Polemiche. Scontri....
 
Notifiche
Cancella tutti

Polemiche. Scontri. Dibattiti.

Pagina 7 / 7

PietroGE
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 4113
 

Sono d'accordo con il ban temporaneo, qualche giorno o una settimana. Il ban permanente dovrebbe essere riservato a chi continua a ignorare i "cartellini gialli".


RispondiCitazione
Truman
Membro Moderator
Registrato: 3 anni fa
Post: 4113
 

un sommesso suggerimento : prima di bannare un utente riterrei opportuna un'ammonizione ( il cartellino giallo del calcio ) e poi si potrebbe anche pensare ad una sospensione per un dato periodo, un certo numero di settimane o mesi, prima della "radiazione " definitiva.
Tuttavia non ho la minima idea di cosa,a livello informatico, ciò possa comportare.

Ci dovrebbero essere diversi utenti che il cartellino giallo lo conoscono. E' abbastanza normale avvisare un utente che sta esagerando. Sempre ricordando che nel calcio c'è anche il cartellino rosso.


RispondiCitazione
MarioG
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3055
 

Il bando di un utente sarebbe bene che fosse sottoposto, non dico alla pubblica approvazione, ma alla pubblica conoscenza, come una sentenza di tribunale con la relativa motivazione.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3719
 

Il bando di un utente sarebbe bene che fosse sottoposto, non dico alla pubblica approvazione, ma alla pubblica conoscenza, come una sentenza di tribunale con la relativa motivazione.

Condivido.
Ha un senso un forum composto solo dagli amministratori?
A quando l'esilio per chi non risponde alle domande?
Ritengo quest'ultima categoria alla stregua degli inospitali.


RispondiCitazione
Jor-el
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 990
 

Ci sono persone che non riescono a fare a meno del solido senso di sicurezza che solo un bel regolamento ricco di norme draconiane può dare...

... A meno che i veri obiettivi siano altri, cioè introdurre "discriminanti" o "correggere" le discussioni, in modo che diventino, appunto, "discussioni corrette" per fare "informazione corretta".
I gusti sono gusti, ma io dell'informazione corretta non saprei proprio che farmene.


RispondiCitazione
makkia
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 755
 

Ci sono persone che non riescono a fare a meno del solido senso di sicurezza che solo un bel regolamento ricco di norme draconiane può dare...

Un regolamento c'è GIA'. Era draconiano e non te n'eri accorto? E a sapere che ce n'è già uno... lo senti quel flaccido senso di insicurezza che ti striscia nell'animo?
Occhio che la STASI sta venendo a prenderti l'avatar.

... A meno che i veri obiettivi siano altri

Certo che ci sono secondi fini!
Gli Admin di CDC stanno per far passare delle modifiche al Titolo V della Costituzione che metteranno l'acqua pubblica e tutte le altre utility in mano all'esecutivo.
AAARGH siamo in una dittatura e non ce n'eravamo accorti! E ce la stiamo pure votando da noi stessi.
[ricorda qualcosa? Qualcosa di importante, magari? E che sta succendendo nella vita reale?]


RispondiCitazione
massi
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 721
 

Ci sono persone che non riescono a fare a meno del solido senso di sicurezza che solo un bel regolamento ricco di norme draconiane può dare...

Non ho mica capito a chi ti riferisci... mi pare che nessuno qui abbia chiesto "un regolamento ricco di norme draconiane".


RispondiCitazione
bysantium
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 481
 

Comunque ogni comunità ha necessità di regole, perché è semplicemente impossibile che tutti siano responsabili e rispettosi degli altri; senza contare i provocatori o i troll.
Anche gli sport, che sarebbero un'attività ludica, hanno le loro regole e, quando i giochi non sono truccati, quelle regole permettono a tutti di concorrere al meglio.
Per me le regole di un forum le fanno gli amministratori - si spera cum grano salis, ed è il caso di CDC - che hanno poi il diritto e dovere di farle rispettare.
Va da se che qualora io non concordassi con tali regole me ne andrei altrove, senza proclami.


RispondiCitazione
makkia
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 755
 

Per me le regole di un forum le fanno gli amministratori - si spera cum grano salis, ed è il caso di CDC - che hanno poi il diritto e dovere di farle rispettare.

D'accordissimo. Tranne per il dovere.

A casa mia io faccio le regole. E sono anche libero di scegliere il modo e la maniera di farle rispettare, inclusa la libertà di non intervenire se IO non reputo che la situazione stia degenerando oltre il limite da ME liberamente ritenuto esagerato.

Non devo rispondere a nessuno se, come e quando applico le regole. Esattamente come il vigile che sta facendo la multa non è obbligato a tenere conto di un'obiezione del tipo "E allora quelli in Parco della Vittoria che stanno sempre in doppia fila? Perché quelli non li multi e me sì?"

Questo come questione in generale.

Qui in CDC, in particolare, vedo delle regole molto blande con un "interventismo" degli admin altrettanto blando, anche a fronte di patenti e continue violazioni delle (già di loro poco impegnative) regole. Diciamo che da parte nostra lo sforzo di rispettare le "regole della casa" non è proprio-proprio titanico.

Per giunta, quando gli admin chiedono (e non ne avrebbero il dovere) dei pareri su quali regole si vorrebbe implementare o modificare, il parere che viene dato non è nel merito ma una pletorica (e sostanzialmente inutile) difesa della libertà di parola. Che qui in CDC è parecchio rispettata. E altrettanto parecchio abusata.


RispondiCitazione
neroscuro2014
Eminent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 49
 

Le regole sono un vecchio "problema " di cdc. Non voglio rivangare il passato, ma c'è stato un periodo in cui le cose andavano peggio e chi offendeva lo faceva con reiterazione e sistematicamente. Penso che da allora le cose siano decisamente migliorate e anche la qualità generale degli interventi ne ha usufruito. Certo che si può sempre incrementare l'educazione e il rispetto, magari con qualche regola in più, ma tutte le regole del mondo non possono essere d'aiuto quanto l'autcontrollo. Se occasionalmente questo dovesse mancare, comunque dovrebbero intervenire gli admin, che per loro natura sono assai riluttanti come la storia dimostra. Ho capito come ragionano e non posso dargli tutti i torti: quando intervengono non ci sono zone d'ombra perché il destinatario della loro azione si è guadagnato la regolata, spesso da un bel pezzo (aka un rompipalle seriale ). Io lascerei cose così e comunque eviterei meccanismi faragginosi come quelli proposti all'inizio.


RispondiCitazione
Georgejefferson
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 4401
 

.... il parere che viene dato non è nel merito ma una pletorica (e sostanzialmente inutile) difesa della libertà di parola....

No. Qui Makkia hai voluto vedere "solo" il ... parere che viene dato da qualcuno che non è nel merito ecc..ecc..


RispondiCitazione
makkia
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 755
 

No. Qui Makkia hai voluto vedere "solo" il ... parere che viene dato da qualcuno che non è nel merito ecc..ecc..

Perché quello è off-topic e tuttavia rappresenta la maggiornaza degli interventi.

Mi sembra una (triste) ironia e auto-umorismo che in un topic dove si chiede "visto che non vi è piaciuta l'applicazione delle regole, quali regole si dovrebbero implementare/cambiare, secondo voi?", la risposta è stata in gran parte "non voglio parlare di regole, ma dello scontro Freda/Black_Jack"

Come se ti invitassero a una discussione di economia e tu rispondessi "partecipo ma non m'interessa l'economia, quello che è importante è il prezzo scandaloso del pesce-spada ieri al mercato".

Quanto ai pochi che sono intervenuti nel merito, ne ho già parlato precedentemente. Ripetere è inutile, no?


RispondiCitazione
Georgejefferson
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 4401
 

NO. Ti concentri quasi solo sul gossip. Hai sviato abbastanza le (poche) proposte


RispondiCitazione
Pagina 7 / 7
Condividi: