Notifiche
Cancella tutti

Massicci tentativi di nascondere le morti per ventilatore


ekain3
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 417
Topic starter  
 
 skribent

 
Decine di migliaia di americani sono morti, nella primavera del 2020, dopo essere stati sottoposti a ventilatori meccanici, che avrebbero dovuto essere un mezzo per combattere il covid. Avremmo dovuto ricevere da tempo una risposta sul motivo per cui ciò è accaduto e su chi è responsabile di ciò che è accaduto. Invece, si stanno facendo massicci tentativi per coprire questo enorme scandalo sanitario.

È stato a lungo un mistero il motivo per cui non ci sono stati grandi studi su quanti pazienti covid sono stati uccisi da ventilatori meccanici nella primavera del 2020. I primi dati dalla Cina avevano suggerito che i ventilatori dovevano essere ampiamente utilizzati nel trattamento dei pazienti covid , e questo ha portato a un'enorme corsa all'acquisto di ventilatori da parte di politici e sistemi ospedalieri in tutto il mondo.

Tuttavia, divenne presto chiaro che vi era un grave uso eccessivo dei ventilatori e la comunità medica abbandonò gradualmente questa pratica di intubazione di massa. Il dottor Cameron Kyle-Sidell ha dato il preallarme, lanciando l'allarme in un video ampiamente condiviso:

''Operiamo secondo un paradigma medico che è falso... Temo che questo trattamento errato causerà un'enorme quantità di danni a un gran numero di persone in un periodo di tempo molto breve... Questo metodo è ampiamente adottato in questo momento in tutti gli ospedali del paese… in realtà fa più male che bene.''
 
Alcuni ospedali di New York hanno iniziato a utilizzare la "ventilazione condivisa", mettendo i pazienti sui ventilatori due alla volta". La "ventilazione condivisa" ha reso l'intubazione  ancora più pericolosa di quanto non fosse già.
 
 
 
 

Come ha affermato il dottor John Ioannidis in un podcast con Vinay Prasad: "molte vite" sono andate perdute nella primavera del 2020 in parte perché i medici " non sapevano come usare la ventilazione meccanica, sono semplicemente impazziti e hanno intubato le persone che non avevano bisogno di essere intubate". 

 
Anche Anthony Fauci alla fine ha ammesso che "mettere tutte quelle persone in ventilazione meccanica" potrebbe aver "fatto più male che bene".
 
Le prove disponibili hanno sempre indicato in modo schiacciante che i ventilatori hanno ucciso molti pazienti nella primavera del 2020. Ma fino ad ora, è stato difficile sostenere che ci fosse necessariamente una sorta di insabbiamento in corso. Sì, alcuni pazienti erano stati uccisi dai ventilatori, ma semplicemente non c'erano molte persone che parlavano di questo problema. Piuttosto, la semplice spiegazione del motivo per cui non c'erano state valutazioni serie del numero di pazienti uccisi dai ventilatori era che così poche persone le chiedevano.
 
Ma l'establishment sta cercando di sostenere che mentre i ventilatori sono stati abusati nella primavera del 2020, facendo più male che bene - e la stragrande maggioranza dei pazienti sottoposti a ventilatori è morta - i ventilatori stessi non hanno ucciso nessuno. Un argomento sorprendente, anche per gli standard abissali dell'era covid.
 

Ma dal momento che tutti coloro che sostengono questa narrativa affermano che non ci sono stati decessi per ventilatori nella primavera del 2020, tutto ciò che dobbiamo fare è dimostrare che c'è stato un numero significativo di decessi causati dai ventilatori e ciò che resta della credibilità dell'establishment nei primi mesi del COVID cade a pezzi.

In via preliminare, i dati mostrano che i ventilatori sono stati utilizzati molto casualmente nella primavera del 2020, soprattutto nell'area di New York, e che l'uso dei ventilatori è stato notevolmente ridotto dopo questo periodo. Il CDC riferisce che 18.679 pazienti sono morti di COVID negli ospedali di New York City durante la primavera del 2020. E secondo la selezione JAMA, poco più della metà di coloro che sono morti di COVID negli ospedali di New York sono stati sottoposti a ventilatori. Di conseguenza, circa 10.000 pazienti con COVID sono morti negli ospedali di New York dopo essere stati sottoposti a ventilazione nella primavera del 2020.
Come ho scritto in precedenza, l'aumento della percentuale dei decessi multipli nell'area di New York nella primavera del 2020 supera l'aumento percentuale in altre città con climi simili e analoga demografia sociale ed economica, indicando un numero incredibile di morti per iatrogenesi, ventilatori e rigide chiusure nell'area di New York nella primavera del 2020.

 
Inoltre, come Jessica Hockett ha documentato in modo minuzioso attraverso molteplici metodi, New York City ha vissuto un evento di mortalità acuto e senza precedenti subito dopo l'inizio del blocco e della risposta a COVID, diverso da qualsiasi altra cosa sperimentata altrove o in qualsiasi altro momento. Data la sua singolarità, questo orribile evento mortale semplicemente non può essere attribuito a cause naturali.
 
 

.

 

È importante conoscere la verità

Michael Senger crede di poter documentare che ora c'è un massiccio insabbiamento di questo scandalo e ritiene che ciò sia intollerabile:

È importante ottenere la verità su come sono morti questi pazienti, non solo per poter ricostruire ciò che è realmente accaduto nella primavera del 2020, ma anche perché è il minimo che possiamo fare per onorare i defunti.

L'articolo completo può essere trovato qui: The Great COVID Ventilator Death Cover-up

 
Questa argomento è stata modificata 1 anno fa da ekain3

sarah, BrunoWald e Brule hanno apprezzato
Citazione
Primadellesabbie
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 5039
 

sono semplicemente impazziti e hanno intubato le persone che non avevano bisogno di essere intubate"

Un mio amico è deceduto così, un pomeriggio ha telefonato a un amico comune con cui si vedeva quotidianamente dicendo "mi hanno portato all'ospedale, adesso mi daranno l'ossigeno". Qualche ora dopo era morto.

Se aggiungessi qualche considerazione rischierei una denuncia.

(Mi pare che per quell'operazione venga somministrato un preparato che paralizza i muscoli della respirazione, altrimenti l'intubazione sarebbe impossibile).


sarah hanno apprezzato
RispondiCitazione
sarah
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 550
 

@ Primadellesabbie. Ancora adesso lascia senza parole, inorriditi come la prima volta. Ho sentito di casi simili e avevo trovato anche un articolo, in inglese e un po' complesso, che parlava dell'abuso di questi farmaci. Forse se lo cerco, riesco ancora a ritrovarlo ma non ero riuscita a tradurlo del tutto.


Primadellesabbie hanno apprezzato
RispondiCitazione
Condividi: