Notifiche
Cancella tutti

“STIAMO MANIPOLANDO IL SARS COV 2”: DIPENDENTE PFIZER PIZZICATO DA TELECAMERA NASCOSTA


dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14166
Topic starter  

ma sì, lasciamoli fare. Grazie togati per la vostra complicità, grazie "medici" per il vostro ripudio del giuramento di Ippocrate

 

L’emergenza Covid sembra essere momentaneamente sospesa e con essa la vaccinazione di massa. Le quarte e le quinte dosi non sono mai decollate facendo così interrompere il flusso di profitti record registrato dalle aziende del farmaco negli ultimi due anni.

E così Big Pharma si sta preparando con una certa dedizione in vista di una prossima eventuale emergenza sanitaria.

Pfizer sta alterando il virus?

Il network di informazione americano Project Veritas è infatti riuscito a catturare di nascosto alcune dichiarazioni di un dipendente di alto livello della Pfizer, la principale azienda americana produttrice dei vaccini contro il Covid. Si tratta di Jordon Thriston Walker e risulta essere il Direttore delle operazioni di ricerca e sviluppo strategiche e della pianificazione scientifica della tecnologia Mrna. Come confermato da alcuni documenti interni dell’azienda ottenuti sempre da Project Veritas.

Il dipendente della Pfizer sembra così essere incappato inconsapevolmente in un incontro informale con un giornalista del network americano e tra un drink e l’altro si è lasciato scappare diverse dichiarazioni compromettenti. In particolare, Walker sembra descrivere nel dettaglio quelle che sono le intenzioni dell’azienda rispetto alla produzione di nuovi vaccini. Il problema è che questa ricerca si baserebbe sull’alterazione del virus Sars Cov 2 ad opera della stessa Pfizer.

Giornalista: Che cosa sta facendo la Pfizer per ottimizzare i vaccini ora?

Walker: Ah bene, proprio oggi abbiamo avuto una riunione su questo. Quindi ci sono molte cose..

Giornalista: Davvero?

Walker: Stiamo facendo, mmh, non so se però posso dirlo

Walker: Stiamo cercando di scoprire come il virus possa mutare. Quindi quello che noi stiamo cercando di scoprire è perché non lo possiamo mutare noi stessi così da poterci concentrare su questo, e così potremmo creare preventivamente nuovi vaccini, no? Così dobbiamo farlo. Se però lo facciamo ci potrebbe essere un rischio come potrai immaginare. Nessuno vorrebbe sentire di un’azienda farmaceutica che manipola dei cazzo di virus.

Nei laboratori di Big Pharma si fa guadagno di funzione?

Quello che lascia stupefatti è la leggerezza con cui Walker parla di queste sperimentazioni che potrebbero avere delle pesanti ripercussioni sulla salute pubblica. In un passaggio successivo il dipendente della Pfizer entra più nel dettaglio nel tipo di lavoro che sta mettendo in piedi la multinazionale e che comprende una tipologia di sperimentazione sulle scimmie.

Walker: Quindi il modo in cui noi stiamo pensando di….ah non dirlo a nessuno mi raccomando. Devi promettermi che non lo dirai a nessuno okay?

Walker: Quindi il modo in cui dovrebbe funzionare è inserendo il virus nelle scimmie. E poi successivamente dovremmo fare in modo che si infettino l’una con l’altra. Poi andremo a raccogliere dei campioni da loro e poi andremo a rimettere il virus in quelle che sono più infette e in questo modo possiamo far mutare il virus costantemente. Questo è un modo.

Walker: In questo modo potrai vedere la mutazione. Potremmo così forzare il virus a mutare nel modo in cui vogliamo. In ogni caso dovrebbe essere molto controllato per essere sicuri che quello che abbiamo mutato non diventi qualcosa che si diffonda ovunque. Che è come io temo il virus si sia diffuso a Wuhan, ad essere onesti.

Walker in questo caso certifica l’esistenza di un rischio, ammettendo che la diffusione del virus a Wuhan nel 2019 potrebbe essere stata il risultato di un’improvvida manipolazione fatta dall’uomo, esattamente come quella che avrebbe intenzione di fare la Pfizer. Si tratta degli esperimenti cosiddetti Gain of Function o guadagno di funzione, in cui l’agente patogeno viene potenziato fino a creare un nuovo ceppo virale più contagioso e pericoloso per l’uomo. Le prove a disposizione e la comunità scientifica sono sempre più propensi a sostenere l’ipotesi che il Sars Cov 2 sia il frutto di un errore, più o meno voluto, durante un esperimento di gain of function fatto nel laboratorio di Wuhan. E sapere che ora Pfizer potrebbe fare una cosa del genere non ci rassicura di certo.

Esperimenti rischiosi per fare nuovi vaccini

Tuttavia Walker vuole confortare il suo interlocutore sul fatto che le pratiche della Pfizer non siano classificabili come gain of function, facendo però anche intendere che l’azienda le ha già iniziate. 

Giornalista: Sembra essere il guadagno di funzione

Walker: Non lo so. È leggermente diverso. Penso sia diverso. È come… insomma non è un guadagno di funzione

Giornalista: Sembra però che lo sia, però va bene lo stesso.

Walker: No, no, no, si tratta dell’evoluzione diretta ed è molto diversa.

E perché la Pfizer dovrebbe agire come un novello dottor Frankenstein? Per produrre nuovi vaccini e aumentare il profitto.

Giornalista: Qual è l’obiettivo della Pfizer dietro a tutto questo?

Walker: Allora una parte è perché vogliono scoprire, in un certo senso…insomma sai che ci sono nuove varianti che emergono no? Allora è perché noi le catturiamo prima che escano fuori e produciamo un vaccino preventivo

Infine Walker conferma un timore che su Byoblu avevamo sollevato già da diverso tempo: il conflitto di interessi che sussiste tra case farmaceutiche, enti regolatori e Governo.

Walker: La Pfizer è una porta scorrevole per tutti gli esponenti del Governo. E anche per ogni azienda. Quindi tutti i membri del Governo che, come sai, si occupano di monitorare i farmaci spesso vanno poi a lavorare nelle aziende farmaceutiche.

Dipendenti della Food & and Drug Administration che al termine dell’incarico si fanno assumere dalla Pfizer e viceversa, il tutto condito dai finanziamenti che la FDA riceve annualmente dalle aziende produttrici. Un sistema che di certo non può garantire l’indipendenza degli enti regolatori nei processi di approvazione dei farmaci.

 

https://www.byoblu.com/2023/01/26/stiamo-manipolando-il-sars-cov-2-dipendente-pfizer-pizzicato-da-telecamera-nascosta/?fbclid=IwAR0DZKW8nNEWQmXOPC6jIPU2ZTE3Hcexz8YGG2VYM8bu4UYEzr8Ta9K7fPM

 


Citazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14166
Topic starter  

e continua....

 

Il CEO di Pfizer Albert Bourla, a Davos, parla di “Nuovi prodotti” Pfizer da sviluppare

Albert Bourla: “Il primo vaccino materno, vacciniamo la donna incinta in modo che possa trasmettere anticorpi al feto.

Quindi, quando il bambino nasce, è già nato con gli anticorpi ed è protetto per i primi sei mesi”.

Psicopatico da galera

sua dichiarazione al link del canale telegram https://t.me/guerrieriperlaliberta/18310


RispondiCitazione
Condividi: