Bagnai dà lezione a...
 
Notifiche
Cancella tutti

Bagnai dà lezione a Conte,ridicolizzato..


adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

oggi ho avuto un sussulto...
ha detto chiaramente ''il diritto alla salute è il 32esimo articolo della costituzione,prima viene la democrazia,la liberta' etc..senza di questi la salute non è niente'' il discorso di quest'oggi lo paragonerei a quello di Bob Kennedy..non esagero,perchè il detto la salute viene prima di tutto è falso...ed i padri costituenti lo sapevano...non si può distruggere un intero paese compresi gli ospedali che andranno distrutti se nessuno paga le tasse perchè qualcuno ha deciso che la salute di 20mila persone viene prima...
ogni anno muoiono 650mila persone..ma niente chiude..
perchè se chiude il paese muoiono 10-20 milioni di persone..(per fame e malattia e gli altri paese di europa che hanno piu o meno gli stessi morti ,tranne la germania,lo sanno benissimo!!)
ecco perchè i padri costituenti non l'hanno messo per prima il diritto alla salute..

perchè il diritto alla salute puo essere garantito solo se c'è una economia,se no è lettera morta..
quindi prima l'economia e poi da quella si traggono i denari per garantire la salute..
ma prima della salute la costituzione mette pure la libertà di circolazione,l'istruzione,la libertà di culto etc..
perchè di nuovo senza di questi ci si ammala,non avendo piu senso vivere, e quindi non si può avere salute..anche se avessimo gli ospedali migliori della galassia ,il sistema immunitario si deprimerebbe e si andrebbe incontro rapidamente alla morte..senza cura..

''quindi prima la salute'' a tutti i costi,è un motto che va rivisto..la salute a qualche costo..
e nessun paese al mondoa ha mai ha messo la salute sempre al primo posto..
prima la libertà(in tutte le sue forme) poi la salute,se no la vita non ha senso di viverla specie se si deve essere privati della libertà senza aver commesso nessun reato..

GODI POPOLO dopo giorni di nullità di persone e discorsi in tv e dopo una inutile e lunga prigionia (che col braccialetto elettronico chiuderà il cerchio dello stato di polizia..)
respira un pò di verità...

https://youtu.be/9tlvkb70fNw


Citazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

mi rimane il dubbio quando ti rendi conto che chi sta vicino a te è molto piu grande di te a prescindere dall'efficacia politica che non dipende certo da Bagnai ma da alchimie politiche..
Anzi forse la maggioranza della gente sebbene su rai1 manco l'ha capita..

Ma con questo non possiamo farci niente..d'altronde Salvini pane e cioccolata lo capiscono tutti ma fa solo disastri,eppure i voti ce li ha,meglio non averli a questo punto tanto se non li sai usare serve solo ad attirare l'attacco dei media e dei magistrati..
Non è un caso che Giorgetti disse noi siamo un partito del 17% non del 34% perchè sa che stai troppo nell'occhio del ciclone e prima poi di abbattono specie se hai contro magistrati e giornali che ti fanno pelo e contropelo tutti i giorni..


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2220
 

DIO come ho amato questo MOMENTO!!! Mi son rivisto il video 2 volte e lo riguarderò ancora. Una vera furia. Gli contesto solo che doveva proprio aspettare l'ultimo istante: è stato come liberarsi da una costipazione che durava mesi. Un tappo di merda che se ne è andato. Finalmente.

Pochi comprendono l'importanza di un uomo pacato e ligio al dovere che si è esposto fino a questo punto ma nel tempo la cosa non potrà più essere nascosta.

Magari non ci sarà seguito per l'immediato ma almeno qualcuno ha messo in chiaro finalmente le cose e questo video mi auguro divenga virale. Cerchino di trattarlo da fake ... sarebbe l'ennesimo errore che li condannerà.


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

Il senato taceva...quando ha preso la parola il capogruppo 5s al senato ha abbozzato ina risposta non efficace fa pugile suonato...

Questo discorso era parlate a nuora perche suoceta intenda, ossia Mattarella che ha avallato tutto..

Piu che fake lo cancelleranno,non lo citeranno,l oblio come si faceva ai vecchi tempi tanto il 90% si informa tramite tv

Floris si è guardato bene ma pure fuori dal coro...temono Bagnai perche anche stasera quel coglione di Salvini ha detto " vogliamo collaborare, ancora un alyro tentativo" ha talmente paura che Mattarella e Napolitano lo mandino on galera o condannino che non ha il coraggio neanche di dire che Conte deve dimettersi...perche Non democratico...ecco la vilta di Salvini pane e cioccolata e birretta..ma ve lo ricordate quando Conte lo insultava in parlamento con la mano sulla spalla e Salvini zitto come un ragazzino che prendeva una ramanzina..e con la mano diceva ai suoi di non protestare....
La colpa che siamo in questa situazione è principalmente sua, gli avranno detto o vai via o ti arrestiamo e i 5s non to salveranno...
Tutto qua


RispondiCitazione
fastidioso
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 117
 

Palate di merda ....questo intervento del sempre più immenso Bagnai passerà alla Storia !!!


RispondiCitazione
Arcadia
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 1704
 

di Marco Mori
Il 4 marzo Bagnai votava sì in Senato alla delega in bianco al governo Conte per fronteggiare l’emergenza #coronavirus. Sì all’uso dei dpcm per comprimere le nostre libertà personali in violazione della riserva di legge assoluta prevista dall’art. 16 Cost.
Un mese e mezzo dopo attacca Conte in Senato spiegando proprio che i dpcm violano la riserva di legge assoluta. Evidentemente quando ha votato “i pieni poteri” a Conte era molto distratto... Ecco il link della seduta del Senato: http://www.senato.it/leg/18/BGT/Sched... Non abbiamo bisogno in politica di simili voltagabbana... grazie a FSI per la segnalazione.
https://youtu.be/78Du23YIi8w


RispondiCitazione
GioCo
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2220
 

Arcadia;c-243278 wrote: di Marco Mori
Il 4 marzo Bagnai votava sì in Senato alla delega in bianco al governo Conte per fronteggiare l’emergenza #coronavirus. Sì all’uso dei dpcm per comprimere le nostre libertà personali in violazione della riserva di legge assoluta prevista dall’art. 16 Cost.
Un mese e mezzo dopo attacca Conte in Senato spiegando proprio che i dpcm violano la riserva di legge assoluta. Evidentemente quando ha votato “i pieni poteri” a Conte era molto distratto... Ecco il link della seduta del Senato: http://www.senato.it/leg/18/BGT/Sched... Non abbiamo bisogno in politica di simili voltagabbana... grazie a FSI per la segnalazione.

Purtroppo @Arcadia viviamo al centro di una tempesta perfetta.

Pochissimi prescelti vedono i venti dell'Oscurità accanirsi tra gli uomini per ridurli alla disperazione e non ne sono per niente felici. Vivono uno stato di abbandono che è difficile da sostenere, figuriamoci descrivere o (sia mai!) condividere. L'orrore non si condivide ne si conquista, si subisce e basta. Come vedette cercano disperatamente di scuotere i loro simili dal sonno, ma pare un opera più che disperata, impossibile. Nonostante ciò è proprio la disperazione a dare la forza di provare. Proprio l'evidenza che non c'è alternativa.

L'implacabilità di queste forze, l'immensità assoluta della loro possanza e la straordinaria capacità che dimostrano nei fatti di penetrare le difese di ognuno di noi è troppo vasta per trasformare la favella in giudizio verso chiunque.

Se (e dico se) lo stesso Marco Mori trasformasse tutto questo in un giudizio verso la persona, allora dovremmo allontanarci anche da lui o non avremo speranza. Ma lui non fa questo passo perché ne è consapevole, sposando in pieno quanto detto da Bagnai nel merito perché segue anche lui la traccia della coerenza. Dice solo di non seguire la persona Bagnai perché inaffidabile in quanto si è dimostrato non coerente, ma quanto da lui gridato in parlamento in questo preciso momento storico lo sposa in toto, senza riserve. Lo dichiara senza indugio perfetto.

Non facciamo mai l'errore di gettare via l'acqua col bambino. Un conto sono i concetti e i principi che sono validi a prescindere, anche fosse il diavolo in persona a ribadirli, perché sono i valori immortali da seguire, un altro sono le persone che sono fallibili e fragili per loro natura. Tutte le persone, io, tu, Mori ... tutte le persone.

Abbiate quindi per Bagnai quel senso di profonda tristezza che può lasciare chiunque si svela traditore dei valori che vorrebbe difendere ma che non riesce a sostenere. Ma ricordate anche mentre lo fate che non c'eravate voi a votare quel giorno. Non c'era Mori e non ci può dire cosa avrebbe fatto al suo posto. Nessuno di noi può dire cosa avrebbe fatto al posto di Bagnai. Quindi non facciamo nemmeno l'errore di porci al di sopra del nostro simile. Anche questo sarebbe imperdonabile, verso l'unico vero nostro Padrone: noi stessi.

Nient'altro.


RispondiCitazione
MarioG
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3055
 

Al link della pagina non c'è nulla, quindi non è dato sapere cosa si sia votato il 4 marzo.

Certo fa dubitare molto, visto la faziosità con cui riferisce la vicenda MES. Le trattative del MES le portavano avanti Conte e Tria e il 19 giugno i parlamentari non solo della Lega, ma anche dei 5s, dovettero presentare una risoluzione parlamentare che obbligasse il governo a "render note alle Camere le proposte di modifica al trattato ESM".
Si vede che qualche motivo c'era... Altro che "hanno fatto finta di non sapere"
Quindi che diavolo vuol dire: "lui (Bagnai) stava zitto". Dopodiché Conte si è preso pure una sfiducia.

Mi dispiace, per ora questo Mori non si è guadagnato la credibilità.


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

Bagnai è incazzato pure perche ci aveva creduto ,penso,non è che tuli aspetti un golpe da un giorno all altro mentre chiedi velocita di azione per salvare migliaia di persone...forse anche io l avrei votato
Il golpista approfitta delle emergenze,il complottista razionale( non parlo dei terrapiattisti pagti proprio per screditare i complottisti visto che non basta piu scteditarli dicendo che on credono allo sbarco sulla luna,visto che ormai sempre meno ci credono) lo sa bene..ma Bagnau non è un complottista ma un prof universitario

Bagnai non è un complottista nel senso migliore di quelli che guardano avanti,ma ha denunciato un golpe bon come uomo da bar ma con articoli della costituzione che se ci fisse una magistratura non controllata dagli stessi che controllano Conte in un processo lo portetebbero ad una condanna sicura..

Oltre ad un ragionanento filosofico e morale,inappuntabile direi visionario, tolto luo e Sgarbi pou volte minacciato, gli altri del parlamento,sono superflui..questo non significa che pure loro possono sbagliare o farsi fregare

Poi vediamo cosa ha firmato,spesso so firma pure per appartenenza di partito e siccome erano coinvolte regioni della Lega di sicuro i capi( e Bagnai non è un capo della Lega)hanno detto meglio dare mano libera saltando la burocrazia e le regole.
Cosa che velocizza tutto, anche i golpe e le guerre...negli Usa bon c è burocrazia e puo scatenare guerre chiunque lo ritiene...senza contrappesi...noi al contrario senza queste eccezioni siamo frenati dalla burocrazia che pero ci impedisce golpe e guerre...quindi occhio quando si dice aboliano regole e burocrazie


RispondiCitazione
Esquivèl
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 195
 

adestil;c-243300 wrote:

Oltre ad un ragionanento filosofico e morale,inappuntabile direi visionario, tolto luo e Sgarbi pou volte minacciato, gli altri del parlamento,sono superflui..questo non significa che pure loro possono sbagliare o farsi fregare

Questo punto di vista è condivisibile.

Ma l'intervento di Bagnai mi ha ricordato il Nigel Farage del 2009/10. Altro che Bob Kennedy, Bob Kennedy per le sue idee è stato ammazzato, non credo proprio che a Bagnai tocchi la stessa sorte, molto più probabile il generale in congedo Pappalardo, può rivelarsi un elemento veramente scomodo, poi quella data della prima udienza per presunto vilipendio a dir poco simbolica: 5 novembre, per chi ha orecchie...

Io l'ho detto i un mio post precedente, questi politici sono bravi a riempirsi la bocca, quando il danno ormai è stato fatto, possono dire qualsiasi cosa, di esempi macro e micro ce n'è sono a milioni.


RispondiCitazione
adestil
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 2314
Topic starter  

certo
da noi non c'è questo rischio perchè non c'è democrazia ,quindi tutto è controllato..da noi non serve piu ammazzare qualcuno dal 1992...
prima serviva perchè dovendosi rispettare delle regole,essendoci uomini tutto di un pezzo nei gangli del sistema,ovvio che rimaneva solo l'assassinio del vertice,mica potevi corrompere tutti i gangli..
Il livello del ragionamento è quello di Bob Kennedy(attenzione a non santificare i kennedy che anche loro,specie, il fratello John ne fecero di schifezze a parte la baia dei porci e poi il conseguente arrivo dei russi per cui rischiammo grazie a Kennedy la terza guerra mondiale se non fosse stato per il buon Krushov,oggi siamo a parti invertite ed il troppo buono Putin abbozza anche oggi,tanto per mettere le cose in chiaro...poi John ne fece una giusta contro la FED!!)

oggi basta creare false prove false testimonianze e darle in pasto ai giornali o minacciare la famiglia...


RispondiCitazione
Condividi: