Notifiche
Cancella tutti

le basi


mazzam
Honorable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 744
Topic starter  

https://www.youtube.com/watch?v=rDs6Lm4AGKA


Citazione
cedric
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1697
 

E poi dicono che mi diverto a denigrare le persone, però certe volte ti invitano loro a farlo.

Questo è il gustoso commento di un frequentatore del canale del tele-tubo-predicatore di oggi

Grazie D Leonardo. Riguardo a Galileo, si sbagliava di grosso. Tutti gli esperimenti fatti per misurare la velocità di rotazione della terra attorno al sole hanno dato risultato negativo nel senso che apparirebbe che la terra non si muove. Non solo, ma le tre sonde (COBE 1989, WMAP 2001 e Planck 2009) mandate nello spazio per rilevare le radiazioni CMB hanno mappato l'umiverso come una sfera dove la terra appare al centro dell'universo. ne hanno mandate tre per ricontrollare i dati perchè il mondo scientifico non voleva accettare che l'universo avesse la terra al centro, e non lo accetta. Il fenomeno lo chiamano "axis of evil" e i dati li tengono nel cassetto.
 
Il poveretto ignora il concetto alla base del principio cosmologico secondo il quale l'universo sarebbe sempre uguale a se stesso, ovunque e in tutte le direzioni. E' quindi evidente che qualunque punto sembri essere al centro dell'universo: fra quei punti c'è ovviamente anche il nostro pianeta però  assieme a svariati miliardi di miliardi di altri punti tutti al centro dell'universo.
 
In quanto alla terra che non ruoterebbe attorno al sole, nulla di più semplice. Basta posizionare sulla terra  l'origine di un sistema di coordinate e la terra resterà ferma ed immobile, poi ci si incasina  con i conti come fece Tolomeo, pero' funziona. I marinai hanno usato per secoli addirittura un sistema di coordinate terrestri rotanti per fare il punto nave col sestante.
 
Il tele-tubo-predicatore è sempre il sor Leonardo Maria Pompei, in un'altro post ho già pubblicato il suo IBAN per le offerte....

RispondiCitazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 4112
 

il cosiddetto asse del Male cosmologico è un nomignolo dato ad una correlazione tra i dati provenienti dall'universo e la posizione della Terra nell'eclittica. Non solo il dipolo ma anche il quadrupolo e l'octupolo sembra siano allineati :

https://en.wikipedia.org/wiki/Axis_of_evil_(cosmology)

L'" Asse del Male " è un nome dato a un'anomalia nelle osservazioni astronomiche del fondo cosmico a microonde (CMB). L'anomalia sembra dare al piano del Sistema Solare e quindi alla posizione della Terra un significato maggiore di quanto ci si potrebbe aspettare per caso - un risultato che è stato affermato essere la prova di una deviazione dal principio copernicano

La firma della radiazione cosmica di fondo a microonde (CMB) presenta una visione diretta su larga scala dell'universo che può essere utilizzata per identificare se la nostra posizione o movimento ha un significato particolare. C'è stata molta pubblicità sull'analisi dei risultati della Wilkinson Microwave Anisotropy Probe (WMAP) e della missione Planck che mostrano anisotropie attese e inaspettate nella CMB. [1] Il moto del sistema solare e l'orientamento del piano dell'eclittica sono allineati con le caratteristiche del cielo a microonde, che nel pensiero convenzionale sono causate dalla struttura ai margini dell'universo osservabile. [2] [3]Nello specifico, rispetto al piano dell'eclittica la "metà superiore" del CMB è leggermente più fredda della "metà inferiore"; inoltre, il quadrupolo e octupole assi sono solo alcuni gradi l'uno dall'altro, e questi assi sono allineati con la parte superiore / inferiore divisione. [4]

Lawrence Krauss è citato come segue in un articolo di Edge.org del 2006: [5]

Ma quando guardi la mappa CMB, vedi anche che la struttura che si osserva è in effetti, in un modo strano, correlata con il piano della terra intorno al sole. Questo Copernico sta tornando a perseguitarci? Questo è pazzesco. Stiamo guardando l'intero universo. Non ci dovrebbe essere una correlazione di struttura con il nostro movimento della terra intorno al sole – il piano della terra intorno al sole – l'eclittica. Questo direbbe che siamo veramente il centro dell'universo.


RispondiCitazione
PietroGE
Famed Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 4112
 

Un altro articolo che ne parla è questo : https://www.space.com/37334-earth-ordinary-cosmological-axis-evil.html

Ci sono differenze sottili e minuscole nella temperatura della luce CMB da un luogo all'altro. Queste minuscole variazioni offrono una ricchezza di informazioni su molte questioni cosmologiche urgenti, come la geometria dell'universo, la quantità di materia oscura e la crescita delle strutture più grandi. 

Per quantificare matematicamente le proprietà statistiche dei caratteristici rigonfiamenti e oscillazioni del CMB, i cosmologi ricorrono a una tecnica chiamata espansione multipolare. Questa espansione esamina porzioni di cielo sempre più piccole e analizza le variazioni solo su quella scala.

La prima scala è la temperatura media CMB in tutto il cielo - il monopolo.

Il secondo è il dipolo, o due emisferi. Il prossimo è un quadrupolo (il cielo tagliato in quadranti). Poi ottupolo (ottavi), esadecapolo (sedicesimi), dotriacontapolo (trenta secondi) e così via fino a…. Bene, siamo a corto di nomi, quindi vai con 4.000 poli.

Il segnale CMB totale è la somma di tutti questi contributi a varie dimensioni e in un universo isotropo questi dovrebbero avere tutti orientamenti casuali. La zona calda del dipolo potrebbe essere qui , ma l'ottupolo dovrebbe essere diretto laggiù , senza alcuna connessione tra di loro.

E si scopre che ci sono! Dal 2-polo al 4.000-polo, la missione Planck dell'Agenzia Spaziale Europea (che ha osservato la CMB dal 2009 al 2013) ha verificato che tutti i multipoli puntano in ogni sorta di direzioni casuali.
 

Tranne…

Fatta eccezione per il quadrupolo e l'ottupolo, che distano solo pochi gradi l'uno dall'altro. Questa coincidenza è stata notata per la prima volta dalla prima missione WMAP della NASA , ma molti l'hanno liquidata come un caso statistico che sarebbe sicuramente andato via con misurazioni migliori.

Non è andato via con misurazioni migliori. E peggiora.

Sembra che la CMB sia leggermente più fredda se vista attraverso la "metà superiore" del nostro sistema solare, e leggermente più calda sul lato opposto. non sto parlando molto; solo una manciata di differenza microKelvin, ma è misurabile e sicuramente presente. Inoltre, questa peculiare relazione con il nostro sistema solare è allineata con il quadrupolo e l'ottupolo.

È strano. Una cosa è che due dei multipoli siano allineati - forse è solo una coincidenza casuale - ma un'altra è che siano associati al nostro sistema solare. Da qui il soprannome di "Asse del Male", un riferimento ironico all'etichettatura del presidente George W. Bush dell'Iran, dell'Iraq e della Corea del Nord nel 2002....


RispondiCitazione
cedric
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1697
 

 

Sembra che la CMB sia leggermente più fredda se vista attraverso la "metà superiore" del nostro sistema solare, e leggermente più calda sul lato opposto. 

Quindi estendendo il piano dell'eclittica a tutta la galassia,  tutti gli abitanti dei pianeti delle stelle che sono al di sopra di questo piano vedrebbero l'universo leggermente più caldo (a microonde!) e tuttigli abitanti dei i pianeti delle stelle al di sotto di questo piano lo vedrebbero leggermente più freddo. E si puo' estendere il piano al gruppo locale delle galassie ed anche a tutto l'universo stesso.

Ne consegue che tutti  coloro che giacciono su questo piano, (più o meno un paio di gradi) e che magari non saranno  tantissimi ma parecchi di sicuro si,  sarebbero al centro dell'universo


RispondiCitazione
cedric
Noble Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 1697
 

Ho approfondito la questione dell'anisotropia CMD con gli studi disponibili ad oggi.  Mentre si cita e si analizza a fondo la possibile causa dell'anisotropia riscontrata  che  taluni chiamano discordanza dipolare, nessuno cita la discordanza quadripolare e nemmeno quella ottupolare, che poi sarebbero simmetrie della distribuzione spaziale  della deviazione rispetto al valore medio di 2,725 gradi Kelvin. Cito un pezzo dell'articolo

QuantaMagazione punto org 13 dicembre 2021
Cosmologists Parry Attacks on the Vaunted Cosmological Principle
Traduzione a cira di Scientific American Italia
.......

il CMB risulta lievemente più caldo in direzione della costellazione dell'Acquario e lievemente più freddo nella direzione opposta.

Quasi tutti i cosmologi interpretano questa osservazione come effetto del movimento del nostro sistema solare, noto come nostra "velocità peculiare". Il Sole orbita intorno al centro della Via Lattea e la Via Lattea si muove verso le galassie vicine in modo che il nostro sistema solare si sposta rispetto alla CMB a circa 300 chilometri al secondo, distorcendo le microonde in arrivo. Questa variazione locale non è considerata un problema per il principio cosmologico.

La nostra velocità peculiare potrebbe però non spiegare completamente l'asimmetria rilevata nel CMB; la distorsione potrebbe anche includere l'effetto di un movimento dell'intero universo. Se le cose stessero così, la misurazione del nostro moto rispetto alle galassie lontane darebbe un risultato diverso da quella rispetto al CMB, poiché anche quelle galassie si muoverebbero. Immaginiamo di trovarci su un treno e di misurare la velocità rispetto una catena montuosa e rispetto alle nuvole all'orizzonte. Se le velocità non corrispondono, vuol dire che le nuvole si spostano rispetto alle montagne

Diversi gruppi di ricerca si sono cimentati con simili misurazioni rispetto alle galassie lontane e hanno trovato apparenti stranezze. In uno studio recente i ricercatori hanno calcolato il nostro moto rispetto a più di un milione di quasar lontani. Gli autori hanno osservato una distorsione ottica coerente con l'asimmetria del CMB, ma di entità doppia. Un'interpretazione è che la Terra si muova a circa 600 chilometri al secondo rispetto ai quasar, il che implicherebbe che questi ultimi si stiano spostando rispetto al CMB
......

Come insegnavano anche alle elementari, non solo la terra non è ferma, ma non è fermo neppure il sole che si muove con tutto il corredo dei pianeti (e rispetto a cosa si muove? bella domanda!)

Riporto le immagini delle simmetrie delle anisotropie in questione, quella dipolare è condivisa e studiata a fondo, le altre due potrebbero essere la classica correlazione casuale.  Magari nei dati c'è, ma non è connessa a  qualche causa-effetto reale, il caso è sembre beffardo ed ha ingannato l'umanità per centinaia di  millenni.

 

ps. lo so, lo so che Scientific American Italia è del gruppo GEDI di proprietà dei pirati sabaudi emigrati in olanda per non pagare le tasse e per non essere perquisiti dai finanzieri, ma si spera che i traduttori siano fedeli nel loro lavoro. 

 


RispondiCitazione
Condividi: