Notifiche
Cancella tutti

L'Onu, "Inchiesta sulla morte di Gheddafi"


Italiano
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 756
Topic starter  

11:12 Onu, "Necessaria inchiesta sulla morte"

Rupert Colville, portavoce dell'ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite, chiede un'inchiesta sulla fine di Gheddafi "Non è chiaro come è morto - ha detto, mentre si trovava a Ginevra - c'è bisogno di un'inchiesta. Le immagini catturate con macchine fotografiche e cellulari sono molto scioccanti"

11:10 "Gheddafi morto per un colpo in testa"

"Gheddafi è stato arrestato da vivo, ma è stato ucciso più tardi - ha detto ad Al Arabiya Ibrahim Tika, il medico che ha eseguito l'utopsia sul cadavere del raìs - c'era un proiettile e questa è stata la prima ragione per la sua morte, ha penetrato i suoi intestini. Poi c'è stato un altro proiettile nella testa, che è entrato e uscito". Tika, che ha esaminato anche il cadavere del figlio del rais Mutassim, ha detto che dai suoi accertamenti risulta che è morto dopo il padre: "La condizione del sangue prova che è stato ucciso dopo Gheddafi". Il medico dice di non aver visto il corpo dell'altro figlio del dittatore, Saif al Islam, che non si sa se è stato catturato o ucciso.

http://www.repubblica.it/esteri/2011/10/21/dirette/libia_21_ottobre-23610906/


Citazione
Truman
Membro Moderator
Registrato: 3 anni fa
Post: 4113
 

A volte ho il sospetto che la migliore cosa che potrebbe fare l'ONU sarebbe decretare il proprio scioglimento.
Ma l'esperienza italiana mostra che più un ente è dannoso più è difficile scioglierlo.
Forse perchè insistiamo a parlare di "enti inutili" quando si dovrebbe parlare di "enti dannosi".


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 14446
 

A volte ho il sospetto che la migliore cosa che potrebbe fare l'ONU sarebbe decretare il proprio scioglimento.
Ma l'esperienza italiana mostra che più un ente è dannoso più è difficile scioglierlo.
Forse perchè insistiamo a parlare di "enti inutili" quando si dovrebbe parlare di "enti dannosi".

quoto.
l'Onu è la congrega di criminali per eccellenza


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 30947
 

MI VIENE DA VOMITARE


RispondiCitazione
marcopa
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 8321
 

A questa notizia sul sito dell' Ansa era stata data inizialmente molta evidenza, era l' apertura della Home-page e sul sito di Repubblica ancora non era scritto niente. Ora e' piu' nascosta ma altrettanto importante.

ANSA.it La morte di Gheddafi, Onu: aprire un'indagine

Nazioni Unite, 'circostanze non chiare'. Parigi, missione Nato finita. Gb, appena civili al sicuro
21 ottobre, 13:30

L'Alto commissariato per i diritti umani delle Nazioni Unite si è pronunciato oggi per un'indagine sulle circostanze "non chiare" della morte di Muammar Gheddafi. "Ci sono quattro-cinque versioni diverse. C'é bisogno di un'indagine" ha detto oggi a Ginevra il portavoce dell'Alto commissario, Rupert Colville.

La Francia ritiene che dopo la morte di Muammar Gheddafi l'operazione militare della Nato in Libia può dirsi "finita"."Penso che possiamo dire che l'operazione militare della Nato è conclusa e che l'insieme del territorio libico è sotto il controllo del Cnt", ha detto il ministro degli Esteri francese Alain Juppe.

La Nato porrà un termine alle operazioni in Libia appena i civili saranno al sicuro: lo ha indicato il segretario britannico alla Difesa Philip Hammond, riferisce la Bbc.

MEDICO,GHEDDAFI MORTO PER COLPO IN TESTA - Il medico legale che ha esaminato il cadavere di Muammar Gheddafi è arrivato alla conclusione che il colonnello è morto per un colpo d'arma da fuoco alla testa. Lo hanno riferito esponenti del Consiglio nazionale transitorio libico (Cnt) all'emittente Al Arabya.

"Gheddafi è stato arrestato da vivo, ma è stato ucciso più tardi -

ha detto ad Al Arabiya il dottor Ibrahim Tika -. C'era un proiettile e questa è stata la prima ragione per la sua morte, ha penetrato i suoi intestini. Poi c'è stato un altro proiettile nella testa, che è entrato e uscito". Tika, che ha esaminato anche il cadavere del figlio del rais Mutassim, ha detto che dai suoi accertamenti risulta che è morto dopo il padre: "La condizione del sangue prova che è stato ucciso dopo Gheddafi". Il medico dice di non aver visto il corpo dell'altro figlio del dittatore, Saif al Islam, che non si sa se è stato catturato o ucciso.

CNT, SEPOLTURA GHEDDAFI RITARDATA QUALCHE GIORNO - La sepoltura di Muammar Gheddafi è stata rimandata di "qualche giorno" fino a quando non sarà deciso il luogo dove seppellirlo. Lo ha annunciato Ali Tarhouni, ministro del petrolio del Consiglio nazionale Transitorio libico (Cnt). "Ho detto di tenerlo (Gheddafi, ndr) nel congelatore per qualche giorno...per essere sicuri che tutti sappiano che è morto". Il cadavere del rais si trova a Misurata.


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 14446
 

La Nato porrà un termine alle operazioni in Libia appena i civili saranno al sicuro:

han voglia anche di scherzare?
Quali civili?
Indennizzeranno i civili sopravvissuti ai loro bombardamenti?
No, manderanno loro la fattura per le spese della "liberazione"...ricorda qualcosa..


RispondiCitazione
Tonguessy
Membro
Registrato: 3 anni fa
Post: 2779
 

A volte ho il sospetto che la migliore cosa che potrebbe fare l'ONU sarebbe decretare il proprio scioglimento.
Ma l'esperienza italiana mostra che più un ente è dannoso più è difficile scioglierlo.
Forse perchè insistiamo a parlare di "enti inutili" quando si dovrebbe parlare di "enti dannosi".

E' stato grazie alla risoluzione ONU 1973 che siamo arrivati a questo punto. "Difendere i civili" , questa la scusa. Salvaguardare la democrazia, valore insostituibile, questo il compito. Mi pare sia tutto chiaro, no?


RispondiCitazione
doppio
Eminent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 25
 

MI VIENE DA VOMITARE


RispondiCitazione
timeodanaos
Active Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 13
 

"E un errore ho commesso - dice -
un errore di saggezza
abortire il figlio del bagnino
e poi guardarlo con dolcezza
ma voi che siete a Rimini
tra i gelati e le bandiere
non fate più scommesse
sulla figlia del droghiere"

De Andrè, Rimini.

più prosaicamente si potrebbe dire "lacrime di coccodrilli" che prima ammazza (aborta) poi fa indagini (lo guarda con dolcezza).
Più delle mute lacrime dei coccodrilli si sentono però le urla della "Jena ridens".


RispondiCitazione
Condividi: