Nuovi disastri-Nige...
 
Notifiche
Cancella tutti

Nuovi disastri-Niger, scade l' ultimatum. Macron "sostiene fermamente" la guerra contro il golpe. Il 230° in Africa dal 1950....


marcopa
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 8310
Topic starter  

In Africa più di 200 colpi di stato dal 1950, una settantina quelli nei paesi francofoni, cioè colonizzati dalla Francia.

Ora ci dicono che è giusta una guerra interregionale per democrazia del Niger.

in una regione dove da decenni agiscono milizie islamiche di ogni orientamento.

E' ovvio che la democrazia non c' entra niente. E' ovvio che sarebbe l' ennesima guerra sostenuta, ora indirettamente, dall' occidente, che aggrava i problemi del mondo per salvare gli interessi dei pochi.

Dobbiamo fare qualcosa, è evidente che sarà un nuovo disastro. Denunciare questo sarebbe già utile.

 

Marcopa

 

 

Niger, Parigi sostiene "fermamente" gli sforzi di Ecowas contro il golpe

Mentre in Niger è in atto il tentativo di golpe, la Francia ha affermato di sostenere "con fermezza e determinazione" gli sforzi dell'Ecowas (Comunità economica degli Stati dell'Africa occidentale) per far fallire il colpo di stato.

 

Parigi lo ha fatto sapere alla vigilia della fine dell'ultimatum di questo blocco di Paesi africani, che si dichiarano pronti a intervenire militarmente. "Sono in gioco il futuro del Niger e la stabilità dell'intera regione", ha dichiarato il ministero degli Esteri francese.


dana74 hanno apprezzato
Citazione
Tag argomenti
dana74
Illustrious Member
Registrato: 2 anni fa
Post: 14386
 

hai visto il twitt di BHL? Fuori dalla realtà....

provo ad incollarlo ma non so se me lo fa mettere

ad ogni modo si trova al link post del canale telegram di Rossella Fidanza, https://t.me/RossellaFidanza/39611

e ne riporto il commento:

"Filosofo" guerrafondaio francese tra i responsabili dell'invasione libica ha il coraggio di dire che la Russia, e non la Francia, è un paese colonialista in Africa. Evito di tradurvi l'articolo che ha scritto perché ci tengo ai vostri stomaci, se volete comunque lo trovate qua https://www.wsj.com/articles/stand-with-ukraine-my-african-friends-russia-imperialism-wagner-6abec726

 

Siccome è la Russia che colonizza l'Africa....

Le e-mail trapelate ( https://wikileaks.org/clinton-emails/?q=gaddafi&mfrom=&mto=&title=&notitle=&date_from=&date_to=&nofrom=&noto=&count=50&sort=0) di Hillary Clinton rivelano che la NATO ha ucciso Gheddafi per impedire la formazione degli Stati Uniti d'Africa. Delle 3.000 email rilasciate dal server di posta elettronica privato di Hillary Clinton a fine dicembre 2015, circa un terzo proveniva dal suo stretto confidente Sidney Blumenthal. Una di queste e-mail, datata 2 aprile 2011, recitava in parte: "Il governo di Gheddafi detiene 143 tonnellate d'oro e una quantità simile di argento... Questo oro è stato accumulato prima dell'attuale ribellione e doveva essere utilizzato per stabilire una valuta panafricana basata sul dinaro d'oro libico. Questo piano era stato concepito per fornire ai Paesi africani francofoni un'alternativa al franco francese (CFA)".  In un "commento della fonte", l'e-mail originale declassificata aggiungeva: "Secondo persone informate, questa quantità di oro e argento è valutata più di 7 miliardi di dollari. Gli agenti dei servizi segreti francesi hanno scoperto questo piano poco dopo l'inizio dell'attuale ribellione e questo è stato uno dei fattori che hanno influenzato la decisione del Presidente Nicolas Sarkozy di impegnare la Francia nell'attacco alla Libia. Secondo questi individui, i piani di Sarkozy sono guidati dalle seguenti questioni: 

  1. Il desiderio di ottenere una quota maggiore della produzione petrolifera libica,
  2. Aumentare l'influenza francese in Nord Africa
  3. Migliorare la sua situazione politica interna in Francia,
  4. Fornire all'esercito francese l'opportunità di riaffermare la propria posizione nel mondo.
  5. Rispondere alle preoccupazioni dei suoi consiglieri sui piani a lungo termine di Gheddafi per soppiantare la Francia come potenza dominante nell'Africa francofona". È assente qualsiasi riferimento alle preoccupazioni umanitarie. Gli obiettivi erano l'unificazione dell'Africa, il denaro, il potere e il petrolio. I media mainstream non ve lo diranno mai.

https://t.me/RossellaFidanza/39550


RispondiCitazione
Condividi: