Notifiche
Cancella tutti

Space Wars


GioCo
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2196
Topic starter  

[immagine economist.com - art. 2 febbraio 2019 - QUI]

Tra le varie puttanate cosmiche che ci tocca sorbirci c'è anche questa (QUI) delle moderne guerre che è stata promossa dall'era Trump e siamo abbastanza certi che sarà al centro della sua presidenza futura, sempre in funzione anti cinese. Perché la parte buona della tua politica suprematista non la puoi buttare via...

No ?

Evviva quindi Trump che ci salva ? Sarà il prossimo presidente, ne sono certo, ma per tutti i motivi più sbagliati. Se no vi assicuro che si può scordare di salire al soglio della Casa Bianca.

Le armi a energia diretta hanno una vastità incredibile di applicazioni, non solo militari ma anche civili. La maggioranza di queste hanno per ciò il "doppio uso", cioè sono tecnologie ad applicazione civile (oggi sempre più imprescindibile) che però all'occorenza possono essere sfruttate anche per azioni belliche e di spionaggio.

Questo passaggio è essenziale per capire quello successivo, quindi occhio: si tratta di tecnologia ad applicazione "fintamente" civile. Come l'ISS, un simbolo.

Tra le loro caratteristiche principali c'è la loro relativa economia se usate per abbattere armi nemiche (molto più costose) come satelliti o missili balistici intercontinentali. Rappresentano quindi una valida difesa se posti in orbita nello spazio, cioè un territorio imprescindibile per stabilire chi manterrà i ditini sui pulsanti per la deterrenza futura del pianeta. Quindi la gara per la conquista dello spazio è appena iniziata e tra gli attori principali ci sono le industrie dei privati di tutto il pianeta e quattro nazioni con interessi (e destini) fittamente intrecciati tra loro: USA, Cina, Russia e India.

Approfondisco (l'intreccio e l'inciucio). Gli USA sono più avanti con la ricerca (militare) ma non hanno industria manifatturiera (strategica) sul loro territorio. Ad esempio il primo produttore al mondo di microchip è a Taiwan e si capisce perché quella è terra contesa. Metà amministrazione americana vuole mantenere la manifattura (strategica) fuori dalla nazione perché implica personale molto qualiticato che in territorio asiatico è decisamente più appecoronato (meno incline a scassare il ca%%o demoniocratico). Anche perché ti fanno sparire nel tempo di subito se t'azzardi ad essere un problema, "bat waman" (QUI) docet, e la popolazione non è che si sogna di farne una questione ai manovratori. Altro che Assange.

Che non se ne stia parlando di sta storia spaziale, come sarebbe urgente, date le mancanze sempre più apertamente sfacciate della propaganda nostrana, non sorprende. Non so neppure a sto punto se è la mancanza peggiore, di sicuro è una delle più VASTE perché il tema copre una quantità di aspetti che voi umani... Anche perché se l'esistenza di queste armi è ufficiale tuttavia immagino sia bene non farne pubblicità finché sarà utile rivolgerle, come già accaduto ripetutamente, contro obbiettivi civili.

Avete letto molto bene: sono le armi di ricatto con cui intere popolazioni potranno essere ridotte alla mercee dei satrapi futuri.

Queste armi infatti non sono solo in mano ai militari per conto di nazioni. Meglio, non sono di appannaggio esclusivo dei militari. Perché con Musk (ed altri meno noti mediaticamente) la conquista dello spazio da parte dei detentori del capitale speculativo è diventata una realtà legata a doppio filo con i mercati e la digitocrazia. Basta vedere come starlink (l'internet satellitare della SpaceX) è diventato parte della guerra in Ucraina per capire il fitto intreccio tra interesse privato e pubblico mediato dalla rete (del tecnoragno).

Questi signori hanno dichiarato guerra all'Uomo e hanno già deciso che il pianeta (a prescindere) è roba loro. Il loro business è la morte e non è un eufemismo, non è "per dire". I nostri satrapi si arricchiscono proprio con la morte e la distruzione della qualsiasi. Sono in questo l'espressione apertamente satanica più riuscita fin'ora. Un esempio ? Gaza, Ucraina o Pfizer... Quanti soldi ha incassato grazie agli SMS della von der Leyen ? E ditemi, quante dosi sono state buttate nel cesso ? Qualcuno ha idea di quanto inquinamento ha prodotto l'intero processo produttivo "medico sanitario" ? E i bio laboratori sparsi per il globo moltiplicatisi magicamente da allora che fanno tutt'ora guadagno di funzione ? Gli ecologisti gretini se ne preoccupano mentre se la pigliano con la povera Gioconda a favor di telecamera ?

Internet è una specie di gigantesco luna park. Una forma di distrazione di massa come non se ne è mai viste prima d'ora. Che però non ha uno scopo civile, non serve a farci divertire. Serve a dare potere economico in mano a chi ci "regala" gli accessi alla rete. Che sono certamente volontari, siamo noi a volere le meraviglie di internet e i nostri satrapi ci accontentano, infilandola persino direttamente nelle budella. Anche questo non è un eufemismo, lo stanno facendo concretamente in molti modi differenti. Militari.

Mentre ciarliamo di robaccia qualsiasi, alla Ferragni, non importa tanto il tema per la distrazione è solo quello che funziona militarmente al momento, intere foreste vengono spazzate via da macchine controllate dai satelliti (QUI) senza operai scassaca%%o, operative di notte e di giorno. Al punto che Gates, noto speculatore che dovrebbe essere sparato nel nulla cosmico di un buco nero sperando che non riemerga come un kaijū (stile Godzilla) a causa della legione di anime dannate che ha dietro quel contenitore perpetuamente sorridente, vuole sotterrare i tronchi (non usandoli) perché così riduce le emissioni di carbonio. Non è una fake debunkabile dai quei quattro scalzacani dei Mentana Boys di Open, perché pubblicata direttamente da Forbs. Quindi ricapitoliamo: uno speculatore finanziario (veterano di guerra antiumana) tra i più feroci (rispetto quelli mediaticamente visibili) di sempre, già a capo del GAVI e con suoi tirapiedi piazzati alla NATO e in UE a minacciare la Russia e nell'OMS a minaccaire la nostra sanita con il guadagno di funzione e gli intrallazzi con l'esercito popolare cinese a Wuhan,  dice che prendere i primi consumatori di CO² del pianeta, distruggerli con gigantesche macchine che lavorano giorno e notte (consumando carburanti fossili) per via di sistemi satellitari e abbondante elettronica ultrainquinante, fa si che il loro presunto consumo (per esistere) di gas "risparmiato" (perché li ha de-esistiti e non potranno fare il bene collettivo futuro) consente a lui di vendere in borsa quel "guadagno" ad altri operatori che non possono fare altrettanto danno al pianeta ?

Ma scusate, la logica su quale sistema stellare l'abbiamo parcheggiata nel frattempo ?!? No perché mi viene il dubbio che il cervello collettivo si sia improvvisamente evaporato forse per un attacco alieno...

Mi devo infatti sorbire gente che svariona quando prende sta roba e ne parla con fare "rivelatorio", come fosse verbo divino o una soluzione reale a un problema esistente e non la palese e spiattellata intenzione di ammazzare più possibile e puramente per farci su speculazione e profitto... Masse ipnotizzate da un genuino senso del suicidio o il più puro e semplice fascino per la ferocia smisurata ? Ai posteri l'ardua sentenza...

Ma andiamo avanti (perché putroppo) non è finita. Gli incendi boschivi sono dati da sta Kodama (di paglia e di Gates) come ragione per evitare che gli alberi consumino CO². Si sa mai che brucino così da soli... Ma noi abbiamo visto più volte come gli incendi siano molto, ma molto sospetti e fanno comunella con la geoingegneria che riduce opportunisticamente in certi momenti le piogge e favorisce questo genere di interventi che scoppiano "guardacaso" mettendo in ginocchio i vigili del fuoco che hanno reparti sempre più sottodiminesionati (come il personale ospedaliero) perché "non ci sono soldi" (poi però i soldi per la guerra ai poverissimi houthi o per spazzare via i palestinesi "cattivi cattivi" si moltiplicano magicamente come i veti all'ONU).

Si provocano quindi consapevolmente incendi boschivi ammazzando civili che pensano di vivere nella natura, stile "gli elfi" che non hai capito veramente proprio un ca%%o di NIENTE del mondo in cui vivi, come non ci fosse un domani, che tanto poi i Mentana Boys ci diranno che le cause antropiche non sono quelle militari con mezzi spaziali e tanti interessi in @GioCo, ma le nostre scoregge e quindi ha senso come le piante essere seppelliti amorevolmente "six feet underground" dai filatropi misantropi. Poi magari siccome risparmiano sulle nostre scoregge, venderanno anche quello in borsa... Per specularci un altro pochetto su...

Foto esplicative in tal senso, che inchiodano questi millantatori, non mancano (vedi QUI). Ma bisogna poi rimetterle in un contesto coerente, perché per collegare i puntini a una foto (con le tecniche odierne che ti permettono di creare qualsiasi immagine dal nulla) ci vuole ben altro. Ci vuole un quadro coerente il più possibile allargato...

Poi bisogna arrivare ad accettare fino a che punto sta gente è posseduta (e difesa da eserciti di schiavi ricattati, corrotti e sedotti) e fa veramente cose che vanno oltre l'immaginabile rispetto fantasie horror del cinema e dei romanzi... Oltre, molto oltre... Stile "Event Horizon". Accettarlo e smettere di avere fede in sti esseri sarà dura. Una battaglia dura, per liberare le anime dal giogo che si sono autoimposte prima di tutto... Una battaglia inevitabile per l'unica Umanità e futuro possibile.


Citazione
esca
 esca
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1068
 

Orco demonio! 🤨 Questo mi mancava. Non saprei neanche come raccontarlo in giro a rischio di linciaggio dai difensori del buonpensiero che gia' mi odiano per altre cose. Il destino del pianeta dovra' concretizzarsi fino in fondo, fino a spurgarsi completamente. Questi fanno robe talmente grosse, impossibili da fermare per una mano umana. Al di la' dell'ignavia dilagante, sono follie a boomerang anche per chi le mette in atto ma nel frattempo sara' dura tollerare di dover essere costretti ad assistere all'assurdo sempre piu' assurdo senza augurare al mondo di essere colpito da un grosso masso, o da un raggio, provenienti dallo spazio profondo che metta fine a tutto. E' veramente durissima.


RispondiCitazione
Condividi: