Conte, 5 stelle: sc...
 
Notifiche
Cancella tutti

Conte, 5 stelle: scurdámmoce 'o ppassato, simmo 'e Napule paisá!...


Primadellesabbie
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 5039
Topic starter  

Dalla Tass di oggi pomeriggio (tr. quasi automatica):

 

Il conflitto in Ucraina rivela la subordinazione dei leader dell’UE a Washington – l’ex Primo Ministro italiano Conte

"La strategia finora perseguita dalla NATO, basata sul costante rifornimento militare all'Ucraina e sulla logica dell'escalation, non ha portato ad una sconfitta militare per la Russia", ha affermato Giuseppe Conte

 

ROMA, 27 agosto. /TASS/. La strategia della NATO per il conflitto in Ucraina, basata sulle forniture militari e sulla logica dell'escalation, ha fallito, mentre la crisi stessa ha messo in luce l'incapacità dell'UE di dimostrare leadership e ha sottolineato la sua subordinazione agli Stati Uniti. Giuseppe Conte, ex primo ministro italiano, ora leader del partito politico di opposizione Movimento Cinque Stelle, ha espresso questa opinione sabato.

"La strategia finora perseguita dalla NATO, basata sul costante rifornimento militare all'Ucraina e sulla logica dell'escalation, non ha portato ad una sconfitta militare per la Russia: non c'è stata alcuna sconfitta dell'esercito russo a Bakhmut (Artemovsk, nome ucraino - Bakhmut - TASS), non vi è stato alcun collasso delle sue unità militari, non vi è stata alcuna ritirata durante la controffensiva ucraina. Le sanzioni economiche e finanziarie imposte alla Russia non hanno portato la Russia alla bancarotta e non hanno fatto crollare la sua economia", ha scritto Conte sulla sua pagina Facebook (bandito in Russia, di proprietà del Meta riconosciuto come estremista in Russia).

"L'isolamento della Russia non è affatto diventato una realtà. Al contrario, il 15° vertice del gruppo BRICS si è appena concluso con una prospettiva concreta di una sua ulteriore espansione nel 2024, che coprirà il 45% della popolazione mondiale e il 38,2% del Pil mondiale", ha proseguito Conte.

Secondo Conte, "il conflitto nel cuore della vecchia Europa ha rivelato l'incapacità dell'Unione europea di sviluppare un'efficace strategia comune e di mostrare una leadership politica ed economica indipendente, evidenziando, al contrario, la subordinazione dei governanti [europei] al potere degli Stati Uniti." Come ha osservato l'ex primo ministro italiano, il suo partito è sempre stato "convinto dell'errore di voler infliggere una sconfitta militare alla Federazione Russa".

Conte ha più volte chiesto l'avvio dei colloqui di pace con l'Ucraina. In particolare, si è detto favorevole ad una “svolta decisiva nel processo negoziale” con la partecipazione del Vaticano e “di tutti gli altri attori della comunità internazionale”. L'ex primo ministro ha osservato che "non lascerà" al presidente ucraino Vladimir Zelenskyj "il diritto di decidere come, quando e a quali condizioni sedersi al tavolo delle trattative".

Il Movimento Cinque Stelle si oppone da tempo all’invio di armi all’Ucraina. Questa posizione l’ha portato indirettamente a lasciare la precedente coalizione di governo, cosa che ha portato alla caduta del precedente governo di Mario Draghi nell’estate del 2022.

 

Da qui:

https://tass.com/world/1665877


Citazione
mystes
Noble Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 1475
 

 

Il conflitto in Ucraina rivela la subordinazione dei leader dell’UE a Washington – l’ex Primo Ministro italiano Conte

Elementary Watson! l'Italia ha firmato un Trattato di Pace che la vede subordinata ad aeternum a USA e Company (per Co. si intendeno tutti i subordinati a USD)


RispondiCitazione
XaMAS
Eminent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 32
 

l'Italia non ha firmato nessun trattato di pace, ha firmato una resa incondizionata che e' ben diverso
ed il signor conte, quello che ha almeno 100.000 connazionali sulla coscienza, dovrebbe saperlo per bene perche immagino che chi entra a montecitorio per la prima volta venga istruito su quel trattato e su quelle clausole che ancora oggi, ad 80 anni di distanza, il popolo italiano e' tenuto all'oscuro e di cui NESSUNO mai parla o accenna.


RispondiCitazione
Condividi: