Notifiche
Cancella tutti

The Muppet Show


[Utente Cancellato]
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2066
Topic starter  

Tsipras sul referendum del 5 luglio: "La gente ha il diritto di scegliere il suo futuro"

Varoufakis: "Pronti a ricorrere alla Corte Ue", Atene potrebbe "cercare un'ingiunzione contro le istituzioni europee per bloccare l'espulsione del paese dall'euro. La nostra appartenenza non e' negoziabile".

Tsipras: "Se vince il sì, non saremo noi ad attuare il piano Ue"


Citazione
istwine
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 824
 

Certo che un "grazie" a quelli di Alba Dorata. Sto evento democratico da sballo si può fare anche grazie a loro...


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2066
Topic starter  

Bertinotti docet


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2066
Topic starter  

Lo show continua.

Il premier greco: "Noi al tavolo dei negoziati a prescindere dal risultato. Troppo costoso buttarci fuori dall'eurozona".

Il ministro delle Finanze Yanis Varoufakis, in un’intervista alla Bild, ha affermato che se di qui a domenica dalle istituzioni arrivassero “nuove proposte” e “noi le ritenessimo significativamente migliori”, “potremmo sempre cambiare le nostre indicazioni e suggerire agli elettori di approvarle”.


RispondiCitazione
patrocloo
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 567
 

Questi sono dei dissociati mentali


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3217
 

E’ cosi’ semplice in fondo capire le ragioni di questo ‘balletto’ di voci, sussurri, dico-non-dico tra le quinte, nelle redazioni che contano ecc.: entrambi i contendenti si sono resi conto di essersi spinti oltre e non sanno come rimediare. Come sempre, la situazione ha preso la mano a tutti ed ora, a mente lucida, costoro si rendono conto che la frittata è fatta. La ‘minestra della cucina dell’avvenire’ è servita…e risulterà assai indigesta. L’unica mossa che potrebbe riportare un po’ di serenità sarebbero ( per chi ha letto MACHIAVELLI, NON LA REUTERS ) le dimissioni di Varoufakis e la ripresa di trattative all’ultimo minuto: il c. sarebbe salvo, la faccia un po’ meno ma…Insomma, a mio avviso il solco è tracciato e l’Eu come progetto politico è virtualmente fallita. Si tenterà in extremis di porre una pezza ma sarà solo di breve durata. La guerra in Ucraina riporterà tutti al senso della realtà.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3719
 

Nat
qual è la differenza tra il primo ed il secondo a parte la "s"? Il cazzeggio?


RispondiCitazione
sotis
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 715
 

Mi diverte leggere articoli e commenti dove in pratica si afferma che Tsipras è un coglione. meno male che noi italiani coi nostri politici siamo molto ma molto più fortunati.


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 3217
 

@Sotis: No, Tzipras non è uno sprovveduto, per nulla anzi: si è dovuto pero’ misurare in solitudine ( nessuno ha fatto gioco di sponda ) con pescecani della politica, gente senza alcuno scrupolo come la Lagarde o Juncker o, ancora piu’ pericoloso, il Ministro tedesco Schauble: quest’ultimo mi sembra un elemento capace di inaudite provocazioni ai danni di chiunque pur di raggiungere la propria meta, ovvero spezzare le reni alla Grecia. Si troverà probabilmente una qualche via di uscita, un qualche compromesso ma la situazione è segnata. La Grecia non ha altra scelta che lottare, lottare disperatamente e nella lotta travolgere tutto il castello di carte, oppure cessare di esistere come nazione autonoma. La parte economica, lasciatemelo dire, è importante ma non è essenziale in questo confronto tra istanze nazionali ( e sociali ) e imperativi mondialisti ( con il mercato come ‘deità’ cui sacrificare tutto e tutti ). Per questi ultimi umiliare la Grecia è essenziale come monito alle residue velleità stataliste che serpeggiano in Europa e nel mondo. Non si è forse capito sino in fondo la posta in gioco, volendo restringerla ai soli aspetti economici quando questi sono diventati oggi marginali: la Merkel lo ha detto chiaramente, dal suo punto di vista...


RispondiCitazione
helios
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 16537
 

Mi diverte leggere articoli e commenti dove in pratica si afferma che Tsipras è un coglione. meno male che noi italiani coi nostri politici siamo molto ma molto più fortunati.

a me non diverte affatto leggere questo anche perchè penso che tutti sappiano assai poco della Grecia e dopotutto Tsipras sta lottando perchè il suo paese non sia lo zimbello di tutti al di la della pecunia di cui tutti parlano come se fosse il problema principale della Grecia.
Dopo tutto sono troppi anni che l'Italia che sa nemmeno che cosa vuole dire politica e quindi ha dimenticato che la politica di uno stato è tesa a migliorare quello stato e non a peggiorarlo come è successo da noi. Proprio qui in Italia si nota che il denaro non solo non migliora uno stato ma lo fa rincoglionire.
Per cui è evidente che gli italioti non possono capire che cosa sta dicendo Tsipras e quindi non possono far altro che ridere.
Come dice il Tao
https://it.wikipedia.org/wiki/Tao

L’ uomo nasce molle e debole
e muore rigido e duro
le piante nascono molli
e muoiono secche
per questo il rigido e il duro
appartiene alla morte

il molle e il debole
appartiene alla vita
perciò un esercito forte
distrugge se stesso

un legno forte si rompe
duro e grande è sottomesso
molle e debole è superiore

Tao Te Ching LXXVI
[/i]


RispondiCitazione
Condividi: