Notifiche
Cancella tutti

CONFUSIONE TOTALE


mystes
Prominent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 904
Topic starter  

Se leggiamo i giornali di oggi, di destra, di sinistra, di centro, col pomodoro, col peperoncino, con le acciughe, ci rendiamo conto della totale confusione in cui versa l’informazione italiana e di riflesso la politica europea. Non sanno più che pesci prendere e allora ricorrono con molta più frequenza alle calunnie, alle offese, tipo: Putin è pazzo, Putin vuole attaccare la religione, gli ebrei, forse gli zingari e altre varie corbellerie di questo tipo.

E’ il linguaggio di chi non ha più le idee politiche chiare, di chi si trova in una totale confusione mentale, di chi non ha capito un accidenti di geopolitica o di semplice politica internazionale.

Aggiungono: un tribunale internazionale attende Putin, Putin sarà processato come a Norimberga furono processati i gerarchi nazisti.

E’ evidente che due anni di Covid e di vaccinazioni forzate hanno operato un totale lavaggio di cervello in tutti coloro che avrebbero avuto il dovere di restare lucidi e ben informati.

Da quando stampa e partiti hanno sposato la causa dei grandi criminali della globalizzazione economica sono restati privi del semplice buon senso, sono nell’incapacità totale di formulare un giudizio obiettivo e propinano ai poveri lettori che sono loro rimasti notizie intrise di animosità e di odio gender in stile tutto americano contro chi la pensa diversamente lavorando a un mondo e una Europa non più succubi delle forze che l’hanno trascinata sulla strada dell’annientamento.

Ma questa volta possono scrivere tutte le stronzate che vogliono. Tutte le mattine saranno smentiti dai numerosi canali alternativi, come "Come don Chisciotte" per esempio, che cercano notizie fondate e serie e che non hanno il proposito di prendere per il c. il pubblico e servire il vile padrone europeo e d’oltre-atlantico.

 

 


sarah hanno apprezzato
Citazione
sarah
Estimable Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 164
 

Ha ragione. Il totale asservimento all'indirizzo del governo porta tutto l'apparato di informazione ad essere, necessariamente, a corto di argomenti. Non poteva andare diversamente. Non gli resta che unirsi al plauso corale rispetto alle dichiarazioni "ufficiali" senza potersi permettere alcuna analisi degna della minima nota. Un vero esercito di lobotomizzati che seminano ora un indistinto panico da guerra in un'Italia martoriata da se stessa con le ragioni più ingenue e infantili. Uno spettacolo inguardabile. Se aggiunge poi il fatto che il nostro governo, spacciato per la miglior squadra dotata di indiscutibile prestigio internazionale, altro non ha fatto che seguire in affanno un'agenda dettata all'estero sempre più in difficoltà, comprenderà ancor meglio la paralisi cerebrale dei mezzi di "informazione".


RispondiCitazione
esca
 esca
Noble Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 1041
 

Confusione stravoluta, offre infinite "liberta" di gestione propagandistica. Uno dei pochi punti fermi, a quanto comprendo dalle fonti ufficiali, e' l'offerta (facoltativa?) di iniezione geopoliticamente corretta ai nuovi ospiti (acquisti) ucraini una volta messo piede su suolo italico della grande famiglia nato.

Certo non saranno milioni ma per costoro ogni anima e' buona per il calderone.


RispondiCitazione
Condividi: