Notifiche
Cancella tutti

USA bombardono Yemen


adestil
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 2304
Topic starter  

nel silenzio dei media televisivi
http://it.euronews.com/2016/10/13/yemen-gli-stati-uniti-bombardano-postazioni-dei-ribelli-houthi

e i giornali che riportano la notizia indicano che è solo per difesa..

per la prima volta,per aiutare i sauditi in difficoltà,lanciano missili Tomahawk su due radar usati per abbattere aerei sauditi..
Ufficialmente come al solito gli USA hanno detto che è per difesa(per loro è sempre difesa essendo il loro impero al crollo se non conquista il medioriente in funzione anticinese ed antirussa)
contro dei missili fantomatici che lo yemen avrebbe lanciato contro una loro portaerei che navigava in acque internazionali...d'altronde gli USA hanno giustificato due entrate in guerra con falsi attacchi(o false flag)o provocati alle loro navi..:

1)quella con la Korea(incidente del golfo del Tonchino)

2) entrata degli USA nel 1° conflitto mondiale
il Lusitania(nave passeggeri rotta new york-Londra) fu affondata da un Uboot tedesco la quale Lusitania portava armi dagli USA agli UK cosa vietata da tutte le convenzioni(una nave civile non può trasportare armi)senza contare che per creare un grave incidente Churchill aveva fatto montare cannoni sopra a navi mercantili,anche questo vietato..
Nella sua biografia Churchill spiegò che aveva fatto tutto questo per creare un incidente grave tra tedeschi e USA perchè da soli non potevano sconfiggere i tedeschi

3)1941 ‘Pearl Harbor’ e la seconda guerra mondiale
Gli USA avevano bisogno di una grande guerra per uscire dalla crisi del 29(da cui uscirono infatti uscirono proprio grazie alla guerra ed alla sovraproduzione di PIL,di esportazione,di ricostruzione dell'Europa,del dominio politico ed economico nonchè militare dell'Europa e sostanzalmente come gendarme di mezzo mondo)
Nel 1939 gli Usa avevano dichiarato l’embargo al Giappone ed inasprirono le sue condizioni sino al 1941 mettendo l’Impero nipponico in una situazione di estrema necessità per spingerlo ad entrare in guerra onde non essere affamato dall’embargo.

Inoltre gli Usa avevano decriptato il codice diplomatico giapponese e sapevano che nel luglio del 1941 il Giappone si preparava alla guerra per non morir di fame a causa dell’embargo.

Infine la flotta Usa attraccata a Pearl Harbor avrebbe potuto essere messa in salvo, ma si fece tutto il contrario al fine di entrare in guerra.

4)una guerra che pochi conoscono quella tra USA e Spagna del 1898
1898 la guerra contro la Spagna e la ‘Maine’

Il conflitto del 1898 tra Usa e Spagna fu provocato dall' affondamento di una nave statunitense (15 febbraio 1898), affondamento che offrì l’occasione agli Usa per dichiarare guerra alla Spagna (23 aprile 1898) conquistare Cuba e le Filippine.

Il 15 febbraio del 1898 avvenne un’esplosione, alquanto anomala, a bordo della Maine (una nave da guerra degli Usa) presso il porto dell’Avana. In quell’incidente persero la vita 262 marinai nordamericani. Gli Usa accusarono la Spagna di aver affondato la loro nave e le dichiararono guerra.

Circa ottanta anni dopo il fatto gli storici e le stesse autorità statunitensi hanno riconosciuto che l’esplosione era stata causata dagli Usa per avere il pretesto di attaccare e sconfiggere la Spagna, che oramai aveva perso il suo ruolo di superpotenza marina.


Citazione
adestil
Noble Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 2304
Topic starter  

e i russi che fanno?stanno a guardare?
ce la fanno a coprire tutti questi fronti?
Ucraina,Siria,Libia ed ora Yemen...
gli USA possono farlo perchè stampano soldi a volontà e prendono gli interessi sul cambio in dollari delle monete degli altri stati..
ed i russi che sono ancora in mano alla finanza occidentale che ne gestisce la politica monetaria della banca centrale?
stanno a guardare?

gli USA hanno capito che ormai la Siria è persa almeno rispetto alla completa cacciata di Assad..e che fanno?Intanto aprono il fronte libico con le altre potenze europee e tengono a bada Haftar appoggiato da egiziani e russi...

Ed intanto che i russi sono bloccati nel pantano siriano si prendono la libertà di attaccare direttamente lo Yemen in soccorso ai sauditi in fase di stallo...

Ora i russi che faranno forniranno armi vere allo yemen in grado di annullare i missili USA ?

Perchè agli USA quello che interessa è circondare l'Iran..
fatto quello il gioco è fatto e l'intero medioriente ,fatti i dovuti accordi,sarà in mano USA..
cosi' come intera Europa dell'est è in mano USA e la Russia,tranne l'est Ucraina
è circondata..ora che pure la Finlandia da secoli pacifico confinante della Russia è entrato da pochi mesi nell'orbita Nato...

quindi la russia quasi del tutto circondanta..
l'iran quasi circondato

quand'è che inizierà la russia a fare sul serio ...o vogliamo dire che bastano sanzioni
e le minacce di Hollande di non incontrarlo o di Boris Johnson col quel ciuffo ridicolo di deferirlo alla corte dell'Aja come Milosevic..
ma lo sa l'idiota che Milosevic è stato assolto(post mortem)?

Sono sicuro che lo sa cosi' come sa che molti giornalisti non lo sanno e molti giornali non lo scriveranno e le tv non lo dicono e quindi il 99% della popolazione non lo sa...

possibile che bastano simili ridicole minacce da simili ridicoli personaggi per far sentire Putin in difetto e pronto a trattare?

Cos'è che spinge veramente i media USAdiretti a ripetere simili menzogne?
Mica vogliamo dire che la gente vota su questo vero?
Abbiamo visto negli USA quello che veramente tiene banco sono il linguaggio nei confronti di donne e gay al massimo per le tasse(da noi sulle riforme costituzionali ,ma non si vota per il parlamento ovviamente!)... e negli UK non è da meno...
perchè tutti i giornali si affannano a dipingere Putin come un criminale di guerra..
tanto non è che chiedono il permesso al popolo di fare la guerra..
mi si dirà per avere consenso e non perdere voti..
ma abbiamo visto che chiunque vada al potere ripete sempre la stessa canzone(forse solo trump non lo farebbe ed è per questo che addirittura il suo partito non appoggerà mai visto niente del genere,significa che allora è genuino!)

quindi perchè i giornali fanno pressioni su Putin e Putin si intimorisce?
Assodato che non è per convincere la popolazione,come credevo in passato..

forse per convincere i fondi internazionali mondiali a non investire sulla russia o meglio a fuggire dalla russia perchè avrà guai?
Infatti chi vorrebbe investire in uno stato che è in perennne attacco e rischio di enormi speculazioni sulla sua moneta e rischio quindi di fallire con tanto di sequestro di tutti i capitali stranieri li presenti?
Chi investirebbe su uno stato che rischia di uscire fuori dal circuito di pagamento internazionale SWIFT,come più volte minacciato..
Penso sia quello l'unico motivo plausibile..ossia quello di spaventare investitori internazionali fuori dall'orbita USAcentrico.
Infatti le sanzioni alla russia hanno riguardato solo UE e USA non il resto del mondo..
quindi si usano i giornali per creare uno stato di tensione ed incertezza
sulla Russia il che porta alla fuga di capitali che sono fondamentali per la russia
quando devono affrontare una guerra su più fronti..

ecco perchè poi i russi sono cosi' sensibili e tornano subito al tavolo delle trattative quando potrebbero fregarsene..
difatto accettando tregue che come in Ucraina cosi' in Siria permettono al nemico vicino alla sconfitta di riorganizzarsi e di ricevere nuove e più sofisticate armi...

purtroppo la russia,differentemente dalla finanza islamica, è dominata ed intrisa di finanza occidentale per cui basta che gli USA o gli UK tocchino i tasti giusti e la si può ledere anche pesantemente con la giusta speculazione ora sul rublo ora sui titoli di stato
ora congelando i beni e gli investimenti finanziari in occidente fatti dagli oligarchi russi che sostengono Putin.

Ma cosi' facendo la sconfitta è solo ritardata..perchè al prossimo giro gli ucraini non si faranno sconfiggere di nuovo,con l'arrivo di nuove armi,centinaia di nuovi carrarmati,tutti il tempo per avere il giusto addestramento...
I conflitti una volta aperti avendone la possibilità militare vanno chiusi e puntellati( e i filorussi del Donbass ce l'avevano!)..non lasciati a metà come in Ucraina dove non solo non si annesse in Donbass ma si permise a oltre 1000 tra ufficiali e addestratori occidentali(usa,uk,francia,italia) di scappare dalla conca dove erano rimasti intrappolati....
In cambio di cosa?Di quali promesse?Che non avrebbero più attacco il Donbass?
Ma come si fa...
Oggi che dice Putin quando lo stesso Hollande che si era speso insieme alla Merkel per ottenere quella tregua e la pace in cambio di salvare la vita a quei 1000militari occidentali,gli volta la faccia su ordine USA e fa coppia con Boris Johnson per deferirlo alla corte dell'Aja per crimini di guerra?
Tutti quanti qui dentro o quasi tifiamo per Putin ma ci rendiamo conto che non può vincere...
perchè è affascinato dall'occidente,soffre nel vedersi chiuso l'intero occidente e tornare ai tempi bui isolazionisti della russia di secoli fa...
D'altronde la stessa banca centrale russa e moneta russa e legata a doppio filo con la finanza occidentale...
Poi il vero motivo è che è spinto e sorretto dai boiardi russi arricchitisi con petrolio e metano che sanno che rompendo con l'occidente,come sono stati già avvisati,tutti i beni e gli investimenti russi in occidente sarebbero congelati(un pò come avvenne a Cipro!) e quindi sequestrati e si tratta di centinaia di miliardi di euro...

ecco perchè Putin un giorno fa il duro l'altro giorno tratta..ed intanto ribelli,jiadisti,nazisti si riarmano per sferrare colpi sempre più duri...

Ed intanto aprono un nuovo fronte in Yemen...


RispondiCitazione
Condividi: