Criminalità Organiz...
 
Notifiche
Cancella tutti

Criminalità Organizzata Legale Globale


GioCo
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 2178
Topic starter  

Invito di nuovo a vedere "la pietra d'angolo" (del "rendersi conto") che è il "The Fall of Minneapolis" (QUI) perché chiarisce molto bene il passaggio che subiranno le zone urbane non protette dalle zone esclusive. Partendo dal dato che chi comanda riconosce se stesso come criminale e ambisce unicamente a gestire infrastrutture di stampo mafioso (se alla Berlusconi e Renzi con "volto accettabile" e limitatamente alla truffa legalizzata) cioè criminalità organizzata che dispone di sufficiente potere da decidere per tutti, quello che verrà premiato non è ovviamente "ordine e legalità", tipica di una società ideale del benessere e del diritto.

Il "controllo" serve perché sta gente lo sa benissimo che altrimenti nessuno accetterebbe "la loro soluzione". Quindi devono mascherarla, continuamente, finché il controllo non ne consenta l'implementazione. Per ciò andiamo spediti come treni "maglev" verso una società criminale di massa. Dove l'unica fonte di gestione e quella mafiosa. intesa come "legale". Chiamata "società libera", da cosa ancora lo stiamo cercando. Dal "patriarcato" ? Dalla insensibilità ecologica ? Dalle "fake news" ? Dall'insicurazza sanitaria e civica ? Dal "terrorismo" ? Bho, fate voi. Potrebbe essere un mix di tutto questo e molto altro. Non importa, basta che chi la impone non sia visto per quello che è: un criminale mafioso. Ma sia percepito come "salvatore".

Il patto sociale degli anni di crescita economia occidentale è stato stralciato e precisamente qui da noi a partire da mani pulite e in conseguenza della caduta dal muro (prevista e pianificata esattamente per far evolvere quella evoluzione) perché era in concorrenza con il modello sovietico che una volta dimostratosi meno efficace è stato archiviato (ma le parti "buone" sono state reciclate poi in Cina per un modello distopico psico~sociale "più efficiente" che infatti ha già trovato utili idioti che lo propagandano). I fatti di Mineapolis sono una coda lunga delle conseguenze che sono seguite ai fatti italiani, a partire dalle stragi di Capaci e via d'Amelio, dando la stura alla stagione dei Mangano, delle soubrette e della schiavitù dell'immagine (televisiva prima degli influencer e della rete del tecnoragno dopo) e del (nuovo) patto mafia-Stato. Quindi se di "nuovo ordine" si deve parlare, è quello per cui lo Stato diventa una succursale di una cosca criminale con respiro globale che si riunisce in consessi ormai pubblici, tipo Davos (o i Brics).

Tutto quello che è seguito, riguarda quindi quel pensiero criminale che però come ogni pensiero di quel genere è degenerato in "guerra tra bande" ("diversamente" globaliste). Non per attaccare la sostanza schiavile, ma certa superficie che poi in buona sintesi deve decidere chi avrà le leve di comando globali in fufuro.

Prima degli anni '90 il patto sociale occidentale puntava a rimanere latente e a mostrare il suo aspetto più affascinante (quello della libertà apparente economica) con la patina di superficie dei diritti e del benessere, in modo che non sembrasse che a comandare fosse quel genere di pensiero (criminale) ma "ordine e giustizia" democratica, ed anche se uno come Kissinger ammazzava (per procura) Moro, considerato "picciotto che ha commesso un errore fatale", tutti sapevano ma per la pace e la "prosperità" comuni, tutti alla fine rimanevano omertosi. Pace per i "piani alti" dove certe cerimonie pubbliche devono rimanere immacolate e dirette da assoluta ipocrisia, quindi si fa inno alla falsità più aulica e la si chiama "diplomazia" o "gestione dell'immagine", ribaltando lo schifo per farlo diventare "arte sublime", ma perché nelle famiglie non si poteva "parlare" ?

Suggerire alle giovani generazioni che il nostro principale alleato che ci aveva "liberato" dal nazional-socialismo che ci opprimeva, quello brutto brutto e cattivo che come la foglia di fico serviva e corpire il suo mandante, non è mai stato minimamente sfiorato dall'idea di tutelare i nostri interessi, era inaccettabile.

Avremmo dovuto ammetere di avere semplicemente sostituito un satrapo con il suo capo. Diverso il vestito, uguale la sostanza. Non c'era più gente che veniva "educata con l'olio di ricino", ma le bombe a Bologna. Dalle follie di chi riteneva sensato fare proseliti dai balconi, siamo passati a quelle dove i proseliti passavano alla RAI e a Hollywood. In fondo per i Boss anche più comodo e alla gente andava benone. Era felice. Avevano tutti più tempo libero e per un po' è andata bene, loro non dovendo più affacciarsi ai balconi e noi non eravamo costretti ad ascoltare. Certo, rimaneva la politica (che è sempre stata partecipazione) a rompere le palle, ma per quella bastava gettare briciole ai mentecatti e far sembrare che tutto andasse per il meglio, i vari quaquaraqua di cui il Mondo non è mai stato che pieno.

Pero (Craxi docet) capitava che questi "quaquaraqua", come Fantozzi contro tutti, dessero improvvisamente fuori di matto in certe circostanze e occasioni. Pensado di essere "davvero" in una democrazia e non nella demoniocrazia mafiosa criminale legalizzata, dove era il Boss a decidere cosa era legale e cosa no.

Sono millenni che siamo in questa esatta situazione. Ci siamo illusi che no. Ma dall'anno 1000 non è cambiato NULLA. Se non in superficie. Ci laviamo con il sapone e siamo schiavizzati a tempo. Questa è "la grande novità" che ci è stata concessa dai satrapi ma che a loro non va bene. Non è mai andata bene. Perché una volta iniziate le concessioni, poi ci accorgiamo subito di volerne di più... E' normale. Guarda un Gates o un Musk qualsiasi, immersi in una ricchezza che li proietta in mondi fatati dove i problemi sono solo come turlupinare la gente uscendone puliti. Sono truffatori, certo. Ma eletti. Eletti da noi a esempio socio~economico da perseguire, esaltare, emulare, adorare. Basta vedere l'adorante Meloni che nemmeno col Papa è più prona a leccare terga. Per ciò non sono altro che sacerdoti di questa nuova religione che poi giustamente cerca formule per imporre malattie da essi stessi create in laboratorio per far circolare prodotti sempre da loro creati in laboratorio che altrimenti non ti sogneresti nemmeno per l'anticamera del cervello di inocularti. Ma non solo, la truffa ti porta a imporre la tua volontà sui tuoi figli. Ti rende sterile e complice del crimine in un colpo solo. Se l'obbiettivo era depopolare il pianeta, togliere concessioni date con il benessere e i diritti e riportare l'orologio della Storia all'anno 1000, allora è un successo. Se era combattere l'inquinamento, i diritti di genere, quelli dei Neri sfruttati dal patriarcato bianco, etc. etc.

Beh, che devo dire ? Tutte masse di utili idioti che non esisterebbero se non fossero usati biecamente dai loro benefattori che li finanziano e li pubblicizzano, gestiti solo dall'ingnoranza e intenti ad autosabotare la loro prorpia ideale intentizione anche condivisibile.

Esattamente come la polizia a Minneapolis. Il percorso evolutivo psico~sociale degli autori del docufilm è identico a quello dei sierati che ora sono a casa con malattie orrende che il Covid era tutto sommato una stupidata. Se adeguatamente curato. Ma non vi preoccupate, i nostri satrapi sapranno riproporci climi conformi alle loro agende, hanno dimostrato se ci fossero mai stati dubbi di non avere scrupoli.

A dare la stura a tale "problema" globalista fu MKUltra di mister "Green" (al secolo Menghele) e le ricerche avviate dai nazisti (estradati con operazioni alla "paperclip") durante la seconda guerra sul controllo della Mente. Ora, chiariamoci, non è che questi erano gli ultimi arrivati. Da Le Bon a Edward Bernays (che usò intensamente le ricerche di Freud in proposito e l'attuale tendenza sessuomane ha lì la sua radice) trasformare le folle in utili idioti, come il "movimento di liberazione femminista" per le sigarette, tutt''ora operativo e svarionante, era già uno spasso, una bazzecola. Hollywood era già una macchina infernale di indottrinamento e funzionava già splendidamente. Tanto che gli USA, dopo aver sganciato inutilmente due bombe atomiche su due città affollate, a ormai fine guerra (vinta) compiendo due dei massacri indiscriminati di massa tra i più efferati che l'umanità abbia mai conosciuto (vantandosene) e solo per mostrare i muscoli alla (rivale) Russia (questa frase sarebbe da rileggere mille volte come un mantra per controbattere la propaganda del secolo scorso) sono stati presi da tutti, cittadini Russi inclusi, come salvatori. Perché hanno fatto FINTA di combattere i loro fantocci europei che controllavano i movimenti nazionalsocialisti. Come è stato fatto con Saddam. Se qualcuno infatti si illude che il mascellone non agisse in accordo con gli inglesi e dopo i patti lateranensi, della nostra storia recente capirà ben poco.

In particolare di come sta gente sia esperta assoluta di Tradimento.

L'atomica fu un vero capolavoro d'arte semantica, ma criminale. Il cui centro è nella chiesa ed è sempre stato Gesuita e Aschenazita, cioè di st'accidente di occidente. Le due corna dello stesso identico mostro che poi è la radice malevola che di fatto impianta criminalità organizzata ovunque da sempre. Quella che eufemisticamente chiamiamo "esportazione di democrazia" che è "demoniocrazia". Cioè organizzazione criminale con l'aspetto di ordine e giustizia.

Ora, il punto è che certe politiche dell'agenda mafiocratica non sono proprio implementabili e lo sanno bensissimo. L'unico parametro che consentirebbe loro di procedere per quell'agenda è il controllo. Non hanno speranza che la gente per quanto rincretinita faccia de sé harakiri a comando. Per questo devono calare la mano lunga del controllo fin dentro la Mente e rendere la gente molto, ma molto più dipendente dalla loro follia.

Per questo continuo a ripetere inascoltato che l'evoluzione futura è verso la gestione criminale della società che poi sarà come con la Cina, una molto divisa in cui il "multipolarismo" equivale a dire che ogni cosca si deve organizzare territorialmente come gli pare e che l'Ordine Internazionale deve solo garantire che ciò sia reso possibile entro ovviamente delle direttive di massima. Per esempio per gestire diatribe con altre cosche.

La Cina e la Russia puntano a depotenziare st'accidente di occidente affinché ci sia spazio per il loro specifico "regime mafiocratico" territorialmente definito che vogliono gestire senza troppe interferenze esterne. Senza cupola o Boss dei Boss ?! Non avendo forza sufficiente per imporsi come Boss tra i Boss, usano quella dell'avversario. Tuttavia a guardare bene tutti vogliono sta cupola e alla fine (di sta guerra d'accoltellamento) uno rimarrà per comandarla. Già con Roma fu così...


Citazione
Condividi: