" Israele amplia op...
 
Notifiche
Cancella tutti

" Israele amplia operazioni di terra a Gaza, attacco senza precedenti ". Svolta nella guerra o l'attacco di terra resta "imminente" ?


marcopa
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 8264
Topic starter  
Guerra in Israele

Israele amplia operazioni di terra a Gaza: "Attacco senza precedenti sulla Striscia" | La diretta

L'esercito di Tel Aviv mostra le immagini all'interno di un ospedale di Gaza dove avrebbe sede un centro di comando di Hamas. Cento aerei israeliani attivi sulla Striscia

 

Ascolta ora: "Raid Usa in Siria contro l'Iran. Razzo contro l'Egitto. Si tratta ancora sugli ostaggi | La diretta"

Il conflitto tra Israele eHamasè entrato nel suo ventesimo giorno. Nella notte nuove operazioni delle Idf aGaza. L'esercito israeliano ha confermato di essere entrato nel nord della Striscia per la terza volta in meno di 24 ore. Nel blitz avrebbe attaccato postazioni di Hamas, molte delle quali aGaza City.Secondo quanto riportato dall'esercito gli obiettivi erano operativi dell'organizzazione terroristica, ma anche piattaforme di lancio di missili e i quartierigenerali di Hamas. Scontri si sono registrati anche lungo un altro fronte interno. Almeno tre palestinesi sono stati uccisi, e altri 12 feriti, in una serie di scontri avvenutiJeninnel nord dellaCisgiordaniatra gruppo palestinesi e l'esercito israeliano. Non cessa invece il lancio di razzi contro lo Stato ebraico: le brigate al Qassam hanno rivendicato un attacco contro un edificio residenziale a Tel Aviv in cui sono rimaste ferite tre persone. Nel pomeriggio le sirene antiaeree hanno risuonato a Ramat Gan, Modi'in, Rishon Lezion, Holon, Ashdod, Ashkelon.

 

Bombardamenti a Gaza

Gaza sotto il tiro di 100 aerei militari israeliani. Nell'enclave palestinese sono in corso bombardamenti "senza precedenti" che hanno causato unblackoutdella rete internet. "La Striscia sta subendo i più pesanti bombardamenti via terra, mare e aria dall'inizio della guerra", riferisce la tv araba Al Jazeera. Hamas ha risposto con una raffica di razzi contro il centro di Israele. Le Idf nel frattempo hanno annunciato di aver "ampliato" le operazioni di terra sulla Striscia. Lo ha confermato il portavoce Daniel Hagari.

L'esercito israel.......

Fonte: ilgiornale.it

 

Questa argomento è stata modificata 5 mesi fa da marcopa

sarah hanno apprezzato
Citazione
Tag argomenti
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3145
 

E le 'anime belle' cattoliche, forse meglio dire giudeo-cristiane, un pò dappertutto sui social, si inerpicano in sottili distinguo, attenuazioni di responsabilità, parificazione degli uni e degli altri a scopo pacifinto, sofismi fondati su distinzioni sefarad vs askenaz, israeliani vs 'ebrei', eccetera eccetera: un turbine di idiozie buoniste.

Le cose non stanno così. E' tutto molto più semplice.

I giudei devono prendere le distanze da quanto Nethaniau e la sua cricca stanno facendo col beneplacito e l'appoggio diretto, militare e diplomatico, degli uccidentali ( ci siamo anche noi, beninteso: e questa presa di coscienza vale ovviamente anche per noi ).

Dunque 'levarsi' dall'identificazione totale che, a questo punto, è doverosa ed inevitabile.

L' iniziativa spetta a loro e non a noi, è inutile da parte nostra cercare attenuanti, scriminanti e l'armamentario giuridico a favore del più forte in cui siamo da secoli maestri: si devono dissociare e basta perchè noi non li si consideri complici.

Lo hanno ben capito quei coraggiosi ebrei di N.York e altrove negli States che hanno manifestato contro questo orrendo massacro 'kasher' di vittime sacrificali impossibilitate a difendersi.

Lo hanno ben capito alcuni esponenti jewish di punta, tipo Ovadia: e pochi altri.

Quello che manca qui in Italia ed in Europa è una presa di posizione netta, inequivocabile e fermamente contraria che dica  basta, non in nostro nome da parte delle diverse comunità jewish incistate nel nostro mondo goy.

In difetto, la ricaduta su di loro avverrà inevitabilmente. E nessuno potrà dire che non li abbiamo messi in guardia: lo abbiamo fatto proprio perchè il 'semitismo' o l' 'antisemitismo' non ci riguarda e non ci tocca. Ci tocca un principio di umanità che loro hanno demolito a Gaza.


BrunoWald hanno apprezzato
RispondiCitazione
Condividi: