Notifiche
Cancella tutti

Le reti che hanno creato al pandemia (2°parte): Uno degli obiettivi dietro la pandemia

   RSS

0
Topic starter
di Anti-Spiegel
La domanda che mi viene posta di più ora, è quali sono gli obiettivi dietro la pandemia. Nel mio libro "Dentro il Corona" puoi imparare molto a riguardo, vorrei fare un esempio qui.
Nel libro, io e il mio informatore Mr. X abbiamo dimostrato che la pandemia era stata preparata con largo anticipo. Quella che per molti suona come una teoria del complotto completamente priva di senso, la consideriamo provata secondo la nostra ricerca e la mostriamo nel libro. Se è così, allora sorge la domanda successiva: a cosa serve tutto questo?
È tutta una questione di soldi?
È chiaro che la pandemia è lì per rendere alcuni produttori di vaccini (e soprattutto i loro azionisti), molto più ricchi. La pandemia ha creato un mercato multi-miliardario di dollari all'anno per vaccini, test e così via, che pochi eletti quasi monopolizzano rastrellando i guadagni. 
E come per caso, chi ha investito diversi miliardi per prepararsi a una pandemia, (che era stata definita “possibile”) riceve questo denaro. Lo dimostriamo in "Dentro il Corona" con così tante fonti che ai nostri occhi non ci sono più dubbi al riguardo.

La domanda che sorge spontanea è: si tratta solo di soldi?

All'inizio lo pensavamo, ma oggi dobbiamo renderci conto che saremmo estremamente felici se si trattasse "solo" di soldi. Sfortunatamente, mentre lavoravamo al libro, ci siamo resi conto che gli obiettivi erano completamente diversi.

Come abbiamo lavorato
Mr. X ha utilizzato il suo software per raccogliere i metadati, che ho poi analizzato e ricercato "a mano". I metadati hanno rivelato che 21 organizzazioni sono state coinvolte nella preparazione della pandemia. Tuttavia, la mia indagine ha rivelato che otto di queste organizzazioni non avevano nulla a che fare con questo. Lavorano a stretto contatto con gli altri organizzatori della pandemia e sono generosamente finanziate da loro con molti miliardi di dollari, ma hanno obiettivi diversi.
Mentre lavoravamo a "Inside Corona" è diventato sempre più chiaro che questi sono i "grandi" obiettivi degli organizzatori e che la pandemia è lo strumento perfetto per raggiungere questi obiettivi.
Siamo quindi giunti alla conclusione che la pandemia è solo un mezzo per raggiungere un fine, e le centinaia di miliardi sono solo un bel bonus, ma  la verità è che sono in gioco altri obiettivi, che forse sarebbero stati realizzati anche senza la pandemia, ma certamente non così rapidamente.

La pandemia è arrivata nel momento perfetto per gli organizzatori e se la pandemia non fosse esistita avrebbero dovuto inventarla, cosa che pensiamo abbiano fatto.

Gli obiettivi
Abbiamo scoperto una serie di obiettivi per cui gli organizzatori della pandemia stanno spendendo ingenti somme di denaro e che combaciano perfettamente. Non posso elencare e spiegare tutti gli obiettivi qui, poiché ciò andrebbe oltre lo scopo. Non a caso ho descritto questo sotto forma di libro, perché l'argomento è troppo ampio per essere pubblicato come articolo o come serie di articoli.

Uno degli obiettivi degli organizzatori della pandemia può essere trovato nell'ingegneria genetica. E lo esamineremo pubblicando estratti dal libro.

La spinta genetica
Nell'ingegneria genetica esiste un processo chiamato "gene drive". Quando due esseri viventi producono prole, c'è una probabilità del 50% che un gene venga trasmesso alla generazione successiva. Il gene drive è una tecnologia che può essere utilizzata per garantire che un determinato gene venga trasmesso alla generazione successiva con una probabilità del 100%. Si tratta quindi della modificazione genetica delle generazioni future. Ecco una citazione da “Dentro il Corona”:

“ Questa ricerca sarebbe certamente considerata da molti almeno eticamente discutibile, quindi serve una buona ragione per fare ricerca. E questa ragione è la malaria, perché si stanno conducendo ricerche su come modificare geneticamente le zanzare che diffondono la malaria in modo tale che le future generazioni di zanzare femmine saranno sterili e le zanzare - e con esse la malaria - si estingueranno. 

Sembra un obiettivo nobile, ma il problema è che apre un vaso di Pandora, perché questa tecnologia di modificazione genetica delle generazioni future potrebbe essere utilizzata anche in altri esseri viventi, compreso l'uomo. Il motivo è che i genomi di tutti gli esseri viventi sulla terra funzionano sostanzialmente allo stesso modo e se puoi attivare il "gene drive" in una zanzara, puoi fare lo stesso con elefanti o umani senza problemi.
Ma se un ricercatore annunciasse di voler fare una ricerca sul "gene drive", ad esempio per garantire che le future generazioni di persone abbiano solo capelli biondi e occhi azzurri, ci sarebbe un grande clamore e la sua carriera sarebbe finita.
Se nascondi la ricerca che rende esattamente questo possibile, ovvero la modificazione genetica delle future generazioni di esseri viventi, compresi gli esseri umani, nella direzione desiderata, dietro il nobile obiettivo di eradicare la malaria, allora non avrai problemi. Possiamo osservare dal vivo che è così, perché la ricerca sul "gene drive" va avanti da anni e nessuno protesta contro di essa. "
 
La Commissione per la modifica del genoma umano
Praticamente tutte le ONG e le fondazioni che abbiamo esaminato nel libro finanziano programmi basati sul gene drive per combattere la malaria. Inoltre, gli organizzatori della pandemia hanno finanziato la ricerca sui gene drive con decine di milioni di dollari negli anni precedenti la pandemia e hanno persino pianificato una "riserva di finanziamento dedicata", con la quale le autorità di regolamentazione dei paesi africani volevano poter svolgere questa ricerca in natura. È ovvio che questa "riserva di finanziamento stanziata" era una tangente.
Nel 2021 i nostri "amici" hanno pubblicato un rapporto sui risultati della ricerca sul gene drive. Nel rapporto, hanno annunciato con orgoglio di essere riusciti a far crollare, cioè a sradicare, una popolazione di zanzare della malaria in una generazione. In altre parole, ci sono riusciti, il gene drive funziona allo stato brado.

Allo stesso tempo, un altro messaggio era interessante. In "Dentro Corona" scrivo:

Il 12 luglio 2021, l'OMS ha annunciato di voler già sperimentare sul genoma umano:
" Due nuovi rapporti pubblicati oggi dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) contengono le prime raccomandazioni globali intese ad aiutare a migliorare l'editing del genoma umano come pubblico strumento sanitario, con particolare attenzione alla sicurezza, all'efficacia e all'etica. (...) "L'editing del genoma umano ha il potenziale per migliorare la nostra capacità di curare e guarire le malattie, ma il pieno impatto sarà raggiunto solo se lo usiamo a beneficio di tutte le persone, piuttosto che affrontare il rafforzamento delle disuguaglianze sanitarie tra e all'interno dei paesi", ha affermato Dott. Tedros Adhanom Ghebreyesus, Direttore Generale dell'OMS. "

Il comunicato stampa dell'OMS faceva riferimento a due rapporti scritti da un comitato di esperti dell'OMS. Questa commissione sta elaborando le linee guida per le modifiche del genoma umano.

In parole povere: mentre gli organizzatori della pandemia riferiscono che il gene drive funziona in natura, l'OMS, controllata dagli stessi organizzatori, sta già segnalando di aver costituito una commissione per redigere le linee guida per le modifiche del genoma umano.

Il network
Si potrebbe anche trovarlo sensato, perché se questa tecnologia esiste, ha senso stabilire regole per il suo utilizzo. Tuttavia, diventa problematico quando le stesse persone e finanziatori sono coinvolti in tutti i progetti. Creano la tecnologia e poi scrivono le regole per usarla da soli, e ovviamente la vogliono usare per guadagnare un sacco di soldi.

Ed è esattamente la situazione che abbiamo qui. In "Dentro il Corona" scrivo:

"E ora indovina chi c'è nel gruppo di esperti dell'OMS che ha il compito di redigere linee guida per l'editing del genoma umano. Lì siede di nuovo Margaret Hamburg, la signora che ha assistito praticamente a tutti i punti chiave della preparazione alla pandemia, che due mesi prima della pandemia ha chiesto il raggiungimento dell'"iperproduzione" di vaccini mRNA, il che fa avanzare i progetti di gene drive e così via. Questa signora ora (co-)deciderà come viene alterato il genoma umano”.

I lettori abituali dell'Anti-Spiegel potrebbero ancora ricordare Peter Piot, di cui ho ampiamente parlato, perché è un esempio di lobbisti posti in posizioni chiave che hanno suggerito ai governi durante la pandemia quali misure attuare, quali vaccini acquistare e così via.

"Fai saltare il sistema!"
Tuttavia, Peter Piot è un pesce relativamente piccolo, perché in "Dentro il Corona" abbiamo individuato una ventina di persone che sono state pagate per anni dagli organizzatori della pandemia e che ora sono state poste in posizioni chiave per suggerire ai governi, come consulenti, come fare ad affrontare la pandemia.
Uno dei più grossi tra questi pesci è Margaret Hamburg, che siede letteralmente ovunque. E alla fine di ottobre 2019, due mesi prima che i primi casi di coronavirus fossero noti a Wuhan, ha chiesto l'uso massiccio di vaccini mRNA in una tavola rotonda. Ne scrivo in “Dentro il Corona”:
"Margaret Hamburg ha partecipato a un evento del Milken Institute chiamato "Universal flu vaccine", "Vaccino antinfluenzale universale",  alla fine di ottobre 2019, insieme al dottor Fauci, il massimo consigliere del governo americano sulla pandemia. Funzionari del governo americano, tra cui Anthony Fauci, hanno parlato della necessità di "far saltare il sistema" „to blow the system“, per aggirare il controllo normativo dei vaccini mRNA. L'incontro ha anche discusso la necessità di creare una "aura di eccitazione" e rendere l'influenza "sexy" al fine di riconquistare i finanziamenti del governo e raggiungere una "iper-produzione" di vaccini mRNA, che loro e altri alla riunione credevano essere superiori ai "vaccini tradizionali a base di uova", (''traditional egg-based vaccine'').
Questo era il 29 ottobre 2019, solo due mesi prima della scoperta dei primi pazienti di Covid-19 in Cina. I funzionari governativi incaricati del controllo normativo delle medicine e dei vaccini stanno parlando di eludere tale controllo normativo. Quando si hanno tali controllori, l'industria farmaceutica è felice. E dopo tutto, pagano le persone attraverso le loro ONG".

La terapia genica
Da un punto di vista medico, i vaccini mRNA sono per definizione una terapia genica. Tuttavia, è stato legalmente stabilito che questo tipo di terapia genica non è legalmente considerata terapia genica se somministrata come vaccinazione, il che dimostra ancora una volta come tutto sia stato preparato bene. Dal punto di vista medico, invece, è una terapia genica, come dicono apertamente i signori quando sono tra loro..I dettagli, comprese le fonti, possono essere trovati qui.  https://www.anti-spiegel.ru/.../eine-frage-der.../
Margaret Hamburg ha preso parte a molti eventi di preparazione alla pandemia e già prima della pandemia ha sostenuto l'introduzione dei vaccini mRNA, aggirando i normali criteri di approvazione e la vaccinazione di massa, ha contribuito a condurre gli esperimenti di gene drive in natura e ora fa parte della commissione dell'OMS che stabilisce le regole per manipolare il genoma umano. E la signora Hamburg è pagata dagli oligarchi che guadagnano centinaia di miliardi dalla pandemia e dai vaccini mRNA.
Non possiamo rispondere alla domanda su cosa intendono fare i signori iniettando la terapia genica in tutta l'umanità. Ma poiché questo non è discusso pubblicamente dai media, ma è nascosto al pubblico, potrebbero non avere le migliori intenzioni.

Puoi leggere come questa terapia genica si adatta agli altri piani degli organizzatori della pandemia in "Inside Corona". Non abbiamo nemmeno una risposta definitiva agli obiettivi esatti dietro. Stiamo solo affermando i fatti, ma puoi decidere tu quali sono gli obiettivi dietro la pandemia sulla base di quei fatti, perché i signori li nominano loro stessi.
Non dicono pubblicamente cosa vogliono implementare esattamente, come e quando, ma conoscere i loro obiettivi almeno ci dà l'opportunità di capire in che direzione andranno le cose.
https://www.anti-spiegel.ru/.../die-ziele-hinter-der.../

Questa argomento è stata modificata 2 mesi fa 3 volte da ekain3
Condividi: