Notifiche
Cancella tutti

D'Alema e Grasso votano contro la missione NATO in Afghanistan. E' una notizia ?


marcopa
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 8321
Topic starter  

D'Alema contro la missione Nato in Afghanistan. Non è una notizia o sono strumentali le omissioni di politica e media sul voto alle missioni ?

http://lecorvettedellelba.blogspot.it/2018/01/dalema-contro-la-missione-nato-in.html

A Fulvio Grimaldi, che mi ha scritto che ieri ho diffuso una cazzata,
Perchè i giornalisti non ci raccontano cosa avviene a Montecitorio e al Senato ?

Perchè si vota contro la missione NATO in Afghanistan (LeU) e a favore dell' accordo con la Guardia Costiera libica (M5S) senza farlo sapere ai media ....che ci annoiano spesso con scambi di "cazzate" tra i politici ?

Scusate la confusione, ma D'Alema contro la missione NATO in Afghanistan è una notizia, se questo lo diffondo solo io in modo confuso...vuol dire che, oltre il mio italiano, è da correggere qualche altra cosa tra chi segue le vicende internazionali.

"Alla Camera la risoluzione approvata è stata votata in sei parti distinte, e addirittura il partito di Grasso, D'Alema e Bersani ha votato No alla missione in Afghanistan scheda 11 Resolute Support mission "

Ieri ho diffuso un piccolo scritto dove mi chiedevo in sostanza perchè il voto sulle missioni nell' aula della Camera e non nell' aula del Senato.

Potrebbero esserci procedure diverse tra Camera e Senato e mentre è necessaria l' unanimità dei gruppi per evitare il voto nell' aula della Camera, lo stesso potrebbe non essere valido per il Senato.

Io questo non lo so,

ma ritengo più probabile che il voto in Senato sia stato evitato per un accordo tra le forze politiche e che M5S e LeU avrebbero potuto imporre anche il passaggio nell' Assemblea del Senato,

un passaggio però più rischioso per il governo rispetto al passaggio alla Camera dei Deputati,

in questa legislatura sono stati scritti fiumi di parole sui soccorsi di Verdini al governo in occasione di voti nell' Assemblea del Senato, ritengo legittimo il dubbio che questa volta non si siano voluti rischi per Gentiloni e che sia stato trovato un accordo in questo senso con LeU e M5S che invece avevano ottenuto il voto nell' Assemblea della Camera.

Se invece al Senato invece M5S e LeU non potevano imporre, a differenza che alla Camera, il voto dell' Assemblea,
allora spiegatemelo, fatemi conoscere i regolamenti e spiegate questo a tutta l' opinione pubblica.

Alla Camera la risoluzione approvata è stata votata in sei parti distinte, e addirittura il partito di Grasso, D'Alema e Bersani ha votato No alla missione in Afghanistan scheda 11 Resolute Support mission

LeU ha votato poi a favore dell' addestramento delle Forze Armate Afghane

Il M5S invece ha votato a favore dell' accordo con la Guadia Costiera Libica

Insomma...seguiamo quello che accade nelle istituzioni,
nel disinteresse generale è più facile far passare atteggiamenti ambigui, buoni per una parte dell' elettorato ed anche per chi la pensa nel modo completamente opposto.

Una informazione più precisa rende più difficili le manipolazioni.

Marco


Citazione
Condividi: