Notifiche
Cancella tutti

Iniziata la causa globale per crimini contro l'umanità presentata ed accettata dalla Corte Superiore di Giustizia del Canada

Pagina 1 / 2

GioCo
Noble Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 1870
Topic starter  

Copio e incollo un POST che gira su Telegram, ma la notizia è anche QUI...

[Forwarded from Il POTERE della CONOSCENZA]
Iniziata la causa globale per crimini contro l'umanità presentata ed accettata dalla Corte Superiore di Giustizia del Canada

Un team di oltre 1.000 avvocati e oltre 10.000 periti medico-legali, guidato dal tedesco Reiner Fuellmich, uno dei più potenti avvocati d'Europa, ha avviato la più grande azione legale della storia definita "Norimberga 2" contro l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e il Gruppo di Davos (World Economic Forum guidato dall'ultraottantenne Klaus Schwab) per crimini contro l'umanità.

Il Dottor Reiner Fuellmich è un avvocato tedesco americano, uscito vittorioso in cause multi-milionarie come quella della frode Deutsche Bank o il Dieselgate Volkswagen. Reiner è membro fondatore del "Comitato Investigativo Corona tedesca".

Fuellmich e il suo team hanno raccolto migliaia di prove scientifiche che attestano la totale inattendibilità dei test PCR (falsi positivi) e la frode che si nasconde dietro questo affare.

Fuellmich ha poi passato al setaccio i vaccini, affermando che "nulla hanno a che fare con la vaccinazione, ma fanno parte di esperimenti genetici".

"Oltre ai test difettosi e ai certificati di morte fraudolenti redatti da personale medico corrotto, il vaccino "sperimentale" stesso viola l'articolo 32 della Convenzione di Ginevra. Ai sensi dell'articolo 32 della IV Convenzione di Ginevra del 1949, sono infatti vietati "la mutilazione e gli esperimenti medici o scientifici non resi necessari dal trattamento medico di una persona".

Secondo l'articolo 147, condurre esperimenti biologici sulle persone è una grave violazione della Convenzione.

Il vaccino "sperimentale" viola tutti i 10 codici di Norimberga che prevedono la pena di morte per coloro che violano questi trattati internazionali".

Fuellmich ha anche aggiunto che tutto questo era già stato pianificato da tempo per essere attuato nel 2050". Però poi "le persone che tirano i fili sono diventate avide e hanno deciso di anticipare i piani, dapprima nel 2030 e infine nel 2020", aggiungendo “penso che sia per questa fretta che fanno così tanti errori. Per esempio i produttori di vaccini non avevano previsto che si verificassero così tanti effetti collaterali e morti".

"L'Europa" continua Fuellmich "è il principale campo di battaglia di questa guerra. Questo perché è completamente in bancarotta. I fondi pensione sono stati completamente saccheggiati. Ecco perché vogliono mettere l’Europa sotto controllo prima che la gente si renda conto di quello che sta succedendo”

Ma chi sono queste persone che tirano le fila? Secondo Fuellmich, è un gruppo di circa 3.000 super-ricchi. Questo gruppo comprende, tra gli altri, la cricca di Davos intorno a Klaus Schwab.

Cosa vogliono? Il controllo completo sulle persone. “Corrompono medici, personale ospedaliero e politici. Le persone che non collaborano sono minacciate. Usano tutti i tipi di tecniche psicologiche per manipolare la gente”. "I media mainstream" conclude Fuellmich "raccontano una realtà falsata, dicendo che la maggioranza delle persone sia a favore delle misure e dei vaccini. Questo non è certamente vero. Quasi tutti quelli con cui parlo in Germania sanno, per esempio, che una mascherina non protegge da nulla, questo perché ormai quasi tutti si informano attraverso i media alternativi. I vecchi media si stanno estinguendo”.

Il consiglio dell'avvocato Fuellmich?

"Diffondete la verità e i fatti il più possibile e non sprecate le vostre energie con persone che sono disperate per farsi vaccinare. Non possiamo salvare tutti. Molte persone moriranno".

Segui il canale
https://t.me/lacivettabianca

-------------------------------------
FONTI

Chi è Reiner Fuellmich (VIDEO YouTube in Inglese):
https://www.youtube.com/watch?v=yMBNCpAW7cw&ab_channel=TruthMatters

Sito ufficiale del Comitato Corona:
https://corona-ausschuss.de/

Il documento ufficiale (Pdf) della Corte Superiore di Giustizia del Canada. (in Inglese)
https://stateofthenation.co/wp-content/uploads/2021/03/Covid-Lawsuit-Filed-in-Canada.pdf


alpho, Primadellesabbie, Hospiton e 1 persone hanno apprezzato
Citazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 494
 

Non ne ho trovato traccia sul canale Telegram dell'avvocato Füllmich né su altri canali che regolarmente riportano tutto quello che lui fa.

Ricordo però di aver letto un annuncio di Fuellmich che la causa sarebbe stata presentata entro la fine di dicembre 2021. Posso sbagliarmi, ma dubito che la causa sia già stata inoltrata. 


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 4864
 

causa globale per crimini contro l'umanità

GioCo, hai mai fatto qualche riflessione sulle conseguenze di un'ipotetica affermazione di questa tesi in un processo?

E non mi riferisco alle eventuali condanne dei responsabili, ma alla potenziale destabilizzazione delle menti e delle personalità di una parte rilevante degli abitanti del Pianeta, che dovrebbero accettare di essersi schierati dalla parte sbagliata.

Norimberga è stato celebrato alla fine di una guerra che ha devastato mezzo mondo, al cospetto di un'umanità provata e stordita dagli eventi e dalle proprie esperienze per 6 lunghi anni.

Questa volta tutto è avvenuto in tempi relativamente brevi, davanti al televisore, tra una portata e l'altra del pranzo.


alpho hanno apprezzato
RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 1870
Topic starter  

@pfeffermin,

Così parrebbe, anche se su Telegram non sono in grado di vedere tutto quello che hanno pubblicato. Non so il tedesco.

Ma c'è anche un sito privato, dietro il quale non ho idea di cosa si nasconda. Sarebbe bello scrivere al comitato corona e avere info direttamente da loro.

Perché se è una bufala va approfondita la fonte e perché chiede di farla girare...


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 1870
Topic starter  
 
 
Pubblicato da: @primadellesabbie

causa globale per crimini contro l'umanità

GioCo, hai mai fatto qualche riflessione sulle conseguenze di un'ipotetica affermazione di questa tesi in un processo?

E non mi riferisco alle eventuali condanne dei responsabili, ma alla potenziale destabilizzazione delle menti e delle personalità di una parte rilevante degli abitanti del Pianeta, che dovrebbero accettare di essersi schierati dalla parte sbagliata.

Norimberga è stato celebrato alla fine di una guerra che ha devastato mezzo mondo, al cospetto di un'umanità provata e stordita dagli eventi e dalle proprie esperienze per 6 lunghi anni.

Questa volta tutto è avvenuto in tempi relativamente brevi, davanti al televisore, tra una portata e l'altra del pranzo.

Siamo davanti a fatti così assurdi, che farsi domande su affermazioni di questo tipo non dovrebbe sorprendere. In Germania fino all'ultimo la stragrande maggioranza della popolazione era con il Führer e si è arrivati al peggio, ma non mi sembra che questo abbia impedito un processo, per questo direi che l'ultima cosa di cui adesso mi potrei preoccupare, in piena minaccia di estendere del veleno ai bambini mentre c'è l'apartheid verso i critici contro le linee di governo, è quella della destabilizzazione delle Menti già ampiamente in vacca (direi).

Una notizia di questo genere se confermata darebbe invece carburante a quanti cercano di resistere, ma non hanno forza. Certo, potrebbe essere falsa, ma va approfondita.

Dato che circola e dato che è importante, non si può semplicemente ignorare.

E' una cosa che va chiarita.

A questo proposto, ho trovato questo:

https://facta.news/notizia-falsa/2021/05/19/la-corte-suprema-canadese-non-sta-valutando-una-causa-per-crimini-contro-lumanita-per-le-misure-anti-covid/

Ma è datato...

Piuttosto, è interessante secondo me la tesi secondo cui i tempi della agenda WEF siano stati anticipati attribuita all'avvocato. Sapevo che erano stati anticipati al 2020 rispetto al 2030, ma per il raggiungimento dello scopo che era avere una sufficiente padronanza della tecnologia mRNA, per le future guerre biologiche. Ma se fosse effettivamene che invece sono stati anticipati dal 2050, potrebbe essere che l'Event 201 così vicino alla data dell'inizio della pandemia, sia stato messo in piedi in fretta e furia, e questo spiega le troppe lacune, cioè gli aspetti non considerati.


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 494
 

@GioCo

Non ho detto che è una bufala. Penso solo che l'annuncio sia prematuro e che la causa debba ancora essere inoltrata. Ho ascoltato ieri, venerdì, il Dr. Füllmich al Comitato Corona in diretta. Non ne ha parlato. 


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 1870
Topic starter  
 
Pubblicato da: @pfefferminz

@GioCo

Non ho detto che è una bufala. Penso solo che l'annuncio sia prematuro e che la causa debba ancora essere inoltrata. Ho ascoltato ieri, venerdì, il Dr. Füllmich al Comitato Corona in diretta. Non ne ha parlato. 

Si, si lo so che non l'hai detto, lo dico io che potrebbe esserlo. Non considero mai una notizia come vera, per indole per me prima di tutto c'è il dubbio.

Quello che mi preoccupa è la portata della faccenda e il fatto che sia smentita da siti di fact checking promossi e spesso anche finanziati direttamente da "tu sai chi", non fa che alimentare sospetti. Per questo se c'è qualcuno che può scrivere all'avvocato, sarebbe il caso ci provasse per avere chiarimenti.

Anche perché una domanda che mi perseguita è: "perché il Canada?". Voglio dire, c'è una ragione particolare per depositare questi atti (se così è avvenuto) in un paese che non è gli USA e non è uno stato dell'UE? Non mi pare che il Canada brilli per la sua posizione disallineata alle ragioni del WEF... Ma non essendo del mestiere, non so valutare.


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 494
 

@GioCo

Ho riguardato l'inizio del video della session n. 81 del Comitato Corona di ieri: non hanno parlato della causa del Canada, hanno solo accennato alla causa contro Bill Gates in India.

Una causa è in preparazione da quasi due anni. Fuellmich ha ricevuto l'incarico da cittadini tedeschi che hanno versato un acconto di 800 € a testa. Si tratta però di una class action per risarcimento danni che Fuellmich voleva intraprendere negli USA o in Canada.

Fuellmich inoltre collabora con diversi altri avvocati negli USA e in Canada.

Ogni venerdì si svolge una seduta del Comitato Corona e, in casi particolari, ci sono delle sedute straordinarie, quindi se ci saranno annunci importanti, lo si apprenderà, non c'è bisogno di scrivere a  Fuellmich, credimi. 

 


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 4864
 

"GioCo, hai mai fatto qualche riflessione sulle conseguenze di un'ipotetica affermazione di questa tesi in un processo?

E non mi riferisco alle eventuali condanne dei responsabili, ma alla potenziale destabilizzazione delle menti e delle personalità di una parte rilevante degli abitanti del Pianeta, che dovrebbero accettare di essersi schierati dalla parte sbagliata."

l'ultima cosa di cui adesso mi potrei preoccupare, in piena minaccia di estendere del veleno ai bambini mentre c'è l'apartheid verso i critici contro le linee di governo, è quella della destabilizzazione delle Menti già ampiamente in vacca (direi).

Credo invece che sia un problema rilevante, le cui conseguenze potrebbero essere paragonabili a quelle della gestione criminale del covid, e al quale non pensare in anticipo potrebbe costare molto caro.


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 1870
Topic starter  
 
Pubblicato da: @primadellesabbie

"GioCo, hai mai fatto qualche riflessione sulle conseguenze di un'ipotetica affermazione di questa tesi in un processo?

E non mi riferisco alle eventuali condanne dei responsabili, ma alla potenziale destabilizzazione delle menti e delle personalità di una parte rilevante degli abitanti del Pianeta, che dovrebbero accettare di essersi schierati dalla parte sbagliata."

l'ultima cosa di cui adesso mi potrei preoccupare, in piena minaccia di estendere del veleno ai bambini mentre c'è l'apartheid verso i critici contro le linee di governo, è quella della destabilizzazione delle Menti già ampiamente in vacca (direi).

Credo invece che sia un problema rilevante, le cui conseguenze potrebbero essere paragonabili a quelle della gestione criminale del covid, e al quale non pensare in anticipo potrebbe costare molto caro.

Va bene, per te è rilevante. Allora per favore approfondisci il pensiero.

Per aiutarti approfondisco il mio che mi sembra cristallino ma forse non abbastanza. Le persone che hanno deciso per inocularsi questa cosa, qualsiasi cosa poi gli si stata inoculata, hanno scelto di fidarsi. Dei medici, dei politici, delle case farmaceutiche e della scienza (superficiale certamente ma comunque scienza) che ha raggiunto lo scopo di convincerli. Non vogliono tornare indietro, non gli interessa. Sono come i tedeschi dopo la rovinosa sconfitta del '42 a Stalingrado, quando i vertici avevano chiaro come stavano andando le sorti della battaglia ma il popolo era convinto di no e ancora quando l'armata rossa era alle porte combattevano perché convinti che no.

Quindi, cosa ti fa pensare che davanti a un evidenza evidente appena un poco più evidente della gente che ti crepa accanto "senza correlazione" e la ignori, magari in TV o al campetto di calcio del figlio durante la partita, una cosa del genere, che sarebbe elengantemente negata se non occultata da tutti i media principali come durante il nazionalsocialismo, farebbe la differenza?

A me sembra un assurdo, ma forse non vedo qualcosa che per te invece è chiaro.


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 1870
Topic starter  
Pubblicato da: @pfefferminz

@GioCo

Ho riguardato l'inizio del video della session n. 81 del Comitato Corona di ieri: non hanno parlato della causa del Canada, hanno solo accennato alla causa contro Bill Gates in India.

Una causa è in preparazione da quasi due anni. Fuellmich ha ricevuto l'incarico da cittadini tedeschi che hanno versato un acconto di 800 € a testa. Si tratta però di una class action per risarcimento danni che Fuellmich voleva intraprendere negli USA o in Canada.

Fuellmich inoltre collabora con diversi altri avvocati negli USA e in Canada.

Ogni venerdì si svolge una seduta del Comitato Corona e, in casi particolari, ci sono delle sedute straordinarie, quindi se ci saranno annunci importanti, lo si apprenderà, non c'è bisogno di scrivere a  Fuellmich, credimi. 

 

Posso anche crederti, ma il punto rimane. Se non chiarita questa storia continuerà a girare e (se è un patacca) a illudere pericolosamente. Nel senso che quando escono notizie del genere, poi i disperati si caricano di aspettative e se vengono delusi diventano in automatico altre persone arrese.

Quindi secondo me invece vale la pena eccome. Ma mi piego al solito agli eventi, non sono qui per modificarli.

Il compito che mi sono dato è solo quello di rendere consapevoli quante più persone riesco e con i limiti (tanti) che la mia miserabile persona impone.


RispondiCitazione
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 4864
 

A me sembra un assurdo, ma forse non vedo qualcosa che per te invece è chiaro.

Per me non è chiaro, è una cosa che va studiata ma sicuramente rilevante e che non si esaurisce nel confronto tra pro e contro.

Una maggioranza della popolazione si è fidata, come succede immancabilmente, e come dovrebbe essere auspicabile in una situazione normale, di chi la governa.

Mentre sappiamo o possiamo immaginare il comportamento di chi ha diffidato e si è opposto alla gestione del covid, non abbiamo idea degli effetti che l'eventuale smascheramento dei responsabili possa avere su chi si è fidato e delle conseguenze che ne deriverebbero sui singoli e sulla società.

Se a te "sembra un assurdo", mi scuso per il tempo che ti ho fatto perdere distogliendoti dalle tue ricerche, ma troverò il modo di riparlarne sul blog.


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 494
 

@GioCo

Penso che tu abbia ragione. Ho fatto una ricerca sul canale Telegram dell'avvocato Füllmich, ma non ho trovato niente che confermi quello che hai postato, a parte il suo recente viaggio in Polonia dove ha incontrato un gruppo di intellettuali polacchi. In quell'occasione si è parlato di un Norimberga 2.

"Reiner Fuellmich invitato a Varsavia: una "Norimberga 2.0" iniziata da intellettuali polacchi"

https://www.francesoir.fr/politique-monde/reiner-fuellmich-pologne-nuremberg


RispondiCitazione
BrunoWald
Trusted Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 79
 

Sono come i tedeschi dopo la rovinosa sconfitta del '42 a Stalingrado

Non direi proprio. I tedeschi dopo Stalingrado non avevano altra scelta che continuare a battersi, credessero o meno nei loro capi, perché erano circondati da nemici su tutti i fronti: non potevano semplicemente tornarsene a casa, e buonanotte! Infatti combatterono sino alla fine perché stavano difendendo le loro case e le loro famiglie.

Qui invece abbiamo a che fare con milioni di persone, alcune delle quali colte e un tempo ragionevoli, che vivono in preda a una psicosi allucinatoria: negli ultimi due anni, il mio unico contatto con la "pandemia" sono state le rotture di coglioni permanenti e gli idioti che accorrono ad irrorarmi di alcol non appena metto piede in un luogo pubblico - e sono sicuro che la mia esperienza è analoga a quella della maggior parte della gente.

Ciononostante, costoro si fanno inoculare un misterioso preparato genico sperimentale, malgrado gli avvertimenti e le morti "senza correlazione", avvelenano persino i loro figli (dopo avergli rovinato l'esistenza per due anni con ogni sorta di demenziali imposizioni), tolgono il saluto a vecchi amici e si rifiutano persino di incontrare i familiari... Solo per dar retta a un branco di cazzari televisivi.

Sembra davvero di vivere in un brutto film di fantascienza: e non mi sorprenderebbe nemmeno un poco se tra qualche tempo queste orde di mentecatti, aizzati dai Burioni e le Lucarelli di turno, scatenassero autentiche "cacce all'untore". Si percepisce a pelle che questa storia potrebbe finire molto male. E comunque sono in atto dinamiche che analisi convenzionali, benché valide, non riescono a cogliere, perché agiscono su piani più sottili. Anche chi ha dato vita a questo golem potrebbe farsi molto male.

Perciò, le preoccupazioni di Primadellesabbie mi sembrano fondate.


RispondiCitazione
Pfefferminz
Reputable Member
Registrato: 7 mesi fa
Post: 494
 

@GioCo

Questa sera l'avvocato Füllmich è stato intervistato da Roger Bittel  su DLive e gli è stato chiesto un resoconto sui processi in corso. Fuellmich ha risposto che ne parlerà quando sarà il momento, perché sarebbe controproducente parlarne prima.

Non è una risposta alla tua domanda, ma volevo dirtelo ugualmente. Fuellmich dice che riferirà presto sui processi, ma sono già mesi che ripete la stessa promessa. Le cose sembrano andare per le lunghe. Io sinceramente non ho ancora capito se il processo sia già stato iniziato  o se si attenda l'esito di altri processi, per poi muoversi. 

Alla session numero 81 del Comitato Corona (Corona-Ausschuss.de), disponibile anche in inglese, è intervenuta la dott.ssa Renate Holzeisen di Bolzano, dal minuto 40:00 circa. La Holzheisen ha comunicato notizie inedite, è assolutamente da ascoltare, in particolare da chi pensa di percorrere la via legale contro l'obbligo vaccinale. Per il vaccino serve la prescrizione di un medico, nel consenso informato deve essere specificato che l'autorizzazione del farmaco è sperimentale. Dai documenti della Commissione Europea (la Holzeisen spiega come si fa a trovarli) risulta che non ci sono prove che il cosiddetto vaccino prevenga il decorso grave della malattia Covid. Sembra chiaro, come dimostrano ora i fatti, che il vaccino non è né efficace né sicuro.

 


Gino hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pagina 1 / 2
Condividi: