Schulz: la Grecia m...
 
Notifiche
Cancella tutti

Schulz: la Grecia mi ha stancato, sarà cacciata

Pagina 2 / 2

Raziel79
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 293
 

Tanto arriviamo sempre a sto punto.
Provo a farti una domanda..
se domani tornando a casa scoprissi che tua moglie ha firmato un contratto che obbliga la famiglia a sacrificare i primogeniti al dio UE che faresti?

Una volta uno ha detto:
tutta la biologia è chimica, tutta la chimica è fisica, tutta la fisica è matematica.
parafrasando:
"tutta l'economia è economia politica e tutta l'economia politica è politica (quindi anche filosofia ed etica)"
Nessuno me lo leva dalla mente... dopodichè chiudo
davvero non era mia intenzione alzar la solita polemica


RispondiCitazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 4113
 

Quello che si legge dai link è che anche i 7.2 miliardi di euro dell'ultima tranche di aiuti basterebbero fino a Luglio. Poi la Grecia avrebbe già bisogno di un altro pacco di miliardi di aiuti solo per ripagare i debiti nelle scadenze previste.


RispondiCitazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 4113
 

Ritornando al titolo del post.

Il talk show della seconda rete tedesca (ZDF), Giovedì scorso, aveva come ospiti Schulz, il rappresentante di Syriza e un membro del Parlamento europeo proveniente dalla Slovacchia.
http://secondscreen.live.cellular.de/#maybrit+illner/social/1?id=a5545b753cc112c196bfa0590022b4cf

È vero che Schulz ha detto che il governo greco lo ha stufato ("mir geht auf di Nerven"), che non ha fatto niente per far pagare le tasse ai ricchi armatori e che è responsabile per la fuga dei capitali (ha citato la cifra di 120 miliardi), ha anche detto però che aveva comprensione per la situazione disastrosa ereditata dai governi precedenti.

Interessante lo scontro tra il rappresentante slovacco e quello greco. La Slovacchia ha fatto una grande quantità di risparmi per rispettare i dettati di Bruxelles, ha una popolazione povera e non ha nessuna intenzione di finanziare la Grecia con ulteriori soldi. Ha fatto presente che la Grecia, per problemi di competitività, non può rimanere nell'euro e che dovrebbe uscire dalla moneta unica ora.

Il rappresentante di SYriza ha detto chiaramente (al contrario di quello che afferma il suo ministro delle finanze) che la Grecia non può ripagare il debito.


RispondiCitazione
mincuo
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 6059
 

Il Professor Giuseppe Guarino sostiene che le clausole opting out sono tuttora valide e percorribili.
Proprio questa secondo lui dovrebbe essere l'azione da effettuare per uscire dalla moneta unica.

Può darsi (anche se non è l'opting-out vero e proprio quello) ma io resto ai documenti ufficiali di EU e BCE.
Poi Guarino avrà le sue ottime ragioni, essendo un giurista molto competente, e io non sono in grado di valutarle.
Ma per certo l'opinione del prof. Guarino è un po' differente come peso da BCE e Commissione EU, temo.
Io lessi anche qualcosa qui sulle sue motivazioni
http://www.ilfoglio.it/colonna-centrale/un-golpe-di-nome-euro___1-v-99776-rubriche_c364.htm
ma resto un tantino scettico...


RispondiCitazione
mincuo
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 6059
 

Tanto arriviamo sempre a sto punto.
Provo a farti una domanda..
se domani tornando a casa scoprissi che tua moglie ha firmato un contratto che obbliga la famiglia a sacrificare i primogeniti al dio UE che faresti?

Non ti capisco veramente sai. Ma cosa vuoi dire?
Però per cercare di entrare nel tuo mondo non gli direi di sacrificare i figli lo stesso ma un po' più avanti, chiedendogli intanto i soldi per campare che vengono dal sacrificare altri figli di altre famiglie in cambio dei miei.
O forse ti sfugge che per stare solo a noi in Italia per adesso abbiamo dato 40 (60 in realtà) miliardi per la Grecia, e forse con quelli non facevi la legge "Fornero", non avevi la stessa disoccupazione e tante altre cosette, non ti pare?
No, vero...

Perchè la verità non è che uno non sta alle imposizioni inique, se no se ne usciva a febbraio. Ha messo "una linea rossa", la UE ha detto no e loro se ne potevano uscire. Quello era lineare.
La verità è che hanno solo un piano: che la minaccia di disordine politico e sociale sia così poco desiderabile dalla UE da consentire di avere i soldi a spese di tutti. Punto. Non c'è altro.


RispondiCitazione
cdcuser
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 555
 

http://graphics.wsj.com/greece-debt-timeline/

una dei punti delle trattative é la richiesta da parte greca di un aumento al tetto delle emissioni di T-bill?

osservando il grafico (link sopra), perché solo nel 2015 (allo stato attuale)?

P.s. puó sembrare sciocca come domanda, ma é per capire.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 194
 

Il Professor Giuseppe Guarino sostiene che le clausole opting out sono tuttora valide e percorribili.
Proprio questa secondo lui dovrebbe essere l'azione da effettuare per uscire dalla moneta unica.

Può darsi (anche se non è l'opting-out vero e proprio quello) ma io resto ai documenti ufficiali di EU e BCE.
Poi Guarino avrà le sue ottime ragioni, essendo un giurista molto competente, e io non sono in grado di valutarle.
Ma per certo l'opinione del prof. Guarino è un po' differente come peso da BCE e Commissione EU, temo.
Io lessi anche qualcosa qui sulle sue motivazioni
http://www.ilfoglio.it/colonna-centrale/un-golpe-di-nome-euro___1-v-99776-rubriche_c364.htm
ma resto un tantino scettico...

Ti dirò, riguardo al peso, uno come il Prof. Guarino sia pure alla sua età e speriamo che si conservi il più a lungo possibile, gli inetti quisling Ue se li mangia quattro a quattro per colazione.


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 194
 

Quel kapò usato da Silvio il Grande oggi mi suona quasi come un complimento...

Aridatece er puzzone!


RispondiCitazione
mincuo
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 6059
 

Ti dirò,

...gli inetti quisling Ue...

sono quelli che ci comandano a bacchetta. Da 25 anni e sempre più a bacchetta anno dopo anno. Nonostante i Guarino.
Tanto inetti dunque non sono...o comunque meno dei comandati a bacchetta che si credono tanto furbi.


RispondiCitazione
mincuo
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 6059
 

http://graphics.wsj.com/greece-debt-timeline/

una dei punti delle trattative é la richiesta da parte greca di un aumento al tetto delle emissioni di T-bill?

osservando il grafico (link sopra), perché solo nel 2015 (allo stato attuale)?

P.s. puó sembrare sciocca come domanda, ma é per capire.

-Non particolarmente. Quella poi è una questione in cui la BCE per ora chiude un occhio. (Due forse). Perchè lo scopo dell'ELA in Statuto è quello di provvedere solo a temporanee deficienze di liquidità e basta, inltre poggia sulla bontà della carta che la Banca Centrale Greca riceve, e inoltre ancora sulla posizione di rischio delle banche locali che scontano presso la Banca Centrale. Ho qualche dubbio. Tieni presente che i soldi sono anche i tuoi (il 12,50% circa). Cioè li paghi tu se non li pagano i Greci.
-Sono titoli a breve, per quello hai nel 2015 la maturity (scadenza) massima.


RispondiCitazione
Anonymous
Illustrious Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 30947
 

Investire oggi: cambiate pusher!


RispondiCitazione
[Utente Cancellato]
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 194
 

Ti dirò,

...gli inetti quisling Ue...

sono quelli che ci comandano a bacchetta. Da 25 anni e sempre più a bacchetta anno dopo anno. Nonostante i Guarino.
Tanto inetti dunque non sono...o comunque meno dei comandati a bacchetta che si credono tanto furbi.

Non sono loro che comandano, bensì quelli che stanno sopra a chi li ha messi li a fare da teste di legno.
Le dirigenze politiche nazionali obbediscono loro perché così facendo si tengono calda la poltrona, è più comodo, sbrigativo e remunerativo. Oltretutto si rischia meno.

Non so a chi ti volessi riferire con quel tanto furbi, ma nel caso io non mi ritengo assolutamente tale.
In ogni caso sarà il tempo a dire chi lo sarà stato e chi no.


RispondiCitazione
cdcuser
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 555
 

http://graphics.wsj.com/greece-debt-timeline/

una dei punti delle trattative é la richiesta da parte greca di un aumento al tetto delle emissioni di T-bill?

osservando il grafico (link sopra), perché solo nel 2015 (allo stato attuale)?

P.s. puó sembrare sciocca come domanda, ma é per capire.

-Non particolarmente. Quella poi è una questione in cui la BCE per ora chiude un occhio. (Due forse). Perchè lo scopo dell'ELA in Statuto è quello di provvedere solo a temporanee deficienze di liquidità e basta, inltre poggia sulla bontà della carta che la Banca Centrale Greca riceve, e inoltre ancora sulla posizione di rischio delle banche locali che scontano presso la Banca Centrale. Ho qualche dubbio. Tieni presente che i soldi sono anche i tuoi (il 12,50% circa). Cioè li paghi tu se non li pagano i Greci.
-Sono titoli a breve, per quello hai nel 2015 la maturity (scadenza) massima.

grazie per la risposta.

.... Tieni presente che i soldi sono anche i tuoi (il 12,50% circa). Cioè li paghi tu se non li pagano i Greci.

questo é poco ma sicuro.


RispondiCitazione
Pagina 2 / 2
Condividi: