Monti: "Informazion...
 
Notifiche
Cancella tutti

Monti: "Informazione (sul Covid) sia meno democratica"


Italiano
Prominent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 756
Topic starter  

Covid, Monti: "Bisogna trovare delle modalità meno democratiche nella somministrazione dell'informazione"

 27/11/2021

 

Mario Monti: "Bisogna trovare delle modalità meno democratiche nella somministrazione dell'informazione, in una situazione di guerra si devono accettare delle limitazioni alle libertà"

 

https://www.la7.it/in-onda/video/covid-monti-bisogna-trovare-delle-modalita-meno-democratiche-nella-somministrazione-dellinformazione-27-11-2021-411017


Citazione
Tag argomenti
PietroGE
Famed Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 3899
 

Peggio! Lui vorrebbe , parole testuali, "una comunicazione come quella che si aveva in tempo di guerra" lasciando sbigottiti gli astanti, anche chi è sempre stato favorevole alla censura come il Parenzo. Richiesto su cosa voglia dire " comunicazione di guerra" il misero risponde : "vuol dire che c'è un dosaggio dell'informazione...bisogna trovare modalità meno democratiche.." Fosse un politico qualsiasi uno concluderebbe che si è bevuto il cervello, ma lui è il portavoce dei poteri forti europei e delle lobby di potere, quindi attenti a non sottovalutare quello che dice. Come ho detto da altre parti,. i poteri forti sono rimasti impressionati dalla resilienza dell'opposizione e dalle manifestazioni che hanno cercato, senza riuscirci, ad attribuire ai soliti 'fascisti'.


oriundo2006, FrankDax, Hospiton e 2 persone hanno apprezzato
RispondiCitazione
Luca VFR
Trusted Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 81
 

Credo che aspiri alla Presidenza dell'Istitvto LVCE, risorto dalle ceneri.


oriundo2006 hanno apprezzato
RispondiCitazione
arbaman
Trusted Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 76
 

Sono assolutamente d'accordo con Monti, qualcuno ci dovrebbe tutelare dalla marea di fake news messe in piedi ogni giorno per giustificare triplici dosi di vaccini e provvedimenti da fine del mondo per impedire la morte di due (perlopiù) ottantenni in due anni ogni mille abitanti.

Dispiace a tutti, ma si muore presto o tardi, è parte della vita caro Monti e ringraziando il cielo ti stai anche tu avvicinando alla scadenza naturale, di danni ne hai fatti abbastanza alla povera gente di questo disgraziato paese.


BrunoWald hanno apprezzato
RispondiCitazione
carla
Eminent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 27
 

Bisognava eliminarlo definitivamente 10 anni fa, non basta ignorare i partitelli che si creano a loro uso e consumo per abbindolarci.


RispondiCitazione
carla
Eminent Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 27
 

Soprattutto la prima mossa per limitare questa per lor signori scomoda finta democrazia sarebbe ELIMINARE in tutti i sensi i senatori a vita.

Personaggi prodotti all'unico scopo di mantenere in piedi governi azzoppati per non dire finiti


RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 12 mesi fa
Post: 2774
 

I senatori a vita sono il simbolo della CONTINUITA' fra lo Statuto Albertino e la Costituzione odierna, entrambe prevedendoli: non tanto nelle forme quanto nella sostanza di governo, ovvero nel rapporto cittadini 'popolo' e governanti 'privilegiati'.

Un parlamento e dunque un governo 'elitario' di 'ottimati' incapaci di capire la realtà quotidiana non avendovi mai fatto parte, di servili maggiordomi cooptati per meriti di lecca-lecca adusi ad ogni bassezza ed ogni conformismo purchè ben remunerato, di reggi-coda avidi e meschini, tenutari di segreti inconfessabili di falsità e malversazioni infinite, tutti rigorosamente selezionati in ambienti cattolici & massonici.

E tutti sopratutto tutti uniti nel disprezzo verso il 'popolo italiano', quello che dà loro il significato ultimo della loro 'deplorevole' presenza nelle auguste sale.

E' questo l' unico vero motivo che tiene unito questo governo. Monti semplicemente ha emesso un 'fart' bidoniano che ha chiarito il vero pensiero di costoro. E' stato a modo suo sincero: avendo il potere lo vogliono rendere assoluto, non solo perchè come già da prima 'solutus ab legibus' ma perchè definitivamente celato al volgo. 

Ripeto: le due antiche modalità di governo, cattolica e massonica, si sono unite in Italia in in nome di una 'santa alleanza' contro la democrazia rappresentativa: entrambe hanno gettato la maschera, quella maschera lisa e corrosa dai loro delitti ed entrambe costituiscono il pericolo imminente per la nostra libertà ( per quel che ne resta ancora ).


carla hanno apprezzato
RispondiCitazione
Condividi: