Notifiche
Cancella tutti

Dopo la tragedia globale del vaccino arriva il regime vaccinale globale? di Prof. Dr. Sucharit Bhakdi


Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 932
Topic starter  

Dopo la tragedia globale del vaccino arriva il regime vaccinale globale? - di Prof. Dr. Sucharit Bhakdi

Se qualcuno si intende di medicina, immunobiologia, microbiologia medica e anche virologia, è il Prof. Dr. med. Sucharit Bhakdi. In occasione della 19a Conferenza AZK, ha spiegato in modo impressionante i pericoli di tutte le vaccinazioni a base di mRNA, non solo del vaccino Covid: "È ormai scientificamente provato che la vaccinazione può avere solo un effetto negativo, per di più pericoloso per la vita". Il Prof. Dr. Bhakdi non usa mezzi termini e denuncia in modo inconfutabile la "grande frode organizzata dalle più alte autorità". Dichiara che il suo discorso alla 19a Conferenza AZK sarà l'ultimo e esorta le persone: "Alzatevi ora! Ora tocca a voi! Nessun altro può farlo. ... Ho detto e fatto tutto quello che potevo...

Continua al seguente link:

https://www.kla.tv/27473

(video con traduzione simultanea in italiano e trascrizione in italiano del discorso del Prof. Dr. Bhakdi) 


sarah hanno apprezzato
Citazione
emilyever
Reputable Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 259
 

Dubbio: allora gli effetti avversi sono prevalentemente  causati dal rivestimento nanolipidico, come ci avevi segnalato da tempo, pfeffer, e quindi non si può attribuire la colpa a qualche lotto particolarmente impuro, chiamiamolo così? non si salva nessuno?


RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 932
Topic starter  

@ Emilyever

Nel suo discorso il Prof. Bhakdi non dice niente che non sia già noto, quindi il livello di conoscenze raggiunto finora non cambia. Gli effetti avversi vengono causati dal rivestimento nanolipidico (infiammazioni e allergie), come giustamente ricordi, dalla proteina Spike e, ultima scoperta di pochi mesi fa, dai cromosomi batterici (plasmidi). La questione dei lotti resta inalterata: ci sono dei lotti associati a decessi e a reazioni avverse gravi. 


oriundo2006 hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 932
Topic starter  

@ Emilyever

Penso che con questo discorso il Prof. Bhakdi abbia voluto da un lato riassumere tutti i punti salienti che dimostrano la frode e dall'altro mettere in guardia da tutti i futuri "vaccini" mRNA, non solo quelli anti-Covid. Il Prof. Bhakdi ribadisce inoltre la pericolosità delle impurità che restano nei "vaccini" dopo aver utilizzato i batteri dell' E. Coli nel processo di produzione. Quest'ultimo fatto è il più rilevante di tutti, perché se i frammenti di DNA vengono integrati nel genoma, le modificazioni vengono trasmesse alle generazioni future. Al momento nessuno sa niente di quello che può accadere, infatti il Prof. Bhakdi usa il condizionale, ma ormai è cosa certa che nei "vaccini" di Pfizer e Moderna ci sono dei frammenti di sequenze di DNA. 

Secondo me, benché il Prof. Bhakdi abbia già tenuto diversi discirsi al riguardo, ancora non è stata recepita l'informazione che  tutti i "vaccini" a mRNA sono pericolosi e che essi contengono contaminazioni di DNA dagli effetti imprevedibili.

Penso che noi, da parte nostra, non dobbiamo fare dell'allarmismo, perchè dopotutto nessuno può escludere che il corpo umano trovi delle vie per neutralizzare gli intrugli di mRNA. 

Questo post è stato modificato 6 mesi fa da Pfefferminz

oriundo2006 hanno apprezzato
RispondiCitazione
Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 932
Topic starter  

https://youtu.be/ipchD-IVzgQ?si=ohGsvCMrcBiOErRX

L'11 e il 12 novembre 2023 si è svolta un'audizione presso il Bundestag, organizzata dal partito Alternative für Deutschland sul tema Covid, cui hanno partecipato i medici e scienziati più critici. Il discorso finale è stato quello del Prof. Bhakdi. 

Al minuto 2::24 del video di cui sopra, il Prof. Bhakdi è sopraffatto dalla commozione:

"Ho tenuto migliaia di discorsi, ma iniziare il discorso oggi è particolarmente difficile. Sono commosso." 


RispondiCitazione
Condividi: