Notifiche
Cancella tutti

Islanda: contagi al posto delle vaccinazioni


Pfefferminz
Prominent Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 956
Topic starter  

https://tkp.at/2022/02/24/island-gibt-covid-frei-infektionen-statt-impfung/

"L'Islanda lascia andare il Covid: contagi al posto delle vaccinazioni" 

"L'Islanda ha attualmente un'incidenza di oltre 7.000 ogni 100.000 abitanti. Tuttavia, tutte le restrizioni Covid ora stanno cadendo. I vaccini “non bastano”, devono essere contagiate quante più persone possibili. Lo ha annunciato mercoledì il ministero della Salute. Il risultato: da venerdì, tutte le leggi Covid all'interno e anche all'ingresso saranno revocate senza restrizioni. È anche il primo Paese a riconoscere il fallimento della campagna vaccinale e ad arrendersi.

di Waldo Holz*

È il primo Paese europeo a rendersi finalmente conto del fallimento della  "nuova generazione" di vaccini, la tecnologia mRNA, promossa euforicamente da migliaia di giornalisti e centinaia di politici in tutto il mondo lo scorso anno. E ora questa ammissione ha raggiunto il primo Paese in Europa.

Immunità di gregge solo attraverso l'infezione

Domani, venerdì, l'Islanda abolirà tutte le misure Covid: regole di ingresso, regole di quarantena o simili. Tutte le leggi spariranno da domani. Perché d'ora in poi, in Islanda, si tratta di infettare quante più persone possibili. 

Perché "la diffusa resistenza della società al COVID-19 è la  più importante via d'uscita dall'epidemia", ha affermato il ministero in una dichiarazione mercoledì 

Il ministero della Salute islandese ha proseguito: "Per raggiungere questo obiettivo, devono essere contagiate dal virus quante più persone possibili perché i vaccini non bastano." 

 


Hospiton hanno apprezzato
Citazione
Hospiton
Estimable Member
Registrato: 3 anni fa
Post: 147
 

Intanto, ben silenziato dai media tra crisi ucraina e cambiamenti di narrazione, il mondo della finanza inizia ad avvertire puzza di bruciato

https://www.borsainside.com/news/79125-gli-azionisti-di-pfizer-e-moderna-lasciano-le-navi-che-affondano-ecco-cosa-pensano-a-wall-street/


RispondiCitazione
Condividi: