo ritengo poco probabile. Non credo che come società saremmo in grado di reagire, neanche di fronte a situazioni drammatiche, perché credere alle menzogne del potere, per quanto inverosimili, richiede uno sforzo assai minore.

Questo post è stato modificato 2 mesi fa 2 volte da BrunoWald

RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 941
 

"Il Giappone ha appena vietato le iniezioni di mRNA Covid..."

Mi stupisce che la notizia venga riportata da un giornale tailandese. 

Nell'articolo si legge che la proteina Spike è tossica. I ben informati, come il Dr. David E. Martin, lo sapevano prima che iniziasse la campagna vaccinale, perché esistono studi scientifici a proposito. La proteina Spike è tossica per il cuore e la pseudouridina è responsabile dei turbo-tumori. Anche questo un fatto noto a chi segue la letteratura scientifica, dice il Dr. David E. Martin. 

Da una relazione esposta in un video ho appreso che in Svezia ci sarebbero pochissimi decessi imputati al "vaccino" e mi chiedo se ogni Paese ha ricevuto "vaccini" diversi, più o meno pericolosi. 


sarah hanno apprezzato
RispondiCitazione
sanciopanico
New Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1
 

non ho facebook ma temo sia una fake news: il Giappone continua a somministrare il magico siero.


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 941
 

Ho il fondato sospetto che quanto affermato nel titolo non corrisponda a verità. Sono stati i redattori di uno studio scientifico giapponese a chiedere la sospensione delle vaccinazioni a mRNA.

Vedere l'articolo pubblicato da Renovatio 21:

"SALUTEVaccini COVID e trasfusioni, studio giapponese chiede la sospensione a causa dei problemi di contaminazione delle banche del sangue"

https://www.renovatio21.com/vaccini-covid-e-trasfusioni-studio-giapponese-chiede-la-sospensione-a-causa-dei-problemi-di-contaminazione-delle-banche-del-sangue/

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da Pfefferminz

emilyever hanno apprezzato
RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  

io non posso modificare a piacimento i titoli delle info che trovo, posso cercare altri approfondimenti anche se è estremamente difficile ho trovato anche questo, che conferma che il gov HA riscontrato, quindi ammette, l'elevata mortalità e che l'ha correlata ai sieri.

Il governo, mentre da noi i togati condonano Speranza

Oltre a confermare il divieto del governo, si cita anche un ALTRO studio, oltre a quelli che hanno portato il governo a vietare le iniezioni dirette, un altro studio che esprime preoccupazione per il sangue dei vaccinati che potrebbero infettare gli altri, ossia considerano "contaminato" e quindi pericoloso anche per quelli che non si sono sierati (immagino anche per i sierati che potrebbero essere affetti dalla ADE, ma questo lo suppongo io)

 

IL GIAPPONE VIETA I VACCINI COVID A CAUSA DELL’AUMENTO DELLE MORTI IMPROVVISE

April 01, 2024

⏹️ Puliamo la mente dalle menzogne di Burioni, Bassetti, Cartabellotta & Co. ed apriamo gli occhi leggendo e condividendo questo articolo❗️

 

🔹️ Il Giappone ha appena vietato le iniezioni di mRNA Covid per uso pubblico e ha invitato altre nazioni a seguire l’esempio dopo che uno studio ufficiale del governo ha collegato le iniezioni all’impennata delle morti improvvise nella nazione.

 

🔹️Come molti altri paesi in tutto il mondo, dal 2021 il Giappone sta combattendo una crisi di morti improvvise e inaspettate alle stelle. La questione è diventata così grave in Giappone che il paese si trova ora ad affrontare il collasso della popolazione poiché muoiono più cittadini di quanti ne nascano.

 

🔹️ Nuovi studi in Giappone hanno ora collegato l’aumento delle morti alle iniezioni di Covid. Tuttavia, l’ultimo studio ha mandato in shock la comunità scientifica globale poiché dimostra che le contaminazioni pericolose nelle iniezioni non colpiscono solo coloro che hanno ricevuto iniezioni. 

 

🔹️Gli scienziati hanno scoperto che i vaccini Covid mRNA hanno ora contaminato le scorte di trasfusioni di sangue del Giappone a causa delle persone vaccinate che donano sangue.

 

🔹️ I rischi associati ai vaccini Covid vengono ora trasferiti ad altre persone non vaccinate attraverso le trasfusioni di sangue. Ricevere trasfusioni di sangue da individui vaccinati contro il COVID-19 rappresenta un grave rischio medico per i riceventi non vaccinati poiché numerosi eventi avversi vengono segnalati tra le persone vaccinate in tutto il mondo, ha rilevato lo studio giapponese.

 

🔹️ Alcuni studi hanno riportato che la proteina “spike” nei vaccini mRNA è neurotossica e in grado di attraversare la barriera emato-encefalica, afferma la revisione. “Pertanto, non vi è più alcun dubbio che la proteina Spike utilizzata come antigene nei vaccini genetici sia essa stessa tossica ”.

 

https://sfero.me/article/-giappone-vieta-vaccini-covid-causa


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  
Pubblicato da: @brunowald

Tutte queste informazioni - a cominciare dalla decimazione del 40% della popolazione - vanno ovviamente prese con cautela e col beneficio del dubbio, ma se sono vere anche in parte gli effetti saranno dirompenti. Quello che invece è altamente probabile è che le prossime epidemie saranno provocate proprio dalla pesante aggressione al sistema immunitario costituita non solo dai sieri sperimentali, ma dall'insieme delle misure prese ai tempi della psicosi globale, studiate apposta per indebolire le difese della gente.

Si teme l'innescarsi di pericolose dinamiche sociali...

E fanno molto bene a temere. Basterebbe solo la faccenda del sangue contaminato di donatori vaccinati per giustificare linciaggi in stile far west. Probabilmente i bastardi ne sono consapevoli e hanno predisposto contromisure (tecnologia e gendarmi) per soffocare nel sangue eventuali sollevazioni, ma se "si rischia un collasso demografico", la situazione potrebbe sfuggire loro di mano. E non saranno i sovversivi novax terrapiattisti, ma le loro vittime pluridosate ad andare a cercarli armati di machete. Noi untori, al massimo, ci godremmo la scena.

 

PS: per amor di verità, aggiungo che purtroppo lo ritengo poco probabile. Non credo che come società saremmo in grado di reagire, neanche di fronte a situazioni drammatiche, perché credere alle menzogne del potere, per quanto inverosimili, richiede uno sforzo assai minore.

certo che vanno prese con il beneficio del dubbio, ma quello che "preoccupa" è chi fa tale dichiarazione, al link c'è il video e quelle sono le esatte parole usate dal Dott. Vanden Bossche che, come precisato è un ultra vaccinista. 


RispondiCitazione
emilyever
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 268
 
Pubblicato da: @pfefferminz

 

Da una relazione esposta in un video ho appreso che in Svezia ci sarebbero pochissimi decessi imputati al "vaccino" e mi chiedo se ogni Paese ha ricevuto "vaccini" diversi, più o meno pericolosi. 

Questa era l'idea che era passata nella testa anche a me, pensando anche al diverso "trattamento" subìto dagli svedesi durante il nostro lockdown, con molta più libertà di noi, e solo raccomandazioni agli anziani di stare riparati. Se, mi chiedo, fosse valida l'ipotesi che il vero obiettivo fosse il green pass e il controllo sociale, per arrivare eventualmente all'abolizione del contante, in Svezia sono già molto avanti, anche con il microchip nel polso con i loro dati. Quindi, perchè infierire su un popolo già educato?


Pfefferminz hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 941
 
Pubblicato da: @pfefferminz

"la proteina Spike è tossica per il cuore e la pseudouridina è responsabile dei turbo-tumori. Anche questo un fatto noto a chi segue la letteratura scientifica, dice il Dr. David E. Martin. 

 

Il Dr. Bodo Schiffmann ha fatto delle ricerche sulla pseudouridina  e contesta le affermazioni del Dr. David E. Martin a proposito del suo ruolo nell'insorgere dei turbo-tumori. Secondo Schiffmann esisterebbero dei legami fra pseudouridina e tumori, ma non sarebbe accertato che si tratta di relazioni causa-effetto. 


RispondiCitazione
emilyever
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 268
 

Suppongo che questi legami fra psudouridina e tumori siano in relazione alla situazione soggettiva delle persone riguardo al loro sistema immunitario e i tanti altri fattori, conosciuti e sconosciuti, che provocano la nascita dei tumori.


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 941
 

https://www.instagram.com/reel/C5tSHMuswln/?igsh=djN6MnJ6YnFwN2M2

Video di un medico giapponese, Dr. Masayasou, che mette in guardia dai "vaccini" attuali e da quelli futuri che saranno prodotti nel giro di tre mesi dall'annuncio di una  "pandemia". Dice che il Giappone è il primo Paese a mettere in commercio un nuovo tipo di "vaccini" a mRNA autoreplicante.

Il video è interessante di per sé (con sottotitoli in inglese), ma l'ho postato per mostrare che il titolo di questo thread non può corrispondere al vero. 


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 941
 

"Massicce proteste in Giappone contro l'Oms e le conseguenze della campagna di vaccinazione contro il Covid" 

"Decine di migliaia di persone hanno manifestato in Giappone il 13 aprile 2024 contro l’Organizzazione Mondiale della Sanità e la presa del potere da parte dell’OMS e dei suoi sostenitori oligarchi attraverso i trattati proposti e le modifiche ai trattati. La giornata passerà agli annali della storia moderna del Giappone quando decine di migliaia di cittadini si sono riuniti in tutto il paese per una serie di manifestazioni contro la pandemia. Le proteste si sono concentrate sulla diffusa opposizione al trattato sulla pandemia e sulla creazione di una società di sorveglianza totalitaria."

[...]

https://tkp.at/2024/04/14/massive-proteste-in-japan-gegen-who-und-folgen-der-covid-impfkampagne/


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 941
 
Pubblicato da: @emilyever

Suppongo che questi legami fra psudouridina e tumori siano in relazione alla situazione soggettiva delle persone riguardo al loro sistema immunitario e i tanti altri fattori, conosciuti e sconosciuti, che provocano la nascita dei tumori.

Sulle interrelazioni fra mente e corpo nell'insorgere delle diverse malattie seguo sempre con grande interesse i video del Prof. Christian Schubert, Università di Innsbruck, professore di psiconeuroimmunologia.

Sulla pseudouridina ho trovato questo:

https://t.me/dereinzigeitalia/974

Il Dr. Bodo Schiffmann aveva fatto delle ricerche servendosi dell'intelligenza artificiale, una modalità di azione che sta prendendo piede. Un analista tedesco, Tom Lausen, ha scritto insieme alla moglie un intero libro in cui riferisce sulle sue interazioni con l'intelligenza artificiale. Se ho capito bene, in tal modo è possibile ricostruire dei contesti più ampi sulla base di frammenti, ad esempio come quelli degli RKI-files. 


emilyever hanno apprezzato
RispondiCitazione
sarah
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 532
 

https://www.renovatio21.com/la-proteina-spike-e-unarma-biologica-contro-il-cervello-il-covid-come-guerra-alla-mente-umana-riprogrammata-in-modalita-zombie/

È un lungo articolo e penso che sia una traduzione automatica. Molti passaggi sono difficili da comprendere forse perché sono una trascrizione diretta di un'intervista. Comunque riprende il tema del libro scritto dal dott. M. Nehls ( credo si scriva così ) intitolato ' Il cervello indottrinato". Beh, alcuni tratti ( seppure da leggere con cautela ) sono interessanti e meriterebbero una riflessione e un approfondimento. Si parla per esempio della relazione tra la pressione ambientale che ci sottopone ad una continua sensazione di paura e il cervello che potrebbe perdere determinate funzioni che gli sono proprie sviluppando reazioni patologiche. La teoria proposta in sé è difficile da verificare e sottoporre a prove oggettive ma alcuni fenomeni di cui si parla forse non dovrebbero essere ignorati.


Pfefferminz e emilyever hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pagina 1 / 2
Condividi: