BLITZ CINESE IN SAR...
 
Notifiche
Cancella tutti

BLITZ CINESE IN SARDEGNA: COMPRATI MILLE ETTARI DI TERRENI PER IL PIÙ GRANDE PARCO FOTOVOLTAICO D’EUROPA


dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  

🇮🇹 BLITZ CINESE IN SARDEGNA: COMPRATI MILLE ETTARI DI TERRENI PER IL PIÙ GRANDE PARCO FOTOVOLTAICO D’EUROP
Con un vero e proprio blitz finanziario, la Cina mette le mani su mille ettari di terreni nel nord Sardegna.
La più grande società fotovoltaica della Repubblica Popolare cinese, la Chint, ha acquistato da una compagine spagnola, la Enersid, il più imponente progetto solare mai pianificato in Italia e in Europa.
Il piano di "invasione" destinato a stravolgere la Nurra era stato svelato 4 mesi fa dal nostro giornale. Ieri la comunicazione alle Borse della vendita del progetto ai cinesi.
Allarme anche a Guspini a causa dei numerosi progetti agrivoltaici, progetti pronti a strappare territorio utile per lo sviluppo e l'economia.
La documentazione di "Green and Blue Su Soi Abc" (presentato da Sf Grid Parity I srl.), riferisce di pannelli pronti ad occupare oltre 250 ettari di terreno fra Guspini (162 ettari) e San Nicolò d'Arcidano (90 ettari nell'Oristanese).
Parte di questi futuri specchi agrivoltaici, capaci di sprigionare una potenza di 152,7 megawatt, rientrano in ambito costiero, siti di interesse comunitario, Zps e vicino alle rovine archeologiche dell'antica città di Neapolis, situata al limite meridionale del Golfo di Oristano. Le autorità locali non ci stanno e si preparano a dare battaglia. (Fonte: L'Unione Sarda)

🟥 Segui Giubbe Rosse
Telegram | Web | Ultim'ora | TwitterFacebookInstagram | Truth | Odysee


Citazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  

🇷🇺⚡🇮🇹 Mosca nazionalizza altre 21 aziende. Si muove la Farnesina: "Ora intervenga la Ue"

Scontro frontale tra Italia e Russia dopo la decisione di Mosca di nazionalizzare l’Ariston Thermo Group: scende in campo la Farnesina con il Ministro degli Esteri Antonio Tajani

⬆️ ATTENZIONE... FERMI TUTTI!

È sceso in capo Antonio "carisma di un gatto morto in tangenziale" Tajani...

Mecojoni non ce lo mettiamo? 😂

Putin ora trema... 😂


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  

🇷🇺 “L’anno scorso le banche occidentali in Russia hanno pagato 800 milioni di euro di tasse al Cremlino”

Grazie alle sanzioni imposte dall’occidente alla Russia, le banche occidentali, in Russia, hanno pagato quattro volte più tasse, rispetto a prima che l'occidente mettesse le sanzioni

Le sette maggiori banche europee per asset in Russia: Raiffeisen Bank International, UniCredit, ING, Commerzbank, Deutsche Bank, Intesa Sanpaolo e OTP, hanno riportato profitti combinati di oltre 3 miliardi di euro nel 2023. Si tratta di tre volte di più rispetto al 2021. Il balzo della redditività ha portato le banche europee a pagare circa 800 milioni di euro di tasse, rispetto ai 200 milioni di euro del 2021

⬆️ Assolutamente geniale! La Russia ringrazia i pagliacci occidentali... 🤡

Ci vogliono più sanzioni... 😂


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  

🇮🇹  🇪🇺 ⛽️ 🇷🇺 IL MINISTRO FRATIN È D'ACCORDO CON LE SANZIONI SUL GNL RUSSO

L'Italia è pronta a sostenere le sanzioni contro il GNL russo - ha dichiarato il Ministro dell'Energia Gilberto Pichetto Fratin.

"Roma non ha motivo di opporsi alle sanzioni dell'UE contro il GNL russo, perché l'Italia può fare a meno del gas russo",
ha detto il ministro.


RispondiCitazione
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
Topic starter  

"A volte mi sembra che se domani l'America dicesse agli europei che devono impiccarsi tutti, gli europei chiederebbero doverosamente se si può fare con corde di produzione nazionale, ma anche in questo caso si troverebbero di fronte a un fiasco, perché è improbabile che l'America perda un ordine così grande per l'industria tessile."

Vladimir Putin sulla sudditanza dell'Europa nei confronti degli USA

Unisciti al canale 👇🏻 💯
https://t.me/Ultimouomo000


RispondiCitazione
Mogivice
New Member
Registrato: 1 mese fa
Post: 4
 

Per completare il quadro, mi pare opportuno ricordare che per non dipendere dal gas russo ora stiamo importando via nave il gas dagli USA. Ce lo vendono a circa il quadruplo di quanto lo mettono sul mercato interno. Enrico Mattei riposi in pace...


RispondiCitazione
Condividi: