Notifiche
Cancella tutti

"Il cervello indottrinato" - Dr. Michael Nehls

Pagina 3 / 3

sarah
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 552
 

Sì, è molto probabile che la gestione militare della pan d'emia rappresenti ancora una specie di extrema ratio per evitare indagini o processi civili. D'altra parte, oltre alla gestione dei vaccini e delle relative "autorizzazioni", l'Italia ad esempio ha fatto ampio ricorso all'esercito in varie occasioni fino al presidio dei negozi alimentari da parte di uomini armati in divisa con tanto di colpo in canna. Robe che mettono i brividi per il solo fatto di essere accadute. E poi la nostra ursula non dev'essere nuova a questo tipo di giochetto: è stata un ministro della difesa e pare che proprio in quel periodo il vizietto di far soldi sfruttando "esigenze militari" lo avesse già imparato.


oriundo2006 hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 956
Topic starter  

Notizia dalla Germania 

Il 10 dicembre 2023 si svolgerà a Karlsruhe una grande manifestazione nel corso della quale verranno consegnate alla Procura Generale 599 denunce per crimini contro l'umanità contro i responsabili dell'introduzione della vaccinazione obbligatoria in ambito sanitario e presso le forze armate.

https://www.kla.tv/RalfLudwig/27581&autoplay=true#s=null

Nel video si possono attivare i sottotitoli in italiano. 

Il relatore è l'avvocato Ralf Ludwig, fondatore dell'associazione ZAAV (un centro per la rielaborazione degli eventi pandemici), la cui parola d'ordine è "Non ci sarà riconciliazione senza elaborazione". 


RispondiCitazione
emilyever
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 272
 

Non ho capito bene chi siano questi cinquecento e più denunciati: l'intero parlamento e il governo, i medici?


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 956
Topic starter  

https://report24.news/10-12-karlsruhe-584-strafanzeigen-gegen-politiker-richter-und-weitere-impfpflicht-unterstuetzer/

"Oggi lo ZAAVV consegnerà complessivamente 584 denunce penali contro politici, ministri, giudici e altre persone che hanno contribuito all'introduzione dell'obbligo di vaccinazione per le strutture o alla vaccinazione obbligatoria per i membri della Bundeswehr."

 


emilyever e sarah hanno apprezzato
RispondiCitazione
emilyever
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 272
 

Pfeffer, non ricordo se nel forum o in home tu avessi già postato il discorso del dott Bhakdi del 12 novembre al Parlamento tedesco, in cui mette ancora una volta in guardia sui pericoli dei vaccini anticovid qui in particolare sull'uso dei batteri.

L'articolo in francese su France soir, ma il video originale è in tedesco.

https://www.francesoir.fr/societe-sante/le-microbiologiste-sucharit-bhakdi-alerte-sur-les-consequences-potentiellement


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 956
Topic starter  

@Emilyever

L'ultimo discorso del Prof. Bhakdi che ho postato è il seguente:

https://forum.comedonchisciotte.org/notizie-dal-mondo/dopo-la-tragedia-globale-del-vaccino-arriva-il-regime-vaccinale-globale-di-prof-dr-sucharit-bhakdi/

Il discorso, nel video tradotto in italiano, è identico a quello tenuto presso il parlamento tedesco il 12 novembre 2023, cui accenno tra l'altro nell'ultimo post.

Mi fa molto piacere che anche France Soir ne parli. Il Prof. Bhakdi ha annunciato  che si tratta del suo ultimo discorso, perché ormai lui ha fatto e scritto tutto il possibile. Ora tocca a noi.

Attualmente è in corso la manifestazione di Karlsruhe:

https://www.youtube.com/live/A9-DpkcSnMc?si=tTnFKMt-rBBTDANZ

Questo post è stato modificato 7 mesi fa da Pfefferminz

RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 956
Topic starter  

@ Emilyever

Emily, io seguo soprattutto i canali di controinformazione tedeschi per cui vorrei chiederti se in Italia qualcuno ha parlato dell'imponente manifestazione di Karlsruhe del 10 dicembre 2023 in cui sono state depositate quasi 600 denunce? In Germania la notizia è stata data dal telegiornale nazionale e un telegiornale regionale ha informato correttamente, come non si vedeva più da 3 anni. Ieri sera un'altra emittente regionale, MDR, ha mandato in onda un ottimo servizio di 11 minuti sulle contaminazioni di DNA nei vaccini Pfizer, l'argomento di cui parla sempre il Prof. Bhakdi. Anche la notizia sul fatto che le sequenze di mRNA vengono "lette" in modo sbagliato, saltando una lettera, (c'è un articolo di Pegaso nel forum di CDC) è apparsa su tre quotidiani mainstream tedeschi. Come interpretare questi "segnali"? 


sarah hanno apprezzato
RispondiCitazione
emilyever
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 272
 

Non ho letto e tanto meno visto niente, in proposito, purtroppo , in Italia, neppure sui canali di controinformazione che seguo io.


RispondiCitazione
sarah
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 552
 

 Esatto. In Italia neppure un cenno. Per lo meno sulle fonti indipendenti che di solito tengo d'occhio. Lo apprendo da @Pfefferminz . Una notizia importante, "stranamente" assente qui dove anche la controinformazione a volte cede alla tentazione di inseguire troppo la cronaca o l'agenda parlamentare.


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 956
Topic starter  

Una notizia veramente importante, sarah, proprio così. Una giornata storica, perché per la prima volta è stato tematizzato il contratto sociale fra Stato e cittadini e si è messo in chiaro che lo Stato non può uccidere persone innocenti. Quando i parlamentari hanno votato a favore della vaccinazione obbligatoria per il personale sanitario già si sapeva che c'erano state delle morti sospette e dei gravi effetti avversi da "vaccino". Inoltre erano già usciti dei libri dove era spiegato tutto, libri che i parlamentari avrebbero potuto o dovuto leggere.

Alla grande manifestazione hanno partecipato circa 6.000 persone, una giornata intensa con discorsi tra gli altri di Beate Bahner e Ralf Ludwig, corteo, consegna delle denunce e conferenza stampa. Avvocati intervenuti anche da Austria e Svizzera.

Vi metto il video con l'inno nazionale.

https://youtu.be/Pm-wa9xXaN8?si=A2XWTc4XFzIderuT


sarah e oriundo2006 hanno apprezzato
RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3240
 

Qui:

https://www.globalresearch.ca/brain-battlefield-future/5822326 ( l'articolo è dei primi di questo Dicembre ma ne riprende uno di metà anno ) si indica come PROVATA

una estensione importante del nostro discorso, che a memoria mi pare già stata citata, ma che oggi vale la pena riprendere:

''..Individuals’ brains can be targeted by microwaves, the type of 5G and soon to come 6G, of which you see antennas growing like mushrooms all over the word..''. 

In altri termini, attraverso i telefonini, ad esempio, possiamo essere individuati come 'target' per essere poi comodamente eliminati, 'ERASED' attraverso microonde ex 5G, che provocano infarti, miocarditi, ictus e tutti qui casi di 'morti improvvise' di cui le cronache recenti sono piene, perchè e qui è il punto fondamentale:

''..If you are targeted there is virtually nothing you can do..'', ovvero se siete presi di mira da uno di questi programmi, oggi ulteriormente 'scalabili' nella precisione con l'intelligenza artificiale, non c'è assolutamente NULLA CHE POSSIATE FARE.

Tranne fare testamento e cercare di godervela come meglio potete.

Interessante, non trovate, da parte del paese che si vuole bandiera della libertà e del rispetto dei diritti umani...vero ? Forse questo illumina su certe repentine prese di posizione 'a favore' di soggetti notoriamente 'contro'...a meno che questo 'targeting' non importi attraverso una modulazione degli impulsi biochimici sotto forma di 'onde' ANCHE E PREVENTIVAMENTE un 'cambio di personalità' adeguato ad eventuali nuovi e prestigiosi incarichi.

Buon Natale. Non aprite la porta agli sconosciuti: perchè il cervello è già 'open'.

 

 

 


Pfefferminz e sarah hanno apprezzato
RispondiCitazione
sarah
Honorable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 552
 

@Pfefferminz. Grazie del video. Spero che la notizia venga ripresa, che le sia data visibilità magari in questa home page. Sarebbe fondamentale per mantenere una forma di coerenza rispetto a tutto ciò che viene riportato su questa vicenda disastrosa dei nostri anni e che, a mio avviso, continua ad avere un' importanza centrale... La manifestazione e l'iniziativa degli avvocati ne sono testimonianza. Altroché ormai si pensa ad altro...

 


Pfefferminz hanno apprezzato
RispondiCitazione
emilyever
Reputable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 272
 

Intanto in Francia c'è una grande attesa per la discussione all'assemblea nazionale, iniziata il 13 dicembre,  del progetto di legge presentato dal governo contro le derive settarie nella medicina, con l'indegno articolo 4 che prevede anche un anno di carcere e 15000 euro di ammenda ai medici che diano consigli contro i protocolli decisi dal ministero e che propongano strategie di cura alternative. Il prof Raoult, dalle antenne di Radio sud , proprio il 13 dicembre, aveva tuonato contro questa dittatura sanitaria insopportabile.

Da un articolo di France soir pare che si vada verso la modifica, o addirittura la soppressione di questo articolo, ma a me vengono i brividi al pensiero che con il progetto di legge dell'OMS questa potrebbe essere la sorte di tutti noi se i governi lo sottoscriveranno.

Il link è in francese, tratto da france soir

https://www.francesoir.fr/politique-france/projet-de-loi-sur-les-derives-sectaires-la-commission-des-lois-adopte-un-texte


oriundo2006 e Pfefferminz hanno apprezzato
RispondiCitazione
oriundo2006
Famed Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 3240
 

Sull'argomento 'controllo cerebrale', argomento che dovrebbe essere in cima alla lista delle nostre lunghissime oramai preoccupazioni, segnalo per chi non avesse seguito tutto il dibattito, che su telegram esiste questo sito tradotto in italiano:

https://web.telegram.org/k/#@ZeroSpike_IT

che riporta le indagini di Michael Nehls ed altre osservazioni importanti.

 


Pfefferminz hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pagina 3 / 3
Condividi: